Covid-19
Covid-19
Cronaca

Nuovo provvedimento per i vaccini, da domani over 60 senza prenotazione in Puglia

In corso riunione tra Emiliano e i sindaci dopo la nuova ordinanza di Figliuolo per accelerare il piano vaccinale

È in corso in queste ore una riunione tra il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e i sindaci dei capoluoghi pugliesi al fine di stabilire la nuova organizzazione della campagna vaccinale anti-Covid in seguito alla circolare emanata nella serata di ieri dalla Regione e firmata dall'assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco e dal direttore del dipartimento alla Salute Vito Montanaro.

La circolare afferma che "dovrà essere garantita la priorità ai pugliesi che hanno già aderito alla campagna vaccinale anti-Covid e che da domani, lunedì 12 aprile, sarà consentito l'accesso alla vaccinazione per tutte le persone di età superiore ai 60 anni che non si trovano in condizione di estrema vulnerabilità e/o di disabilità grave è consentito senza alcuna preventiva conferma di adesione o prenotazione". Inolte, "gli hub vaccinali dovranno garantire la somministrazione del vaccino Vaxzevria-Astrazeneca".

Come riportato dall'Ansa, sono in corso delle riunioni per evitare un vero e proprio assalto ai punti vaccinali dopo questo provvedimento che, va ricordato, è conseguente all'ordinanza n.6 firmata in data 9 aprile dal Commissario per l'emergenza Covid-19 in Italia, Francesco Paolo Figliuolo, e valida su tutto il territorio nazionale.

"C'è molta disorganizzazione e questa disorganizzazione non può ricadere sui sindaci" ha dichiarato sempre all'Ansa Domenico Vitto, presidente dell'Anci Puglia. Nelle prossime ore, in ogni caso, verranno fornite indicazioni più precise ai cittadini per regolare questa nuova fase della campagna di vaccinazione.
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1700 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, 136 nuovi contagi nella provincia Bat Covid, 136 nuovi contagi nella provincia Bat Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 979 casi si più di 11mila tamponi
Vaccini, da lunedì prenotazioni per fascia 59-50 anni Vaccini, da lunedì prenotazioni per fascia 59-50 anni Resta la priorità per i pazienti fragili: le ultime novità sulla campagna vaccinale in Puglia
Vaccini anti-Covid, anche a Barletta verranno anticipate le prime dosi per i nati nel '51 e '52 Vaccini anti-Covid, anche a Barletta verranno anticipate le prime dosi per i nati nel '51 e '52 I cittadini prenotati saranno richiamati attraverso il recall telefonico
Barletta in zona gialla da lunedì 10 maggio con il resto della Puglia Barletta in zona gialla da lunedì 10 maggio con il resto della Puglia La regione abbandona la zona arancione. Tornano gli spostamenti tra Comuni e riaprono teatri e cinema
Covid, in Puglia 870 contagi su più di 11mila tamponi Covid, in Puglia 870 contagi su più di 11mila tamponi Ma sono altri 20 i decessi registrati in regione
Puglia zona gialla, in attesa della conferma da lunedì 10 maggio Puglia zona gialla, in attesa della conferma da lunedì 10 maggio Tutti gli indicatori sono migliorati sostanzialmente negli ultimi 15 giorni
Vaccini, Figliuolo: "Dal 10 maggio prenotazioni per gli over 50" Vaccini, Figliuolo: "Dal 10 maggio prenotazioni per gli over 50" Le prenotazioni saranno comunque gestire dai singoli portali regionali
Proseguono le vaccinazioni per le fasce prioritarie e pazienti fragili Proseguono le vaccinazioni per le fasce prioritarie e pazienti fragili La prossima settimana saranno vaccinati i caregiver dei pazienti trapiantati
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.