Ospedale Dimiccoli
Ospedale Dimiccoli
Politica

Ospedale Dimiccoli di Barletta, Mennea: «Ampliarlo per completare il polo oncologico»

Se ne è discusso ieri in Regione

Un'audizione nella terza Commissione regionale per l'ampliamento dell'Ospedale "Mons. R. Dimiccoli" di Barletta. «Durante l'audizione - ha fatto sapere ieri il consigliere regionale PD Ruggiero Mennea - è emersa la necessità di tale intervento anche in relazione alla perdurante situazione del nostro Ospedale, che sconta un deficit su base provinciale di circa 500 posti letto rispetto al coefficiente di 3,7 posti letto ogni 1.000 abitanti stabilito dal Decreto del Ministero della Salute 70/2015. Sono oramai maturi - ha riferito Mennea - i tempi per porvi rimedio».

«L'ampliamento consentirebbe anche di completare il polo oncologico che trasformerà l'Ospedale di Barletta in un polo di eccellenza a servizio di tutta la regione. Si potrà realizzare un'altra torre senza attivare un nuovo iter amministrativo, perché la relativa cubatura è già contemplata nell'originario progetto edilizio e non interromperebbe la normale attività clinica.
Ci sono, dunque, tutti i presupposti per realizzare questo obiettivo, condiviso dal Commissario straordinario dell'ASL/BAT, che si è detto pronto ad attivare ogni azione utile in merito. Il capo Dipartimento dell'Assessorato regionale alla Salute si è reso disponibile a valutare questa proposta, anche alla luce delle prossime modifiche al Decreto 70/2015.

È necessario, nonché atto di giustizia sociale, consentire anche alla nostra provincia di fornire la giusta e proporzionata offerta sanitaria, così come accade già nelle altre province pugliesi. Serve, dunque, ogni sforzo necessario per dare priorità a questo obiettivo perché con la pandemia in corso, e con il rischio di future pandemie, la possibilità di avere nel nostro territorio un presidio di eccellenza, ridurrà il rischio ed i costi di spostamento per ottenere le cure oncologiche necessarie.

Non dimentichiamoci - conclude Ruggiero Mennea - che la popolazione necessita di cure ogni giorno per tutte le altre patologie e che i malati oncologici in particolare non dovranno continuare a fare i viaggi della speranza».
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
  • Ruggiero Mennea
Altri contenuti a tema
«Mio zio rinato dopo il Covid», il messaggio di ringraziamento ai medici di Barletta «Mio zio rinato dopo il Covid», il messaggio di ringraziamento ai medici di Barletta Il messaggio diffuso sui canali social dell’Asl Bt
1 Urbanistica a Barletta, Ruggiero Mennea: «Ci vuole chiarezza» Urbanistica a Barletta, Ruggiero Mennea: «Ci vuole chiarezza» La nota del consigliere comunale capogruppo del PD
1 Vincenzo Desario e Ruggiero Dimiccoli, Mennea: «Barletta ricordi i due illustri cittadini» Vincenzo Desario e Ruggiero Dimiccoli, Mennea: «Barletta ricordi i due illustri cittadini» «Si intitoli al Dott. Desario il palazzo ex sede della Banca d’Italia e al Dott. Dimiccoli il foyer del Teatro comunale»
8 marzo: omaggio alle operatrici sanitarie del Dimiccoli di Barletta 8 marzo: omaggio alle operatrici sanitarie del Dimiccoli di Barletta “Non potevamo che dedicare loro questa giornata, nostra trincea e prima linea d’attacco in questa pandemia”
Mennea a sostegno del Patto territoriale Nord Barese-Ofantino Mennea a sostegno del Patto territoriale Nord Barese-Ofantino «È di fondamentale importanza sottoscrivere l’accordo quadro e finanziarlo per i prossimi anni»
2 Flavio, nato nel parcheggio dell'ospedale di Barletta, veloce come Mennea Flavio, nato nel parcheggio dell'ospedale di Barletta, veloce come Mennea La felicità dei genitori barlettani Gabriella e Michele
Mennea: «Assuntela Messina sottosegretario, la Puglia cresce» Mennea: «Assuntela Messina sottosegretario, la Puglia cresce» Le congratulazioni del consigliere regionale e comunale PD
2 Nuovo centro di raccolta a Barletta, Mennea: «Gravi errori, il sito è inidoneo» Nuovo centro di raccolta a Barletta, Mennea: «Gravi errori, il sito è inidoneo» «Il progetto si basa su uno studio di fattibilità frettoloso e che presenta gravi omissioni»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.