Gli interventi
Gli interventi
Attualità

Nuovo Piano Casa, gli esiti dell'incontro pubblico al Castello

Presenti oltre al sindaco Cosimo Cannito i consiglieri regionali Giuseppe Tupputi e Stefano Lacatena

La nuova disciplina regionale sugli interventi di ristrutturazione edilizia è stata presentata nel corso di un incontro pubblico nella Sala Rossa "Vittorio Palumbieri" del Castello di Barletta. La Legge, che supera e sostituisce la proroga del Piano Casa dichiarata illegittima dalla Corte Costituzionale, mira a dotare i Comuni pugliesi di una normativa moderna in grado di sviluppare il recupero e la valorizzazione del patrimonio edilizio esistenti. Afferma il Sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, intervenuto alla presentazione: "La partecipazione massiccia della comunità barlettana è stata la testimonianza di quanto l'argomento interessi e coinvolga un'ampia platea di utenti, amministratori locali in primis, in considerazione del ruolo primario che da oggi in poi avranno i Comuni nell'iter di applicazione della nuova normativa regionale.

Ringrazio il Consigliere regionale con delega all'urbanistica, Stefano Lacatena, che a Barletta ha incontrato tutti i portatori di interessi per illustrare con grande competenza i contenuti della nuova Legge regionale sugli interventi di ristrutturazione edilizia, in vigore dal 21 dicembre 2023. Ringrazio anche il Consigliere regionale, Giuseppe Tupputi, promotore dell'evento, cosi come il Consigliere comunale delegato Gennaro Cefola, gli ordini professionali degli architetti, ingegneri e geometri della BAT intervenuti". La recente Legge contribuisce al superamento della "stagione del Piano Casa", introdotta in Puglia con la Legge 14/2009 e della Legge 20/2022 "norme per il riuso e la riqualificazione edilizia" che invece esautoravano le Amministrazioni comunali da ogni potere di pianificazione.

Interessante anche il momento dedicato alle domande degli operatori del settore, degli ordini professionali, delle associazioni di categoria, dei sindacati e degli imprenditori del territorio, che hanno così contribuito a rendere l'evento ancora più interessante e ricco di contenuti. L'incontro si è concluso con l'impegno dell'Amministrazione comunale ad intraprendere ogni attività utile a recepire i nuovi strumenti.
  • Giuseppe Tupputi
Altri contenuti a tema
1 Giuseppe Tupputi lascia CON Emiliano: «Decisione sofferta ma inevitabile» Giuseppe Tupputi lascia CON Emiliano: «Decisione sofferta ma inevitabile» La nota del consigliere regionale ora indipendente
Boccardi dopo le dimissioni di Tupputi da CON Emiliano: «Respingiamo le dimissioni e dipaneremo divergenze politiche» Boccardi dopo le dimissioni di Tupputi da CON Emiliano: «Respingiamo le dimissioni e dipaneremo divergenze politiche» La nota a firma del coordinatore regionale di CON e dei componenti del gruppo
Giuseppe Tupputi si dimette dal ruolo di capogruppo di CON in Regione Puglia Giuseppe Tupputi si dimette dal ruolo di capogruppo di CON in Regione Puglia L'annuncio del consigliere regionale
Nulla osta della Regione per il nuovo comando vigili del fuoco Bat, il commento di Giuseppe Tupputi Nulla osta della Regione per il nuovo comando vigili del fuoco Bat, il commento di Giuseppe Tupputi La nota del capogruppo di Con Emiliano
1 Istituzione brand Costa Sveva, Giuseppe Tupputi: «Presto incontro tra Regione e comuni» Istituzione brand Costa Sveva, Giuseppe Tupputi: «Presto incontro tra Regione e comuni» La nota del capogruppo di Con Emiliano in Regione Puglia
39 «Vision 2020 – Barletta, mentre la maggioranza litiga il gruppo ‘CON’ sblocca 426 mila euro» «Vision 2020 – Barletta, mentre la maggioranza litiga il gruppo ‘CON’ sblocca 426 mila euro» Giuseppe Tupputi annuncia la liquidazione di ingenti risorse bloccate da 10 anni
12 Manutenzione strade rurali, da Regione 17,5 milioni di euro con il PSR Manutenzione strade rurali, da Regione 17,5 milioni di euro con il PSR Tupputi: «Provvedimento importantissimo per la Puglia e la Bat che nasce da una mia mozione»
1 Tupputi: «Sull'ambiente il comune di Barletta colga le opportunità» Tupputi: «Sull'ambiente il comune di Barletta colga le opportunità» La nota del consigliere regionale di CON Emiliano
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.