Evento di sensibilizzazione ambientale: coinvolti gli alunni della scuola Dibari
Evento di sensibilizzazione ambientale: coinvolti gli alunni della scuola Dibari
La città

Nominati "Guardiani del Mare" gli alunni della scuola "Dibari" di Barletta

Coinvolti i bambini della classe 2F nel progetto dell'ambientalista Antonio Binetti

Hanno ricevuto una maschera da sub e sono stati simbolicamente nominati "Guardiani del Mare". Coinvolgente esperienza per i bambini della Classe 2F della scuola Raffaele Dibari di Barletta, protagonisti della prima tappa del progetto dal nome "Ditelo ai bambini", un claim che ormai è diventato parte integrante delle iniziative di sensibilizzazione ambientale curate dal subacqueo ambientalista barlettano Antonio Binetti.

Gli studenti della scuola Dibari hanno partecipato a una giornata dedicata all'educazione ambientale sul litorale di Levante, terminata con la consegna di maschere da sub. «Ammirare e proteggere il mare guardandolo attraverso il vetro di una maschera, questa è stata la promessa prima di lasciarli - racconta Binetti - Questo è uno dei tanti progetti che porterò avanti durante l'estate con l'intento di sensibilizzare i bambini alla salvaguardia del mare».

Ci sono altre due iniziative all'orizzonte per Binetti: la prima si svolgerà sabato prossimo sul lungomare Mennea di Barletta, si tratta dell'evento sensibilizzazione "Spezza il retino" promosso dalla Sezione di Barletta dell'E.N.P.A. Prossimamente invece l'ambientalista tornerà nei reparti pediatrici e oncologici degli ospedali del territorio per raccontare le bellezze del mare ai piccoli degenti, e consegnare anche a loro le maschere da sub e le medaglie di "Guardiano del Mare".
  • Mare
Altri contenuti a tema
Concessione balneari, ancora troppe incertezze: «Così la Bolkestein è divenuta realtà» Concessione balneari, ancora troppe incertezze: «Così la Bolkestein è divenuta realtà» Un approfondimento a firma dell'avvocato Francesco Tomasicchio
L'istituto "Mennea" protagonista di un progetto per la salvaguardia del mare L'istituto "Mennea" protagonista di un progetto per la salvaguardia del mare Lunedì la conferenza di presentazione: previsti seminari, laboratori ed escursioni per i ragazzi
Open day per assistenti bagnanti: alla Lega Navale di Barletta si parla di sicurezza in mare Open day per assistenti bagnanti: alla Lega Navale di Barletta si parla di sicurezza in mare “Il miglior assistente bagnante è colui che sa fare un’ottima prevenzione”
Torna in libertà la tartaruga ferita al largo di Barletta Torna in libertà la tartaruga ferita al largo di Barletta Dopo le cure ricevute a Molfetta, ieri la liberazione in mare a Bisceglie
L’estate non finisce: il lido “La Conchiglia” di Bisceglie aperto fino al 17 settembre L’estate non finisce: il lido “La Conchiglia” di Bisceglie aperto fino al 17 settembre La decisione per offrire un servizio completo ai turisti e ai cittadini
“E-state sicuri con noi”, sulla spiaggia di Barletta si testa la macchina dei soccorsi “E-state sicuri con noi”, sulla spiaggia di Barletta si testa la macchina dei soccorsi Prevenzione e sicurezza: ieri mattina una esercitazione con varie simulazioni di soccorso in mare
Recupero e smaltimento rifiuti in plastica rinvenuti dai pescatori,  firmato protocollo d'intesa Recupero e smaltimento rifiuti in plastica rinvenuti dai pescatori, firmato protocollo d'intesa Accordo tra amministrazione comunale, autorità portuale, Bar.s.a e associazione generale cooperative italiane
«Adottare anche per i lidi il sistema delle stelle, come per gli hotel» «Adottare anche per i lidi il sistema delle stelle, come per gli hotel» La nota del consigliere barlettano Ruggiero Mennea sul caro-mare
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.