Carabinieri
Carabinieri
Istituzionale

Omicidio a Margherita di Savoia, il prefetto: "Innalzare il livello di attenzione"

Ieri un 17enne barlettano si è costituito per l'accaduto

Il Prefetto di Barletta Andria Trani, Rossana Riflesso, ha espresso compiacimento nei confronti degli uomini del Comando Provinciale dei Carabinieri, guidati dal Col. Alessandro Andrei con il supporto del Ten. Col. Pasquale De Corato, per aver sottoposto a fermo, a seguito di articolate ricerche, il giovane 17enne reo confesso dell'omicidio di un uomo di origini marocchine, senza fissa dimora, avvenuto nella serata di mercoledì a Margherita di Savoia.
"Ringrazio l'Arma dei Carabinieri, ed in particolare gli uomini della Compagnia di Barletta, competente per territorio, per le accurate attività di indagine di queste ore, anche con l'ausilio delle immagini del sistema di videosorveglianza, volte ad individuare il responsabile del barbaro omicidio di ieri a Margherita di Savoia, che nel frattempo ha deciso di costituirsi - ha dichiarato il Prefetto Riflesso -. Si tratta di un episodio brutale, rispetto al quale era doveroso assicurare alla giustizia il responsabile. Nei prossimi giorni riuniremo nuovamente i vertici provinciali delle Forze di Polizia per innalzare il livello di attenzione nel territorio margheritano, fortemente scosso da quanto accaduto".
  • Omicidio
  • Prefetto
Altri contenuti a tema
Omicidio Tupputi, chiesto l'ergastolo per Pasquale Rutigliano Omicidio Tupputi, chiesto l'ergastolo per Pasquale Rutigliano Prossima udienza il 4 settembre
SP 5, presidi della Polizia Locale di Barletta nei festivi e prefestivi SP 5, presidi della Polizia Locale di Barletta nei festivi e prefestivi La decisione del Prefetto D'Agostino per controllare la viabilità verso Margherita di Savoia
Prima riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza pubblica con il nuovo prefetto Prima riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza pubblica con il nuovo prefetto D’Agostino: «Sosterrò con energia le richieste di portare a compimento l’istituzione degli uffici statali sul territorio»
Omicidio Cilli, nessuna nuova perizia tecnica sulle immagini Omicidio Cilli, nessuna nuova perizia tecnica sulle immagini Lo ha disposto la Corte di assiss di appello, che rigetta anche altre analisi sugli occhiali
Omicidio Lasala, Dibenedetto e Abis condannati a 24 anni di reclusione Omicidio Lasala, Dibenedetto e Abis condannati a 24 anni di reclusione La sentenza di primo grado della Corte di assise di Trani
Enza Angrisano, il Comune concede loculo gratuito per la sepoltura Enza Angrisano, il Comune concede loculo gratuito per la sepoltura Un gesto di "solidarietà e condivisione del dolore corale" dopo l'atroce femminicidio
Femminicidio nella Bat, ad Andria 42enne uccisa a coltellate dall'ex marito Femminicidio nella Bat, ad Andria 42enne uccisa a coltellate dall'ex marito I due vivevano da separati in casa; lui non accettava la separazione
Omicidio Cilli, si va in appello Omicidio Cilli, si va in appello La difesa ha impugnato la sentenza emessa il 30 marzo scorso
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.