La Polizia di Stato a Barletta per la campagna “Questo non è amore”
La Polizia di Stato a Barletta per la campagna “Questo non è amore”
Istituzionale

La Polizia di Stato a Barletta per la campagna “Questo non è amore”

Postazione informativa nei pressi di Eraclio

Una giornata speciale, dedicata al tema del contrasto della violenza di genere. Oltre alle numerose realtà associative presenti sul territorio, sono anche i poliziotti e le poliziotte della Questura di Barletta-Andria-Trani a mobilitarsi per fare sensibilizzazione e informazione, incontrando di persona i cittadini di Barletta.

Nell'ambito della campagna permanente della Polizia di Stato "Questo non è amore", sono stati allestiti gazebo non solo nella città della Disfida, ma anche ad Andria, Trani e Canosa di Puglia. I poliziotti sono in strada per incontrare la cittadinanza, sensibilizzare sul triste fenomeno e distribuire l'opuscolo realizzato dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, ideato quale utile strumento per diffondere informazioni sul fenomeno, sugli strumenti di tutela, con un approfondimento sulla misura di prevenzione dell'ammonimento del Questore.

Nel pomeriggio a Canosa, alle ore 17, il Vice Questore Aggiunto Sciancalepore Mariangela, presso la sala consiliare del comune, interverrà come testimonial della campagna "Violenza sulla Donna".

In questo modo la Questura di Barletta-Andria-Trani ribadisce la centralità dell'azione di contrasto nel panorama delle attività preventive e repressive che quotidianamente impegnano le donne e gli uomini della Polizia di Stato sul territorio. A Barletta lo stand informativo si trova nei pressi del colosso Eraclio.
  • Polizia di Stato
  • Violenza
Altri contenuti a tema
Danni al bar della stazione. Minore scappa da comunità, ora in carcere Danni al bar della stazione. Minore scappa da comunità, ora in carcere Il giovane è stato ritrovato a Barletta. La polizia lo ha portato all’IPM “Fornelli” di Bari
Furto in stazione a Barletta: nei guai due minorenni Furto in stazione a Barletta: nei guai due minorenni I due ragazzi erano stati già più volte segnalati all’Autorità Giudiziaria per altri reati
Prostituzione minorile in strutture ricettive della Bat: arresti della Polizia di Stato Prostituzione minorile in strutture ricettive della Bat: arresti della Polizia di Stato Per la gestione dell'attività venivano utilizzate utenze telefoniche dedicate, inserite in appositi annunci on line
Passaporti in città, nuova postazione mobile nella stazione di Barletta Passaporti in città, nuova postazione mobile nella stazione di Barletta Questa mattina l’inaugurazione: costante l'impegno della Questura per rispondere alle esigenze dei cittadini
La Polizia di Stato celebra la Madonna dello Sterpeto La Polizia di Stato celebra la Madonna dello Sterpeto Ieri mattina l'omaggio alla Santa Patrona
Segue un'anziana nel sottopassaggio di via Milano, poi la rapina Segue un'anziana nel sottopassaggio di via Milano, poi la rapina Arrestato un barlettano di 27 anni: la donna è stata spinta per terra per rubarle la borsa
1 "Questa è una rapina, demm i sold": arrestato barlettano "Questa è una rapina, demm i sold": arrestato barlettano Aveva tentato la rapina all'ufficio postale impugnando un cacciavite
Furti e rapine, scattano avvisi orali e fogli di via: coinvolti alcuni barlettani Furti e rapine, scattano avvisi orali e fogli di via: coinvolti alcuni barlettani Emesse in totale sul territorio provinciale 36 misure di prevenzione a carico di soggetti socialmente pericolosi
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.