Panchine danneggiate e rifiuti nel parco “Pietro Mennea”
Panchine danneggiate e rifiuti nel parco “Pietro Mennea”
La città

Panchine danneggiate e rifiuti nel parco “Pietro Mennea”

Ieri il sopralluogo del sindaco Cannito e dell’assessore Ricatti

Una panchina divelta, un'altra danneggiata e pericolante, le restanti ricoperte di scritte e il giardino colmo di rifiuti, per raccogliere i quali è stato necessario l'intervento straordinario di diversi operatori della Bar.s.a., che hanno riempito i cassoni di due mezzi per rimuoverli e ripulire i luoghi. E' in tale stato che ieri mattina, nel corso di un sopralluogo, il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, e l'assessore comunale alle Manutenzioni, Lucia Ricatti, hanno trovato il parco "Pietro Mennea", lungo l'omonima litoranea a Ponente.

Così, mentre da una parte sono in corso lavori per migliorare e arricchire l'offerta e i servizi di quell'area verde, per esempio con l'installazione di giochi e pannelli didattici per i bambini, dall'altra si registrano le condotte incivili di coloro i quali non hanno alcuna considerazione dei beni comuni, che anzi sporcano e danneggiano, rendendo necessari interventi importanti e onerosi per ripristinarne le condizioni di sicurezza, fruibilità, igiene e decoro.

Per ricordare ai cittadini l'importanza di rispettare i luoghi pubblici e di aggregazione come i giardini, si informa che, d'intesa con Bar.s.a., i punti di accesso al parco intitolato a Mennea e l'ingresso di tutti i giardini cittadini, saranno presto dotati di apposti cartelli identificativi dei luoghi e recanti regole di condotta. Tali aree, inoltre, saranno dotate di sistemi di videosorveglianza.
Panchine danneggiate e rifiuti nel parco “Pietro Mennea”Panchine danneggiate e rifiuti nel parco “Pietro Mennea”Panchine danneggiate e rifiuti nel parco “Pietro Mennea”Panchine danneggiate e rifiuti nel parco “Pietro Mennea”
  • Lungomare di Ponente
  • Degrado
Altri contenuti a tema
1 “Ri – abi(li)tiamo la costa marittima”, domani la conferenza di presentazione a Barletta “Ri – abi(li)tiamo la costa marittima”, domani la conferenza di presentazione a Barletta Il progetto prevede, per cominciare, la pulizia del tratto di costa compreso fra Barletta e Trani
1 Pipì nelle aiuole del liceo classico di Barletta Pipì nelle aiuole del liceo classico di Barletta La segnalazione: «I colpevoli non sono i cani bensì i ragazzi»
1 Strade sporche di sangue, rissa nel centro storico di Barletta Strade sporche di sangue, rissa nel centro storico di Barletta La denuncia di un residente: «Questo quartiere è diventato la spazzatura della città»
Baraccopoli a Ponente, sgomberata dalla Polizia locale di Barletta Baraccopoli a Ponente, sgomberata dalla Polizia locale di Barletta L'operazione si è resa necessaria a causa delle pessime condizioni igieniche sanitarie degli abusivi
Guano, detriti e incuria assoluta: ecco lo stato dell'ex anagrafe di Barletta Guano, detriti e incuria assoluta: ecco lo stato dell'ex anagrafe di Barletta Il report dell'avvocato Michele Cianci, con fotografie del degrado ormai totale nella struttura di San Pasquale
Degrado e sporcizia nei pressi della chiesa del "Carmine" a Barletta Degrado e sporcizia nei pressi della chiesa del "Carmine" a Barletta Sopralluogo della redazione di BarlettaViva sul luogo più volte denunciato da un cittadino
1 Potere al popolo, incontro con i lavoratori ambulanti sulla spiaggia di Barletta Potere al popolo, incontro con i lavoratori ambulanti sulla spiaggia di Barletta «Le persone che abbiamo incontrato erano tutte accomunate da un presente di sacrifici»
8 Parco "Pietro Mennea", panchina vandalizzata dopo solo 24 ore Parco "Pietro Mennea", panchina vandalizzata dopo solo 24 ore Nella giornata di ieri, la panchina era stata riparata insieme ai giochi d'acqua e alle fontane
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.