Luigi De Martino Norante
Luigi De Martino Norante
Politica

Luigi De Martino Norante, candidato di Forza Italia, si presenta

«Con le giuste idee possiamo rendere grande una città e una comunità»

«La mia candidatura al consiglio comunale, è il risultato di una profonda passione che nutro per la politica. Porto un cognome particolare, che ha segnato la storia di questa città e questo mi ha permesso di crescere e di maturare rapidamente. Sono cresciuto rimanendo fortemente legato ai sani valori e alle tradizioni. Nonostante la mia giovanissima età, ho già molti progetti in cantiere, la mia campagna elettorale cura particolarmente: la sensibilizzazione per l'ambiente, l'educazione civica e le politiche giovanili».

Si presenta così Luigi Domenico Michele Demartino Norante detto DEMARTINO, candidato Forza Italia al Consiglio Comunale. «Mi preme in modo particolare il mondo dei giovani e tutto quello che riguarda la vita e le attività dei ragazzi, pertanto mi impegnerò per far sì che i giovani siano affiancati, aiutandoli nella ricerca dell'essere piuttosto che diventare, mettendo a loro disposizione strutture, mezzi e situazioni per agevolare momenti di aggregazione e socializzazione mediante un impiego del loro tempo nei settori culturale, sportivo, sociale e ludico, avviando progetti che coinvolgano le parrocchie, le famiglie, le associazioni e gli enti pubblici. Realizzare dei centri e punti di svago atti ad intrattenere, ad ingresso gratuito, al fine di consentire una piena e concreta realizzazione personale e professionale degli interessati.

Inoltre, mi batterò per permettere che Barletta diventi una città più sostenibile, con distese di aree verdi più ampie, con nuovi sistemi innovativi e facili da utilizzare, installati nelle nostre vie, una città che abbia a cuore l'ambiente e che nei prossimi rinnovi del territorio, Barletta utilizzi arredi urbani figli dell'eco-design.

Lavorerò con ardore, per mettere a disposizione dei cittadini un Lungomare pulito e ordinato in qualsiasi stagione dell'anno, permettendo ad ognuno, in qualsiasi momento, di concedersi una piacevole passeggiata o un momento di relax, monitorando frequentemente la zona per consentire una massima pulizia, in aggiunta, realizzando passerelle adeguate, garantendo sicurezza e protezione.

Per una Barletta più sicura, sarà la mia rimarchevole dedizione nell'istituire diversi punti fissi di Polizia Municipale sul territorio utilizzando i nuovi vigili urbani in servizio, in collaborazione con associazioni di volontariato e con l'utilizzo delle forme lavorative integrative e di sostegno, permettendo vivibilità e serenità.

Ho deciso di scendere in campo, per portare a Palazzo di Città le mie proposte, per rendere Barletta più bella di quanto già sia e per fare giustizia ad un sindaco mandato a casa ingiustificatamente da un'amministrazione che ha tradito il suo primo cittadino, lasciando un'intera comunità attonita e spaesata in un momento storico particolare, quale stiamo vivendo. Un uomo come pochi, lavorando per la gente tra la gente, un uomo onesto che ha sempre aiutato i suoi concittadini.

Mino Cannito è un uomo che ha scelto di combattere questo sistema deviato fatto di ingiustizie, con la promessa e l'impegno di privilegiare la correttezza e la trasparenza.

Con le giuste idee possiamo rendere grande una città e una comunità».
Speciale Elezioni Amministrative Barletta 2022

Elezioni amministrative 2022

Barletta al voto per il nuovo sindaco: tutte le notizie su BarlettaViva

184 contenuti
Altri contenuti a tema
Verso il ballottaggio, Cannito ai cittadini: "Abbiate fiducia in me" Verso il ballottaggio, Cannito ai cittadini: "Abbiate fiducia in me" Ultimo incontro in piazza a poche ore dal voto
Verso il ballottaggio: Boccia ed Emiliano al fianco di Santa Scommegna Verso il ballottaggio: Boccia ed Emiliano al fianco di Santa Scommegna "La campagna elettorale si chiude con una forte alleanza"
Raffaella Porreca Salerno: “Cannito oggi è l’allora Francesco Salerno” Raffaella Porreca Salerno: “Cannito oggi è l’allora Francesco Salerno” Il messaggio della moglie del compianto sindaco di Barletta
"Ora Uniti", comizio pubblico finale a piazza Caduti per Santa Scommegna "Ora Uniti", comizio pubblico finale a piazza Caduti per Santa Scommegna «Parliamo della nostra città futura»
2 Un patto per sancire l'accordo tra i candidati Doronzo e Scommegna Un patto per sancire l'accordo tra i candidati Doronzo e Scommegna Presentati gli impegni, come il rispetto della Carta di Pisa e la costituzione di una giunta di alto livello
Cannito Sindaco: una svolta storica per Barletta Cannito Sindaco: una svolta storica per Barletta «Cittadinanza impaurita da 20 anni e telecomandata dall'esterno»
Cannito sul palco in Piazza Caduti: ultime ore prima del ballottaggio Cannito sul palco in Piazza Caduti: ultime ore prima del ballottaggio Ieri sera il comizio di chiusura campagna elettorale per l'ex sindaco
Teresa Bellanova a Barletta per Santa Scommegna Teresa Bellanova a Barletta per Santa Scommegna Presenti i referenti di Italia Viva e la senatrice Assuntela Messina
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.