Senzatetto
Senzatetto
Associazioni

L'invito a donare dell'Ambulatorio Popolare: «Sempre più persone ci chiedono aiuto»

Servono indumenti, alimenti e prodotti per l'igiene personale

«Il cambio di stagione per i senzatetto, per i migranti braccianti che vengono sfruttati nelle nostre campagne, per i più poveri, per gli ultimi e per i reietti ha contorni di drammaticità a causa di tutti i problemi connessi alla loro esclusione sociale aggravati, in questo periodo, dalla pandemia e dalla conseguente crisi economica. Il numero delle persone che ci chiedono aiuto è in aumento esponenziale, con un flusso di uscita dai nostri magazzini ben superiore a quello di entrata». Inizia così l'appello dell'Ambulatorio Popolare di Barletta che invita i cittadini a donare.

«Le nostre scorte e la nostra capacità di approvvigionamento sono messe a dura prova; anche la nostra cassa sociale è in forte sofferenza, e com'è noto essa non beneficia di contributi pubblici ma è alimentata solo dai versamenti dei volontari e delle donazioni di tutte quelle persone che sostengono le nostre attività solidaristiche e che non finiremo mai di ringraziare. Come sempre il nostro appello è a voi.

Ci serve il vostro aiuto. Servono:
  • abiti usati in buone condizioni, scarpe, calze, mutande e maglie intime, e in particolare per gli uomini: jeans, scarpe sportive dal n. 41 in poi, felpe e giacche impermeabili;
  • saponi, dentifrici, spazzolini, detersivi e prodotti per l'igiene personale e della casa;
  • coperte;
  • pannoloni e traverse per bambini, disabili e anziani
  • assorbenti per donne;
  • generi alimentari per adulti, neonati e bambini (pasta, salsa, scatolame vario, latte, biscotti, omogeneizzati, pastine ecc.);
  • libri, quaderni, penne, matite, cancelleria varia e giocattoli;
  • oggetti e beni di varia natura, utili per le varie esigenze di lavoro di vita.
Ogni attività di raccolta e distribuzione è eseguita n̲e̲l̲ m̲a̲s̲s̲i̲m̲o̲ r̲i̲s̲p̲e̲t̲t̲o̲ d̲e̲l̲l̲e̲ p̲r̲e̲s̲c̲r̲i̲z̲i̲o̲n̲e̲ s̲a̲n̲i̲t̲a̲r̲i̲e̲ i̲n̲ t̲e̲m̲a̲ d̲i̲ c̲o̲n̲t̲r̲a̲s̲t̲o̲ a̲l̲ c̲o̲n̲t̲a̲g̲i̲o̲ d̲a̲ C̲o̲r̲o̲n̲a̲ V̲i̲r̲u̲s̲, e anche a tal fine precisiamo quanto segue: l'accesso alla sede sociale in Piazza Plebiscito n. 16 sarà concentito solo a coloro che abbiano una temperatura corporea non superiore ai 37,5°; il rilevamento della temperatura verrà eseguito da un volontario con apposito termoscanner.

Non si ritirano oggetti ingombranti, per i quali è possibile solo la pubblicazione delle relative fotografie sulla nostra pagina Facebook agevolando il contatto tra il donatore e coloro che ne fossero interessati e che ne curerebbero personalmente il ritiro.

I conferimenti potranno essere accettati e le donazione potranno essere eseguite presso la nostra sede in Piazza Plebiscito n. 16, solo previo appuntamento da concordarsi con il nostro centralino popolare, attivo tutti i giorni dalle 9:00 alle 22:00 ai numeri che seguono:
  • 3208581777
  • 3339500379
  • 338 7377937
  • 349 8239695
  • 320 3865288
  • 320 8206839
  • 327 7340298
  • 347 6569576
In relazione alle donazioni, al centralino dovranno essere descritte le necessità proprie, delle persone conviventi e della propria famiglia (ad es. taglia degli indumenti, numero delle scarpe, ecc.), fissando un appuntamento per il ritiro. Sulla base di queste informazioni verranno composte le varie buste che saranno, appunto, differenziate a seconda delle necessità della persona o delle persone a cui è destinata.

