Incendio sulla Andria-Barletta
Incendio sulla Andria-Barletta
Cronaca

Pauroso incendio sulla Andria-Barletta, fiamme e fumo invadono la zona

Il rogo ha inghiottito un grande capannone, sul posto forze dell'ordine e vigili del fuoco

Un incendio molto vasto è scoppiato poco dopo le 19.40 nell'area che costeggia la strada provinciale Andria-Barletta.

Fiamme intense e nubi scure di fumo stanno invadendo la zona dopo che il rogo ha inghiottito un capannone di grosse dimensioni in territorio di Andria.

Il fumo si sta spostando rapidamente verso la città federiciana: il comando della Polizia municipale andriese invita a cittadini a tenere chiuse le finestre. Pare infatti che sia andato a fuoco anche del materiale plastico, e perciò l'aria potrebbe contenere sostanze pericolose per la salute se inalata.

Sul posto sono al lavoro e lo saranno per tutta la notte, per avere il controllo delle fiamme ancora vive, ben sei squadre dei Vigili del fuoco giunte da Barletta, Bari, Molfetta e Corato, insieme ad una autobotte da 28 mila litri del Comando provinciale di Bari. La zona è stata messa subito in sicurezza ed interdetta al pubblico. Sul posto, con i mezzi delle forze dell'ordine anche alcune ambulanze del 118.

Il fumo denso e pieno di fuliggine si sta spostando in base al vento che sta soffiando sulla zona, ora verso Andria, ora verso la Città della Disfida. Dal comando della Polizia municipale andriese e dall'amministrazione comunale di Barletta viene rinnovato l'appello a tenere chiuse le finestre. Molto del materiale custodito nell'opificio era di plastica e adesso si teme che si siano sprigionate delle sostanze tossiche.

Ecco le prime sconvolgenti foto del disastro provocato dal tremendo incendio.
Incendio sulla Andria-BarlettaIncendio sulla Andria-BarlettaIncendio sulla Andria-BarlettaIncendio ad AndriaIncendio ad AndriaIncendio ad AndriaIncendio ad Andria
  • Incendio
Altri contenuti a tema
Fiamme e fumo, a Barletta bruciano sterpaglie in zona parco degli Ulivi Fiamme e fumo, a Barletta bruciano sterpaglie in zona parco degli Ulivi I vigili del fuoco sono intervenuti per placare l'incendio
Diciannove pini in fiamme a Canne della Battaglia Diciannove pini in fiamme a Canne della Battaglia Il comitato Pro Canne espone denuncia per la tutela di una zona boschiva che dovrebbe essere di interesse collettivo
Incendio nell'area protetta del fratino sulla costa di Barletta Incendio nell'area protetta del fratino sulla costa di Barletta L'appello di ENPA: "Non gettate mozziconi di sigaretta sulla sabbia e sulla vegetazione"
Incendio in via D'Aragona, negozio in fiamme Incendio in via D'Aragona, negozio in fiamme Il rogo è divampato questa mattina verso le 5, sono intervenuti i Vigili del Fuoco
1 «Nessuna conseguenza ambientale né per la salute» dopo l'incendio di questa notte a Barletta «Nessuna conseguenza ambientale né per la salute» dopo l'incendio di questa notte a Barletta Il Comune: «Un piccolo incendio causato dalla rottura di una tubazione di olio incandescente»
Incendio nella notte a Barletta, il Comitato Aria Pulita: «Siano rese note le cause» Incendio nella notte a Barletta, il Comitato Aria Pulita: «Siano rese note le cause» La nota: «Non si può tenere tutto a tacere, ovvero temporeggiare per comunicare cause ed effetti dell’evento»
Incendio in un'autofficina di via Barletta ad Andria: ingenti i danni Incendio in un'autofficina di via Barletta ad Andria: ingenti i danni Sul posto Carabinieri del nucleo radiomobile e 3 squadre di Vigili del Fuoco giunte da Barletta
Inquinanti organici nell’aria anche a Barletta dopo l'incendio di settembre ad Andria Inquinanti organici nell’aria anche a Barletta dopo l'incendio di settembre ad Andria I risultati delle indagini dell’Arpa dopo i campionamenti condotti su terreni e aria
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.