vespa Tour
vespa Tour
Eventi

Ottima riuscita per il Vespa Tour “Nelle terre di Federico”. Protagonista anche Barletta

L'evento si è svolto il 21 e 22 settembre scorsi con oltre 100 vespisti partecipanti

Elezioni Regionali 2020
Grande successo in termini di partecipazione ed entusiasmo per il Vespa Tour "Nelle terre di Federico", organizzato dai Vespa Club ufficiali di Andria, Barletta, Canosa di Puglia e Trinitapoli, tenutosi il 21 e 22 settembre. Notevole è stato l'impegno organizzativo per assicurare a circa 100 vespisti provenienti da diverse regioni italiane (Lombardia, Piemonte, Toscana, Lazio, Marche, Campania e Puglia) e dal Belgio, la visita del nostro territorio in un perfetto connubio tra passione per la mitica due ruote e bellezze storiche, culturali e paesaggistiche di particolare pregio.

Intitolato al grande imperatore Federico II, lo stupor mundi, che ha caratterizzato e continua ad affascinare il nostro territorio con le numerose opere sveve presenti, il Tour ha consentito la visita guidata con esperti del settore di diversi siti: scavi di San Leucio e palazzo Mariano (Canosa di Puglia), Faro di Minervino Murge, Castel del Monte, Cattedrale di Trani, Saline di Margherita di Savoia, Ipogei di Madonna di Loreto (Trinitapoli), museo e scavi di Canne della Battaglia, Castello di Barletta. Entusiasmante ed emozionante è stato assistere anche al corteo storico e al certame cavalleresco per la rievocazione della Disfida di Barletta tenutasi dopo ben 14 anni dalla ultima edizione! I partecipanti, soddisfatti dall'articolazione del tour, hanno ripetutamente ringraziato gli organizzatori della manifestazione per l'ospitalità ricevuta, per la visita di siti storici di grande rilevanza e per la bellezza dei paesaggi esplorati percorrendo circa 200 km di caratteristiche strade murgiane e costiere. Non da meno è stato anche il gustare le prelibatezze del nostro territorio.

L'iniziativa, che ha riportato alla ribalta il nostro territorio, unica nel suo genere per i Vespa club organizzatori, è stata resa possibile grazie alla articolata macchina organizzativa: circa 70 associati hanno garantito la riuscita dell'iniziativa in condizioni di totale sicurezza.
  • eventi
Altri contenuti a tema
Party in streaming, ecco come festeggiare ai tempi del Coronavirus Party in streaming, ecco come festeggiare ai tempi del Coronavirus L’idea dell’organizzatore di eventi, Luigi De Nicolo: «Tutti abbiamo bisogno di una ripresa»
Nuovo format per il TEDxBarletta, primo appuntamento web con Filippo Galli Nuovo format per il TEDxBarletta, primo appuntamento web con Filippo Galli L'evento è in programma, sulla pagina Facebook TEDxBarletta, per domani alle ore 19:30
1 Spacca tutto così ti passa, a Barletta è arrivata la stanza della rabbia Spacca tutto così ti passa, a Barletta è arrivata la stanza della rabbia «Un modo goliardico per cancellare l'accumulo di stress giornaliero in maniera innocua»
“Visit Puglia Imperiale”, come diffondere le eccellenze del territorio “Visit Puglia Imperiale”, come diffondere le eccellenze del territorio A Barletta l'incontro per accrescere la capacità innovativa e la competitività delle imprese
"Viaggio nella memoria": il progetto culturale al castello di Barletta "Viaggio nella memoria": il progetto culturale al castello di Barletta Il dramma dell'Olocausto e delle Foibe dal 23 gennaio al 18 febbraio al Castello Svevo
TEDx Barletta Salon, il tema Acqua al centro del secondo appuntamento TEDx Barletta Salon, il tema Acqua al centro del secondo appuntamento Prima del grande evento TEDx Barletta di quest'anno, si terrà lunedì 20 gennaio il secondo appuntamento TEDxBarletta Salon
Fiumi di alcool e violenza post serate, a Barletta è emergenza sociale Fiumi di alcool e violenza post serate, a Barletta è emergenza sociale «Genitori, pubblica amministrazione, forze armate, mondo della scuola, Chiesa, uniamoci. Facciamolo per noi ragazzi!»
1 Inaugurata a Barletta la sede per l’Italia meridionale dell’Isime Inaugurata a Barletta la sede per l’Italia meridionale dell’Isime Il professor Barbero: «Barletta è stata una scoperta, una città piena di energia e di fermento e con una splendida biblioteca»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.