Le varie buste, già pronte, potranno essere ritirate dalle persone interessate all'orario concordato con il centralino. Come sempre non richiediamo alcun documento e nemmeno il modello Isee ma ATTENZIONE a quanto segue: l'Ambulatorio si riserva massima discrezionalità nella donazione dei beni.

Il ritiro dei beni potrà avvenire solo previa sottoscrizione di una dichiarazione con cui la persona che li sta ricevendo:
  • 𝘀𝗶 𝗶𝗺𝗽𝗲𝗴𝗻𝗮 𝗮 𝗳𝗮𝗿𝗻𝗲 𝘂𝗻 𝘂𝘀𝗼 𝗱𝗶𝗿𝗲𝘁𝘁𝗼, 𝗽𝗲𝗿 𝘀𝗲 𝘀𝘁𝗲𝘀𝘀𝗼 𝗼 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗮 𝗽𝗿𝗼𝗽𝗿𝗶𝗮 𝗳𝗮𝗺𝗶𝗴𝗹𝗶𝗮, 𝗲 𝗰𝗼𝗺𝘂𝗻𝗾𝘂𝗲 𝗮 𝗻𝗼𝗻 𝗳𝗮𝗿𝗻𝗲 𝗼𝗴𝗴𝗲𝘁𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝘀𝗽𝗲𝗰𝘂𝗹𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗲/𝗼 𝗱𝗶 𝘃𝗲𝗻𝗱𝗶𝘁𝗮;
  • 𝗱𝗶𝗰𝗵𝗶𝗮𝗿𝗮 𝗱𝗶 𝗲𝘀𝘀𝗲𝗿𝗲 𝘀𝘁𝗮𝘁𝗼/𝗮 𝗶𝗻𝗳𝗼𝗿𝗺𝗮𝘁𝗼/𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗻𝗲𝗰𝗲𝘀𝘀𝗶𝘁𝗮̀ 𝗱𝗶 𝘁𝗿𝗮𝘁𝘁𝗮𝗿𝗲 𝗶 𝗯𝗲𝗻𝗶 𝗿𝗶𝗰𝗲𝘃𝘂𝘁𝗶 𝗰𝗼𝗻 𝗹𝗲 𝗰𝗮𝘂𝘁𝗲𝗹𝗲 𝗽𝗿𝗲𝘀𝗰𝗿𝗶𝘁𝘁𝗲 𝗱𝗮𝗶 𝗽𝗿𝗼𝘁𝗼𝗰𝗼𝗹𝗹𝗶 𝘀𝗮𝗻𝗶𝘁𝗮𝗿𝗶 𝗮𝗹 𝗳𝗶𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗲𝘃𝗶𝘁𝗮𝗿𝗲 𝗹𝗮 𝗱𝗶𝗳𝗳𝘂𝘀𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗮𝗴𝗶𝗼 𝗱𝗮 𝗖𝗼𝗿𝗼𝗻𝗮 𝗩𝗶𝗿𝘂𝘀, 𝗰𝗼𝗻 𝗶𝗹 𝗽𝗮𝗿𝘁𝗶𝗰𝗼𝗹𝗮𝗿𝗲 𝗶𝗺𝗽𝗲𝗴𝗻𝗼, 𝗻𝗲𝗹 𝗰𝗮𝘀𝗼 𝗱𝗶 𝗶𝗻𝗱𝘂𝗺𝗲𝗻𝘁𝗶 𝘂𝘀𝗮𝘁𝗶, 𝗮 𝗲𝘀𝘁𝗿𝗮𝗿𝗹𝗶 𝗱𝗮𝗹𝗹𝗮 𝗯𝘂𝘀𝘁𝗮 𝗼 𝗱𝗮𝗹 𝗿𝗲𝗹𝗮𝘁𝗶𝘃𝗼 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗲𝗻𝗶𝘁𝗼𝗿𝗲 𝘂𝘀𝗮𝗻𝗱𝗼 𝗶 𝗴𝘂𝗮𝗻𝘁𝗶 𝗽𝗲𝗿 𝗽𝗼𝗶 𝘀𝗼𝘁𝘁𝗼𝗽𝗼𝗿𝗹𝗶 𝗶𝗺𝗺𝗲𝗱𝗶𝗮𝘁𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝘀𝘁𝗲𝗿𝗶𝗹𝗶𝘇𝘇𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗺𝗲𝗱𝗶𝗮𝗻𝘁𝗲 𝘂𝗻 𝗹𝗮𝘃𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼 𝗮𝗱 𝗮𝗹𝘁𝗮 𝘁𝗲𝗺𝗽𝗲𝗿𝗮𝘁𝘂𝗿𝗮 𝗰𝗼𝗻 𝗴𝗹𝗶 𝗼𝗽𝗽𝗼𝗿𝘁𝘂𝗻𝗶 𝗱𝗲𝘁𝗲𝗿𝘀𝗶𝘃𝗶 𝗶𝗴𝗶𝗲𝗻𝗶𝘇𝘇𝗮𝗻𝘁𝗶 – 𝘀𝗮𝗻𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮𝗻𝘁𝗶.
La necessità di rispettare tutte le prescrizioni per la tutela della salute collettiva deve imporre la massima serietà e responsabilità a tutti e tutte per cui il ritardo anche di soli 10 minuti rispetto all'appuntamento fissato determinerà la perdita del beneficio con l'assegnazione della busta ad altra persona. Per le persone (anziani e persone con disabilità) non in grado di deambulare può essere organizzata la consegna a domicilio.

