Visita Damiani
Visita Damiani
Istituzionale

La visita del senatore Damiani al Posto medico avanzato dell'ospedale di Barletta

«Ringrazio la Marina militare per il lavoro svolto finora, che ha contribuito a ridurre la pressione sulla nostra sanità»

10 fotoVisita Damiani al Posto medico avanzato Barletta
Posto medico avanzato BarlettaPosto medico avanzato BarlettaPosto medico avanzato BarlettaPosto medico avanzato BarlettaPosto medico avanzato BarlettaPosto medico avanzato BarlettaPosto medico avanzato BarlettaPosto medico avanzato BarlettaPosto medico avanzato BarlettaPosto medico avanzato Barletta
Il senatore Dario Damiani si è recato in visita questa mattina, 21 maggio, presso la postazione medica avanzata (PMA) della Marina militare, allestita dal mese di novembre scorso nel piazzale antistante l'ospedale "Mons. Dimiccoli" a Barletta.

«Un presidio sanitario aggiuntivo che continua a fornire un prezioso supporto alle nostre strutture territoriali nella battaglia contro il Covid-19» ha dichiarato il senatore di Forza Italia. A ricevere il parlamentare, il Comandante Logistico della M.M., Contrammiraglio Alessio Carta, il Direttore Generale dell'ASL BT, Alessandro Delle Donne, l'UCR, il C.V. (SAN) Salvatore Mendicini.

Per l'occasione, è intervenuta anche l'Ispettrice Regionale del Corpo delle Infermiere Volontarie della C.R.I., Sor. Florinda Colucci. Numeri importanti quelli gestiti dalla postazione medica militare, vero e proprio Nodo Anti-Covid creato dalla Difesa e operativo in ambito diagnostico, della degenza e della profilassi vaccinale, che nei mesi di maggiore criticità della diffusione del virus ha ospitato circa 180 pazienti covid, mentre oggi svolge attività di drive through per i tamponi e centro vaccinale, con oltre 20 mila tamponi e tremila somministrazioni effettuate.

«La visita del senatore Damiani - ha detto il direttore generale dell'Asl Bt, Alessandro Delle Donne - ci ha dato l'occasione di rappresentare ancora una volta l'ottima collaborazione che c'è stata in questi mesi con la Marina Militare il loro supporto è stato fondamentale e continuerà a esserlo anche ora, in una fase di maggiore tranquillità rispetto al numero di posti letto Covid necessari, perché la Marina Militare continuerà ad affiancarci nella effettuazione dei tamponi e dei vaccini presso il polo realizzato all'interno dell'ospedale Dimiccoli».

«Ringrazio - ha concluso Damiani - la Marina militare per il lavoro svolto finora, che ha contribuito a ridurre la pressione sulla nostra sanità nei momenti drammatici dell'autunno scorso e mi auguro che l'impegno possa proseguire anche in questa seconda fase per la campagna vaccinale, che eccellenti risultati sta dando in tutto il Paese, unica via per riconquistare prima possibile la nostra normalità lavorativa, sociale e affettiva».
  • Dario Damiani
  • Asl Bt
Altri contenuti a tema
98 Damiani: «Invierò a Jacobs il francobollo celebrativo di Pietro Mennea» Damiani: «Invierò a Jacobs il francobollo celebrativo di Pietro Mennea» L'intervento del senatore barlettano dopo l'oro olimpico di oggi
Vaccini, nella provincia Bat percentuali di adesioni «confortanti» Vaccini, nella provincia Bat percentuali di adesioni «confortanti» I dati aggiornati della campagna vaccinale
Giustizia, Dario Damiani: «A Barletta possibile votare per il referendum» Giustizia, Dario Damiani: «A Barletta possibile votare per il referendum» La nota del senatore di Forza Italia
Lamorgese in visita nella Bat, le parole degli esponenti politici Lamorgese in visita nella Bat, le parole degli esponenti politici Intervengono il presidente Emiliano, i senatori di Barletta Messina, Damiani e Quarto e il consigliere Caracciolo
«Il porto di Barletta necessita di una riqualificazione efficiente» «Il porto di Barletta necessita di una riqualificazione efficiente» La nota del senatore Dario Damiani
Educazione finanziaria a scuola, tra i firmatari anche il barlettano Damiani Educazione finanziaria a scuola, tra i firmatari anche il barlettano Damiani L'obiettivo è elevare il livello di alfabetizzazione nelle discipline economiche
I 18enni potranno eleggere i senatori, cosa ne pensano gli onorevoli di Barletta? I 18enni potranno eleggere i senatori, cosa ne pensano gli onorevoli di Barletta? Plaudono Messina e Quarto mentre Damiani si è astenuto dal voto come i colleghi di Forza Italia
Stadio Puttilli, la replica del senatore Damiani sui lavori Stadio Puttilli, la replica del senatore Damiani sui lavori L’onorevole di Forza Italia risponde al primo cittadino
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.