Randagismo
Randagismo
Associazioni

'Ne abbiamo le scarpe piene', contro le deiezioni canine

Un'associazione di disoccupati lancia l'iniziativa. Per una città veramente pulita

E' partita da qualche giorno RACAC (ne abbiamo le scarpe piene) un'iniziativa che prevede la raccolta delle deiezioni canine in tutte le zone della città da parte di un gruppo di disoccupati. L'obiettivo è quello di dar vita ad un nuovo servizio che qualora fosse ritenuto utile potrebbe ampliare e completare quelli già esistenti della Bar.sa che non mette in funzione la moto ispiratrice di cui era stata dotata, oppure essere sostenuto economicamente dalle attività commerciali che si affacciano su marciapiedi sempre sporchi e maleodoranti. Perché il progetto per andare avanti ha bisogno di sostegno finanziario. "Abbiamo scelto questo momento per sensibilizzare la compagine politica che domani farà parte della giunta comunale, ma anche le attività commerciali che spesso lamentano la presenza delle deiezioni davanti i loro locali. Una città più pulita anche in vista dell'estate" dichiara Pavone Gaetano ideatore del progetto. Un modo per rendersi utili anche in un periodo di crisi come questo in cui trovare lavoro, soprattutto ad una certa età diventa un'impresa ardua. "Se il progetto non andrà a buon fine per lo meno avremo reso un servizio utile alla cittadinanza liberando i marciapiedi e le scarpe da ricordini non graditi" conclude.

Racac Barletta
  • Servizi per il cittadino
Altri contenuti a tema
27 Una app per i disagi in città, il progetto di quattro giovani studenti della Bat Una app per i disagi in città, il progetto di quattro giovani studenti della Bat Presenti diverse categorie di riferimento: acque e fontane, ambiente, rifiuti, animali, decoro urbano e segnaletica
Uffici Demografici Barletta, chiusura al pubblico in zona rossa Uffici Demografici Barletta, chiusura al pubblico in zona rossa Tutti i servizi saranno garantiti con il sistema dell'email o PEC
Niente reddito di cittadinanza? Continua il sostegno con ReD 3.0 Niente reddito di cittadinanza? Continua il sostegno con ReD 3.0 La misura è valida anche nella città di Barletta
Un bus per i lavoratori della zona industriale di Barletta Un bus per i lavoratori della zona industriale di Barletta La proposta di Forza Italia: «Diffondere la cultura della mobilità sostenibile»
Trasporti pubblici gratuiti per gli studenti di Barletta Trasporti pubblici gratuiti per gli studenti di Barletta Disponibile l’avviso pubblico per la richiesta di sostegno del Comune
"Sos Equitalia", inaugurato il primo sportello in Puglia "Sos Equitalia", inaugurato il primo sportello in Puglia Un aiuto gratuito su iniziativa del Movimento 5 Stelle
Asilo nido comunale, ecco l'aggiudicazione del servizio Asilo nido comunale, ecco l'aggiudicazione del servizio Solo pochi giorni fa scrivevamo della preoccupazione di due genitori
"Scelti per voi", torna la guida tascabile alla biblioteca "Sabino Loffredo" "Scelti per voi", torna la guida tascabile alla biblioteca "Sabino Loffredo" Distribuita gratuitamente e visibile anche on line
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.