Matera
Matera
Scuola e Lavoro

Nel segno della cultura, gemellaggio tra gli studenti di Barletta e del Friuli

Domani la presentazione del libro dal titolo “Come le foglie che cambiano colore” a Matera

Ragazzi felici di andare a scuola? Mera utopia o realtà? E' quello che sta accadendo agli alunni delle classi 3^I e 4^I del Liceo Statale "Carlo Cafiero" di Barletta gemellati con l'Istituto d'Istruzione superiore "Evangelista Torricelli" di Maniago (PN), i quali, martedì 12 marzo presenteranno il "loro libro" dal titolo: "Come le foglie che cambiano colore" a Matera , in occasione delle celebrazioni di Matera capitale europea della cultura 2019, nel salone degli Stemmi del Palazzo arcivescovile in Piazza Duomo alle ore 17,00.

Il testo è frutto di una collaborazione tra due docenti, una friulana scrittrice per passione, Violetta Taclò (L'acino del peccato, il suo ultimo romanzo, galeotto dell'incontro tra le due prof.), e una pugliese, con precisione di Spinazzola, Vera Di Giulio (books addicted). Le due docenti durante la scorsa estate immaginavano una collaborazione che coinvolgesse le loro classi…., il passo dal dire al fare è stato breve e una volta in classe gli alunni sono stati coinvolti nella scrittura di testi poetici e narrativi sul tema della nostalgia e dintorni. Gli alunni coinvolti nel progetto, circa centodieci ragazzi, hanno scritto quello che hanno dentro con i colori e le sfumature che solo l'adolescenza sa regalare. Il lavoro è stato pubblicato da Virginia edizioni grazie alla sponsorizzazione all'UTI (Unione Territoriale Intercomunale) delle Valli e delle Dolomiti friulane. Gli studenti hanno anche fatto una lezione di filosofia in videoconferenza che ha suscitato un grande entusiasmo.

Oggi, lunedì 11 marzo gli studenti friulani incontreranno a Barletta i colleghi pugliesi che faranno loro da ciceroni lungo le strade delle Città della Disfida e nel pomeriggio li accoglieranno nella loro scuola per una sfida in tornei di diverso tipo, conditi da musica e buffet. C'è grande emozione e fervore per questo incontro che sfocerà poi nell'incontro pubblico a Matera il giorno dopo. L'entusiasmo di docenti e alunni ha contagiato per primi i Dirigenti scolastici prof. Salvatore Citino e prof. Piervincenzo Di Terlizzi che hanno accolto favorevolmente ogni proposta rendendo possibile un gemellaggio letterario di cui resterà traccia indelebile nella memoria di tutti i partecipanti.
  • Liceo Scientifico "C. Cafiero"
Altri contenuti a tema
Al liceo Cafiero di Barletta arriva la "Primavera dell'Europa" Al liceo Cafiero di Barletta arriva la "Primavera dell'Europa" L'incontro coinvolgerà gli studenti "first voters" delle quinte classi
Il rapper Marco Baruffaldi al Liceo Scientifico di Barletta Il rapper Marco Baruffaldi al Liceo Scientifico di Barletta L'artista che si batte contro il bullismo ha incontrato gli studenti col sindaco Cannito
Mai più bullismo, un incontro al liceo Cafiero di Barletta Mai più bullismo, un incontro al liceo Cafiero di Barletta Il dibattito sarà tradotto nella lingua dei segni
“L’ambiente chiama, Barletta risponde”, incontro al liceo Cafiero “L’ambiente chiama, Barletta risponde”, incontro al liceo Cafiero Convegno organizzato in occasione della Settimana del Pianeta Terra
Scuola e tutela ambientale, a colloquio con il sindaco di Barletta Scuola e tutela ambientale, a colloquio con il sindaco di Barletta Incontro con gli studenti del "Cafiero" impegnati con l'alternanza scuola-lavoro
1 Vivere come una teenager americana, in viaggio da Barletta alla California Vivere come una teenager americana, in viaggio da Barletta alla California Un anno all'estero grazie al progetto intercultura per Francesca Porcelluzzi del liceo "Cafiero"
Al liceo "Cafiero" nasce il primo talent scolastico barlettano Al liceo "Cafiero" nasce il primo talent scolastico barlettano Voti e giudizi sui social per le performance dei giovani studenti
Allagamento al "Cafiero" di Barletta, saltano le lezioni Allagamento al "Cafiero" di Barletta, saltano le lezioni La causa sarebbe stata la rottura di un condotto idrico al terzo piano della sede centrale del Liceo
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.