Pierluigi Lopalco
Pierluigi Lopalco
Attualità

Nuova ondata pandemica? Risponde l'assessore Lopalco

«La variante delta si sta sviluppando tra adolescenti e giovani adulti. Vacciniamoci»

«Siamo di fronte ad una nuova ondata pandemica? Osservando quello che è già avvenuto in mezza Europa e alla rapidità di diffusione della variante delta, la risposta è SI - scrive così l'assessore regionale Pier Luigi Lopalco - Cosa dobbiamo aspettarci da questa nuova onda? Difficile quantificarlo con estrema precisione, ma con una valutazione spannometrica mi sentirei di azzardare che, a parità di casi positivi, dovremmo aspettarci un numero di ospedalizzazioni decimato grazie all'intervento vaccinale.

La nuova ondata pandemica in Puglia, al momento sostenuta da almeno un 80% di infezioni legate alla variante delta, si sta sviluppando prevalentemente fra adolescenti e giovani adulti. Dal confronto con quanto successe all'avvio della seconda ondata pandemica in autunno, questa differenza è evidente. In ottobre le incidenze maggiori infatti si registravano fra adulti ed anziani.

La vaccinazione sta dimostrando un'efficacia di campo eccezionale. L'incidenza di positività più bassa si registra nei gruppi di età al di sopra dei 60 anni, dove in Puglia abbiamo raggiunto una copertura con una dose >90%. Se questa "fiammata" legata alla variante delta dovesse esaurirsi entro l'estate senza una analoga ondata di ricoveri, possiamo davvero finalmente affermare che la tanto agognata convivenza con il virus si stia realizzando.

Insomma: vacciniamo, vacciniamo, vacciniamo».
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1930 contenuti
Altri contenuti a tema
164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore 164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore Stabile il numero dei ricoverati
Nella Bat saranno circa 400 i tamponi salivari da fare nelle scuole ogni 15 giorni Nella Bat saranno circa 400 i tamponi salivari da fare nelle scuole ogni 15 giorni Al via in Puglia il monitoraggio della circolazione del virus nelle scuole sentinella
Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Cresce l'incidenza delle ospedalizzazioni rispetto ai nuovi casi positivi a causa della diffusione delle varianti del virus
Il 69% degli abitanti della Bat ha completato il ciclo vaccinale Il 69% degli abitanti della Bat ha completato il ciclo vaccinale Hub aperti senza prenotazione per i giovani che non si sono ancora vaccinati
Terza dose vaccino anti Covid: si comincia da lunedì al "Dimiccoli" di Barletta Terza dose vaccino anti Covid: si comincia da lunedì al "Dimiccoli" di Barletta Saranno chiamati per primi i pazienti afferenti alla unità operativa di Oncologia ed Ematologia
La Puglia supera i 5 milioni e mezzo di vaccini somministrati La Puglia supera i 5 milioni e mezzo di vaccini somministrati Nella Bat prosegue la vaccinazione dei ragazzi tra i 12 e i 19 anni
Covid in Puglia, ritmo di 1200 casi settimanali. Scendono le ospedalizzazioni Covid in Puglia, ritmo di 1200 casi settimanali. Scendono le ospedalizzazioni Registrati altri 4 decessi nelle ultime ore
Vaccini anti Covid, il 73% dei giovani barlettani ha ricevuto la prima dose Vaccini anti Covid, il 73% dei giovani barlettani ha ricevuto la prima dose A livello provinciale, il 66% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.