Cosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazione
Cosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazione
Istituzionale

Cosimo Cannito è ufficialmente il nuovo Sindaco di Barletta

Avvenuta la proclamazione a Palazzo della Marra, «questa fascia comporta emozioni e responsabilità»

Il dott. Cosimo Damiano Cannito è ufficialmente il nuovo Sindaco di Barletta. La proclamazione è stata avvenuta oggi pomeriggio a Palazzo della Marra, ratificata dall'Ufficio Centrale Elettorale.

Indossando la fascia tricolore, Cannito ha tracciato la strada che seguirà, stessa strada bruscamente interrotta circa nove mesi fa con una pesante mozione di sfiducia. Adesso Cannito, forte del 65% dei consensi al ballottaggio, promette di essere il sindaco di tutti i barlettani.
45 fotoCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazione
Cosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazioneCosimo Cannito sindaco, la cerimonia di proclamazione
Ha rivolto un appello a tutte le forze politiche di opposizione: «Dobbiamo sotterrare l'ascia di guerra, tutti quanti abbiamo lo stesso obbligo nei confronti della comunità». Il pensiero va alla campagna elettorale infuocata e pesante, adesso l'attenzione deve passare alla città: Cannito ha citato in primis il canale H, poi lo stadio Puttilli, il Teatro Curci, la scuola incompleta di via Morelli, e tante altre opere da realizzare, ripristinando anche il dialogo con la Provincia.

Per quanto riguarda la giunta comunale, Cannito avanzerà la richiesta alle liste della coalizione di presentare le proprie indicazioni sui nomi degli assessori per la compozione della giunta: un nodo quindi da sciogliere nell'arco di una settimana circa, per tornare poi a operare al servizio della città.

«Dobbiamo seguire questa comunità come operai, con umiltà», è stato il messaggio del sindaco.
  • Cosimo Cannito
Speciale Elezioni Amministrative Barletta 2022

Elezioni amministrative 2022

Barletta al voto per il nuovo sindaco: tutte le notizie su BarlettaViva

208 contenuti
Altri contenuti a tema
Dimissioni Cannito, Barletta Ricettiva: «Basta liti, per il bene della città» Dimissioni Cannito, Barletta Ricettiva: «Basta liti, per il bene della città» La nota dell'associazione
3 Slitta di nuovo l'apertura del sottovia via Andria, il sindaco contro RFI: «Dovete chiedere scusa alla città» Slitta di nuovo l'apertura del sottovia via Andria, il sindaco contro RFI: «Dovete chiedere scusa alla città» Aspra nota del primo cittadino: «Nell’interesse dei cittadini sarò costretto a chiedere i danni economici e il ristoro del disagio che avete causato alla nostra città»
5 Il sostegno del senatore Damiani al sindaco Cannito Il sostegno del senatore Damiani al sindaco Cannito «Condividiamo l'amore per la nostra città e il nostro impegno ha un unico padrone: il bene di Barletta»
1 FDI-Lega-Noi Moderati: «Forza sindaco! Continuiamo a cambiare Barletta» FDI-Lega-Noi Moderati: «Forza sindaco! Continuiamo a cambiare Barletta» L'invito delle forze politiche al primo cittadino a ritirare le dimissioni
ASSINPRO: «Non è il tempo delle incomprensioni e delle crisi politiche» ASSINPRO: «Non è il tempo delle incomprensioni e delle crisi politiche» La nota del gruppo di imprenditori a sostegno del sindaco Cannito
Cardone e Degennaro: “Avanti con Cannito senza condizionamenti” Cardone e Degennaro: “Avanti con Cannito senza condizionamenti” La nota dell’assessore allo sport e del consigliere comunale di Forza Italia
Lista Cannito sindaco: “Sostegno incondizionato al primo cittadino” Lista Cannito sindaco: “Sostegno incondizionato al primo cittadino” La nota dei consiglieri Gorgoglione, Rana e Tupputi
1 Si è dimesso il sindaco Cosimo Cannito Si è dimesso il sindaco Cosimo Cannito Alla base della decisione l'ennesimo scontro interno alla sua maggioranza
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.