Per coloro che volessero sostenere le varie attività mutualistiche, il banco alimentare e la Lira popolare, le donazioni economiche sono possibili con versamenti al seguente iban: IT54O0311141350000000001901 con causale: "Donazione a favore dell'Ambulatorio popolare di Barletta – OdV". Evidenziamo che le donazioni alle organizzazioni di volontariato come l'Ambulatorio popolare di Barletta - OdV, purchè effettuate con strumenti di pagamento tracciabili, come in questo caso il bonifico bancario, beneficiano di deducibilità/detraibilità fiscale nella dichiarazione dei redditi del donatore.

A Voi tutti e tutte i nostri più accorati ringraziamenti.

Grazie di cuore da tutta la comunità mutualistica dell'Ambulatorio popolare di Barletta e soprattutto dalle tantissime persone: donne, bambini, anziani e uomini, che hanno beneficiato e che beneficeranno del vostro aiuto in questo periodo di grave emergenza sanitaria ed economica. Tutto andrà bene se nessuno resterà indietro e se nulla rimarrà come prima».
  • solidarietà
  • Ambulatorio popolare
Altri contenuti a tema
99 Cani e civiltà, a Barletta lezioni gratuite di addestramento Cani e civiltà, a Barletta lezioni gratuite di addestramento L’evento, organizzato dall’Ambulatorio popolare di Barletta, si terrà domani a Piazza Plebiscito
Lezioni gratuite di danze popolari: l'incontro in Piazza Plebiscito Lezioni gratuite di danze popolari: l'incontro in Piazza Plebiscito Si terranno venerdì 23 e 30 luglio due lezioni dimostrative per il programma culturale e artistico
"Pastasciutta Antifascista": l'evento per ricordare la caduta del fascismo "Pastasciutta Antifascista": l'evento per ricordare la caduta del fascismo Ambulatorio popolare e ANPI Barletta hanno organizzato l'evento che si terrà il 26 luglio
Fondazione Tatò Paride per l'Italia, nasce uno speciale "Summer camp" solidale Fondazione Tatò Paride per l'Italia, nasce uno speciale "Summer camp" solidale L'iniziativa “E…State Insieme” organizzata dalla cooperativa Ad Astra in collaborazione con Assomeda
Una grande donazione di piante che abbelliranno Piazza Plebiscito Una grande donazione di piante che abbelliranno Piazza Plebiscito Un vivaio di Canosa protagonista di questo dono per l'Ambulatorio Popolare di Barletta
L'Ambulatorio Popolare di Barletta per l'Eutanasia legale L'Ambulatorio Popolare di Barletta per l'Eutanasia legale I Tavoli per la raccolta firme nelle giornate le 3 e 4 luglio 2021
Esplosione di via Curci, alloggi sfitti alle famiglia coinvolte Esplosione di via Curci, alloggi sfitti alle famiglia coinvolte L'appello dell'Amministrazione comunale per superare disagi e criticità
Chiude la storica ferramenta Negroponte di Barletta Chiude la storica ferramenta Negroponte di Barletta Il titolare, Vincenzo Negroponte, dona l’intero contenuto all’Ambulatorio popolare di Barletta
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.