Messina - Damiani - Emiliano
Messina - Damiani - Emiliano
Istituzionale

Lamorgese in visita nella Bat, le parole degli esponenti politici

Intervengono il presidente Emiliano, i senatori di Barletta Messina, Damiani e Quarto e il consigliere Caracciolo

"Come qualcuno forse ricorderà questa è una delle province nelle quali ho svolto la mia attività di magistrato della Direzione Distrettuale Antimafia e devo dire che a quel tempo abbiamo fatto veramente i salti mortali per contrastare fenomeni criminali potentissimi. Personalmente mi sono occupato delle indagini sul clan Anacondia, sulle estorsioni di Barletta, sullo spaccio di droga a Molfetta, tutte cose che abbiamo combattuto a mani nude ripristinando la legalità. Poter oggi festeggiare il ripristino di una convivenza civile accettabile con la costituzione di questi uffici nuovi, la questura di Andria, la prefettura di Barletta che era già operativa, i comandi provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, è una grande soddisfazione e la gente è estremamente contenta". Così si è espresso il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano al termine delle visite alla nuova Questura di Andria, al Comando Provinciale dei Carabinieri a Trani e della Guardia di Finanza a Barletta, alla presenza del Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese.
In questa giornata così particolare per il nostro territorio hanno condiviso le proprie riflessioni anche i tre senatori di Barletta Messina, Damiani e Quarto.

«È una giornata storica per la Provincia di Barletta-Andria-Trani - ha dichiarato il Sottosegretario Assuntela Messina - Oggi, a distanza di oltre 10 anni dall'istituzione della nostra Provincia, celebriamo, alla presenza del Ministro degli Interni Luciana Lamorgese, la tanto attesa inaugurazione della Questura di Andria e i nuovi Comandi Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, collocati rispettivamente a Trani e Barletta.

Tre importanti presidi di legalità inaugurati alla illustre presenza del Procuratore Nazionale Antimafia, Dott. Cafiero De Raho, e che lavoreranno a stretto contatto per rafforzare la lotta a chi calpesta la legge e inquina i rapporti sociali ed economici, oltre che a garantire prevenzione e sicurezza sul territorio.

Importante inoltre sottolineare che questa mattina, oltre alle istituzioni inaugurate, sono stati consegnati alla comunità pugliese anche alcuni tra gli immobili recentemente sottratti alla criminalità organizzata, ora assegnati alla Polizia di Stato per usi governativi. Un avvenimento importante, non secondario, perchè sottolinea la volontà dello Stato di ribadire la propria presenza e il proprio impegno nel contrastare con forza il fenomeno mafioso».

«Dopo una lunga attesa, si aggiunge finalmente un tassello fondamentale ai necessari presidi di legalità sul nostro territorio - sono le parole del senatore di Forza Italia Dario Damiani - La Questura della BAT è da oggi una realtà e con grande gioia salutiamo l'avvio della sua operatività. Ma a margine della cerimonia, nell'incontro con la ministra Lamorgese, ho voluto prima di tutto ringraziare il Ministero dell'Interno per l'attenzione che riserva alle problematiche delle nostre realtà locali, nonché esprimere l'auspicio che tale attenzione venga mantenuta costantemente alta nel tempo a venire, dopo che si saranno spenti i riflettori su questa giornata di portata storica. La battaglia per garantire sicurezza e legalità si combatte giorno per giorno e richiede risorse umane e mezzi materiali, senza i quali le sedi appena inaugurate non sarebbero in grado di esprimere al meglio tutte le loro potenzialità. Oggi celebriamo un'altra tappa di un percorso che va compiuto quanto prima, con l'insediamento di tutti gli organi statali periferici a completare il quadro di riferimento istituzionale della sesta provincia pugliese. Mi auguro che le aspettative dei cittadini vengano prontamente realizzate» ha concluso il parlamentare.

«Con l'inaugurazione della nuova questura ad Andria, del comando provinciale dei Carabinieri a Trani e del comando provinciale della Guardia di Finanza a Barletta, lo Stato rafforza la propria presenza nella sesta provincia pugliese. Sono indispensabili presidi di legalità che rappresentano punti di riferimento importanti per tutti i cittadini onesti del nostro territorio» è quanto dichiarato da Ruggiero Quarto, portavoce al Senato del M5S.

«Quella di oggi è una giornata storica per il territorio della provincia di Barletta-Andria-Trani, l'inaugurazione della Questura di Andria e delle sedi provinciali di Carabinieri e Guardia di Finanza a Trani e Barletta rafforza la presenza dello Stato e garantisce ai cittadini un maggiore presidio di legalità - Ad intervenire sul tema è il consigliere regionale e presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo - L'avvio delle attività della Questura impreziosito dalla presenza del ministro degli Interni Luciana Lamorgese, chiude un cerchio aperto 17 anni fa con l'istituzione della provincia. Ai cittadini della BAT viene garantita maggiore sicurezza, allo stesso tempo però a loro è richiesta la massima collaborazione ed il supporto alle forze dell'ordine nella lotta ad ogni tipo di attività criminosa. È necessario - prosegue il consigliere regionale - contrastare il malaffare a cominciare dai reati predatori nel nostro territorio rurale, fino ai reati contro la persona e il patrimonio come furti d'auto, senza dimenticare i fenomeni mafiosi che minano alla serenità del vivere quotidiano. Ringrazio sua Eccellenza il Prefetto Maurizio Valiante ed il Questore Roberto Pellicone. Grazie al loro impegno è stato raggiunto un risultato storico per tutto il territorio. A loro - conclude Caracciolo - ed a tutti i rappresentati delle forze dell'ordine va il mio augurio di buon lavoro».
  • Michele Emiliano
  • Dario Damiani
  • Assuntela Messina
Altri contenuti a tema
2 Damiani consegna il francobollo commemorativo a Fausto Desalu Damiani consegna il francobollo commemorativo a Fausto Desalu Si terrà nella giornata di oggi, in occasione del Mennea Day
7 Porto di Barletta, i lavori inizieranno entro il 2022 Porto di Barletta, i lavori inizieranno entro il 2022 L'incontro tra il senatore Dario Damiani e il presidente dell'Autorità di Sistema portuale
I senatori Damiani e Ronzulli in visita presso gli hub vaccinali di Andria e Barletta I senatori Damiani e Ronzulli in visita presso gli hub vaccinali di Andria e Barletta Ad accompagnarli i rispettivi Sindaci, gli amministratori locali e il Direttore generale Delle Donne
36 Trattamento di fine mandato per i consiglieri regionali, Emiliano: «Un errore» Trattamento di fine mandato per i consiglieri regionali, Emiliano: «Un errore» Il presidente della Regione Puglia si dice favorevole all'immediata abrogazione
1 «Non è solo il porto di Barletta, ma il riferimento di un intero territorio» «Non è solo il porto di Barletta, ma il riferimento di un intero territorio» Il senatore Dario Damiani commenta l'arrivo di 20 milioni di euro dal Ministero
«Un investimento fondamentale per i porti, i traffici commerciali e l'economia del territorio» «Un investimento fondamentale per i porti, i traffici commerciali e l'economia del territorio» Le dichiarazioni della Sen.ce Assuntela Messina
1 In arrivo il finanziamento per il porto di Barletta In arrivo il finanziamento per il porto di Barletta La nota del senatore Dario Damiani
1 La Puglia nelle Olimpiadi di Tokyo: «Un orgoglio, li attendiamo a casa» La Puglia nelle Olimpiadi di Tokyo: «Un orgoglio, li attendiamo a casa» Le parole del governatore Michele Emiliano e dell'assessore regionale Piemontese
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.