Droga
Droga
La città

Nascondeva 102 grami di marijuana nel comodino, arrestato un 21enne di Barletta

Il ragazzo è stato arrestato dai Carabinieri di Barletta nel corso di un servizio antidroga

I Carabinieri della Compagnia di Barletta, nel corso di un servizio antidroga, hanno arrestato L.A. 21enne di Barletta per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente tipo marijuana.

Lo stesso, sottoposto ad una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 51 buste di plastica contenenti in totale 102 grami di marijuana che aveva nascosto in un doppio fondo di un comodino. Su disposizione della competente A.G. il 21enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.
  • marijuana
Altri contenuti a tema
Marijuana coltivata ad Ariscianne, grossa operazione della Polizia di Barletta Marijuana coltivata ad Ariscianne, grossa operazione della Polizia di Barletta Arrestati due barlettani: avevano installato fototrappole per impedire l'accesso alla coltivazione
1 Arrestati due incensurati per spaccio di stupefacenti Arrestati due incensurati per spaccio di stupefacenti Rintracciato anche un 29enne pregiudicato destinatario di ordine di carcerazione
Nascondeva sotto il materasso della camera da letto quattro kg di droga Nascondeva sotto il materasso della camera da letto quattro kg di droga Arrestato dai carabinieri un 36enne barlettano
Scoperta centrale di smistamento di marijuana in via Manzoni Scoperta centrale di smistamento di marijuana in via Manzoni Un 19enne ed un 17enne caduti nella rete dei Carabinieri
Arrestato ieri per spaccio ventiduenne barlettano Arrestato ieri per spaccio ventiduenne barlettano Colto mentre vendeva una dose di marijuana ad un quattordicenne
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.