Editrice Rotas
Editrice Rotas
Eventi

La Rotas di Barletta all’Expolibro 2011

La casa editrice come rappresentante della città della Disfida. Tante le produzioni, notevole il successo dello stand

L'editrice Rotas di Barletta alla edizione 2011 dell'Expolibro di Bari. Consuntivo di una presenza dopo quattro giorni nel corso dei quali numerosi editori pugliesi hanno offerto al pubblico la più aggiornata produzione editoriale regionale degli ultimi anni.

Fra le case editrici più in evidenza, lo stand della Rotas, sia per la qualità dell'allestimento che per la varietà dei suoi titoli. Sullo sfondo della parete frontale, il motto "STORIA E STORIE DI PUGLIA", al quale la casa editrice si è ispirata per tanta parte della sua produzione. Numerosi i temi trattati che danno visibilità ai nostri avvenimenti, come la Disfida di Barletta che non si limita al racconto dell'episodio ma approfondisce anche le Fonti nel corso dei secoli; oppure la Battaglia di Canne raccontata attraverso una serie di pubblicazioni che non solo ne ricostruiscono il famoso scontro, ma approfondiscono aspetti più specifici e peculiari, come la topografia dei luoghi, la narrazione cronologizzata degli autori più noti (Tito Livio e Polibio non furono i soli a raccontarcela).

Ma accanto agli eventi più famosi della nostra storia, anche il racconto di famosissimi personaggi nel corso del tempo, come Boemondo d'Altavilla un pugliese alla prima crociata, oppure come Federico II di Svevia di cui vantiamo l'ala est del Castello e il famosissimo busto; e - in tempi più recenti - Isabella d'Aragona, duchessa di Bari che ci aiutò a vincere la Disfida; e inoltre Giuseppe De Nittis il nostro pittore più famoso; Valdemaro Vecchi, il grande tipografo-editore di Benedetto Croce.

La partecipazione all'Expolibro ha rappresentato anche l'occasione di una rivisitazione ad ampio spettro dell'editrice che non si è risparmiata in tutti questi anni, per restituire alla città una sua storia aggiornata in tre volumi (Storia di Barletta, Barletta attraverso le immagini e Barletta nel Novecento).

Senza dire delle altre storie particolari, come quella sulle Cento chiese barlettane o per determinati periodi storici, come Barletta nel Cinquecento. A parte Barletta, non mancano volumi sulla Storia della Puglia ed è in preparazione un testo sulla Storia della nuova provincia.

Se è vero che Barletta capitale si fa con la cultura, come sostiene il sindaco Maffei, non c'è dubbio che la casa editrice, con le sue pubblicazioni, contribuisce notevolmente a tenere alto il nome della città.
6 fotoLa Rotas all'Expolibro 2011
Editrice Rotas all'ExpolibroEditrice Rotas all'ExpolibroEditrice Rotas all'ExpolibroEditrice Rotas all'ExpolibroEditrice Rotas all'ExpolibroEditrice Rotas all'Expolibro
  • Letteratura
  • Renato Russo
Altri contenuti a tema
“Italo Calvino: il lavoro dello scrittore e il fiume dei racconti” “Italo Calvino: il lavoro dello scrittore e il fiume dei racconti” Il professor Giuseppe Lagrasta presenta il suo ultimo libro, evento promosso da Barletta in Rosa
"Dedicato a Maria", a Barletta uno spettacolo destinato per la crescita dell’alfabeto interiore "Dedicato a Maria", a Barletta uno spettacolo destinato per la crescita dell’alfabeto interiore Nota critica di Giuseppe Lagrasta, Presidente del Comitato Dante Alighieri di Barletta
Moravia nell'analisi del prof. Lagrasta, Presidente Comitato Dante Alighieri di Barletta Moravia nell'analisi del prof. Lagrasta, Presidente Comitato Dante Alighieri di Barletta Una nota critica sul noto romanzo "Gli Indifferenti"
«L'italiano è una lingua viva. I social hanno contribuito a dare una svolta nei mondi linguistici» «L'italiano è una lingua viva. I social hanno contribuito a dare una svolta nei mondi linguistici» Nel libro “Le parole verdi” sono stati inseriti due neologismi inventati dal professor Giuseppe Lagrasta
Gianni Rodari, "Le avventure di uno scrittore tra i colori della creatività" Gianni Rodari, "Le avventure di uno scrittore tra i colori della creatività" Una riflessione del prof. Giuseppe Lagrasta, Presidente del Comitato Dante Alighieri di Barletta
Codice Calvino: l’universo letterario di Italo Calvino raccontato da Giuseppe Lagrasta Codice Calvino: l’universo letterario di Italo Calvino raccontato da Giuseppe Lagrasta Una nuova pubblicazione per l’ex preside del Liceo Classico “Casardi”
“In viaggio con il Piccolo Principe”, letture animate per i giovani lettori di Barletta “In viaggio con il Piccolo Principe”, letture animate per i giovani lettori di Barletta Un progetto per i bambini della scuola dell'infanzia
Il comitato Dante Alighieri di Barletta compie 10 anni Il comitato Dante Alighieri di Barletta compie 10 anni Oggi alle 18.30 incontro con Alessandro Masi
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.