Auto elettrica
Auto elettrica
La città

Mobilità sostenibile, presto in servizio le prime due auto elettriche del Comune

L’obiettivo dell’Amministrazione è quello di rinnovare l’intero parco auto comunale, sostituendo i mezzi attuali con altrettanti elettrici

Il parco auto della Polizia municipale di Barletta si arricchisce di due nuovi mezzi, moderni ed ecologici e la città avvia un percorso virtuoso e sostenibile dal punto di vista ambientale. Si tratta dell'acquisto di due auto elettriche che entreranno in servizio nei prossimi giorni. L'obiettivo dell'Amministrazione è però ben più ambizioso ed è quello di rinnovare l'intero parco auto comunale, sostituendo i mezzi attuali con altrettanti elettrici.

"Il Comune vuole essere d'esempio nei confronti della cittadinanza in questo percorso di rinnovamento nella direzione della sostenibilità ambientale – hanno commentato il sindaco Cosimo Cannito e l'assessore all'Ambiente Ruggiero Passero – indicando modelli di comportamento e stili a basso impatto ambientale e che, d'altro canto, ci consentiranno anche un risparmio dal punto di vista del rifornimento".

"Si tratta di mezzi – ha aggiunto l'assessore alla Mobilità Michele Lasala – che ben si sposano con l'indirizzo di questa Amministrazione e del comandante della Polizia locale, Savino Filannino, nell'ottica della ZTL, ai nastri di partenza, per la chiusura del centro storico alle auto e l'attivazione del sistema di videosorveglianza; e con una idea di città moderna e green, in cui all'uso delle auto si preferisca una mobilità più sostenibile".
  • Comune di Barletta
Altri contenuti a tema
Ufficio anagrafe in Piazza Moro e in via Ofanto chiusi il 2 dicembre Ufficio anagrafe in Piazza Moro e in via Ofanto chiusi il 2 dicembre Saranno comunque garantiti i servizi di stato civile ed elettorali
Erogazione dei contributi per il sostegno all’accesso delle abitazioni in locazione, pubblicato il bando Erogazione dei contributi per il sostegno all’accesso delle abitazioni in locazione, pubblicato il bando Tra i requisiti richiesti, per i quali si rimanda alla consultazione del bando, anche la residenza nel Comune di Barletta
ScartOff presenta "Loop", un progetto per ridurre la produzione dei rifiuti ScartOff presenta "Loop", un progetto per ridurre la produzione dei rifiuti Unico vincitore in Puglia su 60 candidature provenienti dal Sud, tra i nove vincitori in Italia
Questura di Andria, l'ingegnere di Barletta Todisco nuovo direttore dei lavori Questura di Andria, l'ingegnere di Barletta Todisco nuovo direttore dei lavori In attesa della variante che sarà presto approvata dagli organi competenti
1 Censimento della popolazione e abitazioni, a Barletta si parte da giovedì 10 ottobre Censimento della popolazione e abitazioni, a Barletta si parte da giovedì 10 ottobre Un incaricato dal Comune, dotato di tesserino di riconoscimento, si recherà presso tutte le abitazioni
1 Svincoli Ss16 bis, inascoltate le richieste dell’Amministrazione comunale di Barletta Svincoli Ss16 bis, inascoltate le richieste dell’Amministrazione comunale di Barletta Anas comunichi quali interventi sono previsti nel territorio di Barletta
Recinzione in piazza Umberto, Marzocca: «Dopo anni, siamo vicini alla rimozione» Recinzione in piazza Umberto, Marzocca: «Dopo anni, siamo vicini alla rimozione» «Al termine, auspico l’installazione di un impianto di sorveglianza, così da garantire una maggiore sicurezza»
Chiusura sportello migranti del Comune di Barletta Chiusura sportello migranti del Comune di Barletta La sospensione delle attività avverrà dal 12 al 18 agosto
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.