Badante
Badante
Scuola e Lavoro

Nuove opportunità di lavoro col Progetto R.O.S.A

La Regione Puglia istituisce l’elenco degli assistenti familiari. Il Progetto è stato presentato presso la Sala Rossa Del Castello di Barletta

Giovedì 11 novembre è stato presentato presso la Sala Rossa del Castello Svevo di Barletta, il progetto R.O.S.A. (Rete per l'Occupazione e i Servizi di Assistenza). Il Progetto prevede la definizione di un profilo di competenze ( assistenti familiari qualificati e certificati) che le famiglie interessate potranno assumere ricevendo un apposito incentivo economico. Inoltre saranno creati appositi elenchi provinciali di assistenti familiari volti a favorire una gestione trasparente del mercato del lavoro nel settore dei servizi domiciliari.

Il progetto prevede l'erogazione di contributi economici alle famiglie per la copertura totale o parziale dei contributi previdenziali, in relazione alla fascia di reddito del nucleo familiare beneficiario.

Ad introdurre il dibattito erano presenti l'Assessore provinciale alle Politiche Sociali e Pari Opportunità Carmelinda Lombardi, Pompeo Camero, Assessore alle Politiche Attive del Lavoro della provincia BT, Cristina Sunna, responsabile del servizio Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità della Regione Puglia, quest'ultima ha presentato l'avviso pubblico per l'erogazione degli incentivi all'assunzione degli assistenti familiari. Il dibattito è stato moderato il dirigente Provinciale alle Politiche sociali e Pari Opportunità Lisa Pietropaolo.

Chi può iscriversi al progetto R.O.S.A.

I requisiti minimi per accedere alle attività del progetto R.O.S.A. per coloro che sono interessati a svolgere lavoro di cura domiciliare, sono:
-Aver compiuto 18 anni.
-Avere il diploma di terza media per gli italiani, o avere assolto l'obbligo scolastico nel Paese di origine per gli stranieri.
-Il possesso di un permesso di soggiorno per svolgere lavoro in Italia (per gli stranieri).
-Non avere a proprio carico condanne penali passate in giudicato per reati sulla moralità professionale.
6 fotoProgetto R.O.S.A.
Progetto R.O.S.A.Progetto R.O.S.A.Progetto R.O.S.A.Progetto R.O.S.A.Progetto R.O.S.A.Progetto R.O.S.A.
Per info:
Numero verde : 800 000 401
Centri territoriali per l'impiego di tutte le province
http://rosa.pugliasociale.regione.puglia.it
servizisociali@regione.puglia.it
  • Lavoro
  • Assistenza
  • Pompeo Camero
Altri contenuti a tema
Emergenza emigrazione e calo demografico: il Mezzogiorno in recessione Emergenza emigrazione e calo demografico: il Mezzogiorno in recessione Cala la popolazione a causa dell’emigrazione, il tasso di occupazione resta sotto la media nazionale
Integrazione diventa lavoro, l’esperienza del mastro pastaio Savino Maffei per il progetto “A mano libera” Integrazione diventa lavoro, l’esperienza del mastro pastaio Savino Maffei per il progetto “A mano libera” L'azienda ha donato i macchinari per la preparazione della pasta
Maldarizzi Automotive e Porta Futuro, insieme per un Recruiting Day Maldarizzi Automotive e Porta Futuro, insieme per un Recruiting Day Giovedì 18 Luglio il Recruiting Day in collaborazione con Porta Futuro Bari
1 Cannito: «Ancora nessuna notizia della graduatoria per 13 addetti a tempo determinato» Cannito: «Ancora nessuna notizia della graduatoria per 13 addetti a tempo determinato» «Servono chiarezza e tempi certi, non capiamo quanto stia accadendo»
Ombrellone e lettino gratis per ogni dipendente, succede a Barletta Ombrellone e lettino gratis per ogni dipendente, succede a Barletta L'iniziativa dell'azienda AdMaiora: «Così aumentano produttività e rendimento»
Stabilizzazione di circa 140 lavoratori della Sanità Service Asl Bat Stabilizzazione di circa 140 lavoratori della Sanità Service Asl Bat L'importante obiettivo è stato possibe grazie alla serietà delle Istituzioni regionali e dell’Asl BT
Cinque negozi di Barletta impegnati per integrare ragazze e ragazzi Down Cinque negozi di Barletta impegnati per integrare ragazze e ragazzi Down Presentato il protocollo tra il comitato “Le strade dello Shopping” e l’Aipd
Sindrome di Down e lavoro, un progetto made in Barletta Sindrome di Down e lavoro, un progetto made in Barletta Domani mattina la presentazione con l’associazione “Le strade dello Shopping”
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.