Sopralluogo Polivalente Emiliano e Caracciolo
Sopralluogo Polivalente Emiliano e Caracciolo
Politica

Partito Democratico, fratture in Regione

L'appello parte da Caracciolo: «Basta attacchi ad Emiliano e alla maggioranza, chiarimento subito»

Una vera frattura sta interessando il gruppo del Partito Democratico nel Consiglio regionale pugliese. Sulla questione è intervenuto il capogruppo Filippo Caracciolo, che ha annunciato la convocazione di una riunione per "mettere la parola fine" a questa situazione.

«L'attacco pressoché ormai quotidiano al Presidente Emiliano da parte di consiglieri di maggioranza e del Partito Democratico in particolare è intollerabile. Subiamo da anni il fuoco amico, ma evidentemente le delusioni elettorali personali hanno acuito i mal di pancia e quindi si è pensato bene di alzare il tiro nei confronti del governatore e dell'intera maggioranza. Il riconoscimento che appena due anni fa i pugliesi hanno dato a Michele Emiliano e al buon lavoro svolto nei suoi primi cinque anni di Governo alla Regione Puglia evidentemente non è mai stato digerito, neanche da chi oggi si ritrova in Consiglio regionale proprio grazie al grande successo del nostro Presidente. Si sa, la gratitudine non esiste. Con questo non voglio dire che il dibattito interno, soprattutto su tematiche estremamente delicate, non debba esserci, anzi è auspicabile. Ma qui siamo oltre il dibattito. Il Presidente fa bene ad andare avanti e a non curarsi di loro, forte del consenso dei pugliesi. Ma in qualità di capogruppo del Partito Democratico non lo accetto. Abbiano il coraggio di uscire dalla maggioranza oppure rispettino le regole. Troppo comodo fare l'opposizione stando in maggioranza. Nei prossimi giorni convocherò una riunione del gruppo consiliare, sperando che serva a mettere la parola fine, in un modo o nell'altro, a questa situazione».
  • Filippo Caracciolo
  • Michele Emiliano
Altri contenuti a tema
Fitto Casa 2021, dalla Regione circa due milioni di euro per Barletta Fitto Casa 2021, dalla Regione circa due milioni di euro per Barletta La nota del presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo
1 Caracciolo: «Bene le stabilizzazioni nelle ASL, ora risposte concrete anche per i fisioterapisti» Caracciolo: «Bene le stabilizzazioni nelle ASL, ora risposte concrete anche per i fisioterapisti» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
Caracciolo: «Nella Asl Bt circa 400 stabilizzazioni, risposte concrete alla sanità del territorio» Caracciolo: «Nella Asl Bt circa 400 stabilizzazioni, risposte concrete alla sanità del territorio» La nota del consigliere regionale PD
1 Secondo fronte stazione di Barletta, Caracciolo: «Cambia il volto della città» Secondo fronte stazione di Barletta, Caracciolo: «Cambia il volto della città» Illustrati i dettagli del progetto, lavori al via nel gennaio 2023
28 Caracciolo: «A gennaio i lavori per il secondo fronte della stazione di Barletta» Caracciolo: «A gennaio i lavori per il secondo fronte della stazione di Barletta» La nota del consigliere regionale PD
1 Caracciolo: «Grazie alla Regione, anche a Barletta la conversione delle aree industriali e artigianali» Caracciolo: «Grazie alla Regione, anche a Barletta la conversione delle aree industriali e artigianali» La nota del consigliere regionale PD
25 Caracciolo: «Basta chiacchiere, il sindaco faccia ripulire vallone Tittadegna» Caracciolo: «Basta chiacchiere, il sindaco faccia ripulire vallone Tittadegna» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
12 Vallone Tittadegna, Caracciolo: «La bonifica non spetta alla Regione, il Sindaco studi i regolamenti e ripulisca l'area» Vallone Tittadegna, Caracciolo: «La bonifica non spetta alla Regione, il Sindaco studi i regolamenti e ripulisca l'area» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.