Ospedale Barletta Covid free
Ospedale Barletta Covid free
Servizi sociali

L'ospedale di Barletta torna Covid free dopo mesi di emergenza

Delle Donne: «Il numero dei contagi e dei pazienti che necessitano di ricovero ci consente di tornare alla normalità»

L'ospedale 'Dimiccoli' di Barletta è covid free. Si sono concluse stamattina le procedure di trasferimento degli ultimi pazienti positivi, di sanificazione dei luoghi e di ridefinizione dei percorsi ospedalieri.

«Finalmente possiamo annunciare che l' ospedale di Barletta è covid free - dice Alessandro Delle Donne, Commissario straordinario ASL Bt - è doveroso in questa fase ringraziare tutti gli operatori sanitari, amministrativi e della sanitaservice per l'imponente lavoro che hanno svolto in questi mesi. A novembre scorso abbiamo dovuto dedicare ai pazienti Covid buona parte delle nostre unità operative, disegnando percorsi e rivoluzionando anche gli spazi. Molti servizi sono stati spostati su altri presidi, garantendo in questo modo la continuità assistenziale. Si è trattato di una operazione assolutamente necessaria. Ora il numero dei contagi e dei pazienti che necessitano di ricovero ci consente di tornare alla normalità a Barletta e di mantenere come presidio covid per il momento l'ospedale di Bisceglie. Resta al momento attivo anche il presidio post covid di Canosa di Puglia che sta andando verso una graduale riconversione: a breve potremo sicuramente definire Canosa covid free e potremo annunciare la riapertura della lungodegenza e delle riabilitazioni pneumologica e cardiologica».

Le procedure di riconversione dell'ospedale sono cominciate il 25 maggio: i pazienti ancora positivi sono stati spostati su Bisceglie e su Canosa e i luoghi sono stati completamente sanificati. Sono stati riattivati il Pronto Soccorso e la Rianimazione e man mano tutte le altre unità operative da novembre 2020 dedicate ai pazienti covid.

Anche durante il periodo Covid l'ospedale di Barletta è stato interessato da importanti lavori strutturali che oggi ci consentono di contare su 23 posti letto in più di Anestesia e Rianimazione nonché su un Pronto Soccorso con un'area di osservazione breve intensiva di 11 posti letto e dotato di un radiologico telecomandato. A breve inoltre a Barletta sarà installata anche una Tac dedicata proprio all'emergenza urgenza.
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1875 contenuti
Altri contenuti a tema
Scuola, trasporti e università. L'obbligo di green pass si estende Scuola, trasporti e università. L'obbligo di green pass si estende Il certificato verde sarà necessario solo per i mezzi a lunga percorrenza
Tamponi, nelle farmacie aderenti 8 euro per i minorenni e 15 euro per i maggiorenni Tamponi, nelle farmacie aderenti 8 euro per i minorenni e 15 euro per i maggiorenni L'elenco delle farmacie sarà reso noto dopo la sigla del protocollo di intesa
Green pass, verso l'estensione a scuola e trasporti. Da domani obbligatorio anche a Barletta Green pass, verso l'estensione a scuola e trasporti. Da domani obbligatorio anche a Barletta Il governo discute sull'estensione della certificazione verde
Nella provincia Bat 47 casi di Covid in un giorno Nella provincia Bat 47 casi di Covid in un giorno Sono 243 i nuovi contagi registrati in Puglia
Continuano a migliorare le percentuali dei vaccinati Continuano a migliorare le percentuali dei vaccinati Raggiunge il 93% la percentuale dei 70enni vaccinati
236 casi Covid in più in Puglia 236 casi Covid in più in Puglia Non si registrano decessi, nella Bat sono 23 i nuovi positivi
A Barletta il 69% della popolazione ha ricevuto la prima dose A Barletta il 69% della popolazione ha ricevuto la prima dose Il 52% della popolazione della Bat ha completato la vaccinazione
Aggiornamento sui decessi per Covid Aggiornamento sui decessi per Covid Si aggiunge un altro decesso
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.