Ofanto ponte
Ofanto ponte
Territorio

Passeggiata in bicicletta alla foce dell'Ofanto

“La Puglia è bella per natura”, iniziativa anche a Barletta con Legambiente

"La Puglia è bella per natura" è lo slogan che racchiude gli appuntamenti con i tesori naturalistici ed enogastronomici pugliesi in compagnia di "Discovering Puglia 2015 Natura e Sport" l'iniziativa che, in concomitanza con Expo 2015, porta alla scoperta dei parchi e delle aree protette pugliesi attraverso numerose attività turistiche gratuite in programma nei mesi di maggio e giugno.

Il progetto, promosso e organizzato da Regione Puglia, Agenzia Regionale del Turismo PugliaPromozione e Ministero dell'Ambiente, prevede anche nel Parco Regionale del Fiume Ofanto quattro appuntamenti per far conoscere da vicino il fiume più grande della Puglia. In particolare il locale circolo Legambiente di Barletta ha organizzato per oggi, con il patrocinio del Parco Regionale "Fiume Ofanto", del Comune di Barletta e con la collaborazione del comitato UISP Bat, una passaggiata in bicicletta con partenza alle ore 8.30 nei pressi del porto per raggiungere tutti insieme la foce del fiume Ofanto. Per chi è impossibilitato ad unirsi in bicicletta, potrà unirsi alle ore 10.00 dal villaggio turistico "Fiumara" alla visita guidata del fiume ofanto tenuta da esperti geologici.

"È un' occassione unica per conoscere da vicino il più grande fiume regionale - dichiara Giuseppe Cilli, Presidente Legambiente Barletta - ed è il primo calendario di iniziative organizzato nel Parco Regionale del fiume Ofanto. Ringrazio anticipatamente - continua Cilli - gli esperti che accompagneranno i partecipanti e alla Croce Rossa sezione di Barletta per il servizio di primo soccorso garantito durante l'iniziativa". L'evento di oggi rientra anche nella giornata nazionale della bicicletta e nell' iniziativa nazionale "Bicincittà", al quale il circolo di Barletta da tre anni aderisce. Per informazioni è possibile contattarci all' indirizzo email legambientebarletta@gmail.com, telefonicamente al 320.0239446, o su Facebook alla pagina "Legambiente Barletta".
  • Biciclettata
  • Legambiente
  • Fiume Ofanto
Altri contenuti a tema
1 Inquinamento del fiume Ofanto, interviene il senatore Quarto Inquinamento del fiume Ofanto, interviene il senatore Quarto «Siamo molto preoccupati per lo stato di salute del fiume e chiediamo di potenziare il monitoraggio»
1 Preoccupazione per l'Ofanto, rilevato un alto livello di inquinamento da mercurio Preoccupazione per l'Ofanto, rilevato un alto livello di inquinamento da mercurio La lettera del Nucleo di Vigilanza ittico-faunistica, ambientale ed ecologica
1 Il mio sogno? «Una pista ciclabile che unisca Barletta, Andria, Trani e Margherita» Il mio sogno? «Una pista ciclabile che unisca Barletta, Andria, Trani e Margherita» Antonella Gentile, cicloviaggiatrice barlettana, racconta la bellezza di muoversi in bici
2 «Recuperare il prezioso tratto costiero dal castello di Trani a quello di Barletta» «Recuperare il prezioso tratto costiero dal castello di Trani a quello di Barletta» Una riflessione di Legambiente Trani sui recenti dati diffusi da Goletta Verde
1 Goletta verde 2019, "risultati entro i limiti" per le acque del mare di Barletta Goletta verde 2019, "risultati entro i limiti" per le acque del mare di Barletta Campionamenti effettuati lungo la litoranea di Ponente
Dalla Bielorussia a Barletta, per girare l'Italia in bicicletta Dalla Bielorussia a Barletta, per girare l'Italia in bicicletta Una bella avventura che farà tappa anche nella città della Disfida
Bottiglie di birra e metalli vari sui fondali di Barletta Bottiglie di birra e metalli vari sui fondali di Barletta Legambiente: «Sporcizia, inquinamento e devastazione dei fondali»
"​Non toccate la mia culla!": una campagna a tutela del Fratino "​Non toccate la mia culla!": una campagna a tutela del Fratino Barletta è uno dei pochi luoghi in Italia scelti dal Fratino per nidificare
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.