L'IISS
L'IISS "Nicola Garrone" vince il Premio Vito Maurogiovanni
Scuola e Lavoro

L'IISS "Nicola Garrone" vince il Premio Vito Maurogiovanni

Primo premio per il progetto teatrale “Quelli della terza G”

Lunedì scorso presso la sala consiliare della Regione Puglia si è tenuta la premiazione della IV edizione del concorso dedicato alla memoria di Vito Maurogiovanni, per le scuole primarie, secondarie di primo grado e di secondo grado con lo scopo di permettere agli studenti di riscoprire le tradizioni e i legami con il territorio espressione delle opere dello scrittore e drammaturgo barese.

La scuola Garrone ha partecipato al concorso, sotto la spinta del prof, Tavani e del prof. Pascazio, con il progetto teatrale "Quelli della terza G", nato dall'iniziativa privata di un una famiglia in ricordo del proprio figlio scomparso prematuramente, che sovvenziona il corso, tenuto quest'anno dall'attore Alessandro Piazzolla.

L'opera di attualizzazione del teatro di Maurogiovanni con l'utilizzo di testi di canzoni opportunamente modificati hanno permesso la creazione di una pièce teatrale emozionante e coinvolgente sulle tematiche del disagio adolescenziale, il bullismo e l'amore non corrisposto.

La giuria ha conferito al gruppo teatrale il primo premio nella sezione III, che gratifica un lavoro di squadra e premia non solo l'istituto, ma singolarmente il dirigente Prof. Antonio Francesco Diviccaro, che da anni sostiene e autorizza il progetto teatrale, il personale scolastico, docenti e ATA, gli studenti e le loro famiglie, nonché l'esperto esterno, Alessandro Piazzolla, coordinatore del "Teatro Fantasia" e permette di ricordare nel migliore dei modi il giovane Stefano Distaso, che ogni anno diventa un motivo di coesione per gruppi di studenti che si affacciano al mondo teatrale grazie alla volontà di sua madre, Carmela Dalò.
  • Premio
  • I.I.S.S. "N. Garrone"
Altri contenuti a tema
Ginnastica artistica, la giovane Barbara Calvano di Barletta svetta in Spagna Ginnastica artistica, la giovane Barbara Calvano di Barletta svetta in Spagna Per lei un terzo posto e due secondi posti al XIV trofeo internacional
1 L'Asco premia di nuovo la ricercatrice di Barletta Cinzia Conteduca con il Merit Award L'Asco premia di nuovo la ricercatrice di Barletta Cinzia Conteduca con il Merit Award «Il nostro Paese deve iniziare a puntare seriamente sulla ricerca scientifica e sui giovani»
Un premio per la web serie dedicata alla Disfida di Barletta Un premio per la web serie dedicata alla Disfida di Barletta "13 Web Serie" vince nella sezione Pilots all'Apulia Web Fest
Salvò un uomo in mare, premio per il sergente di Barletta Ruggiero Iodice Salvò un uomo in mare, premio per il sergente di Barletta Ruggiero Iodice Insignito della Medaglia di Bronzo al Merito per il suo eroico gesto nel novembre 2011
A Barletta la prima edizione del concorso “La tua idea di sicurezza” A Barletta la prima edizione del concorso “La tua idea di sicurezza” In mostra gli elaborati realizzati dagli studenti dell’Istituto "Garrone"
Olimpiadi di Italiano 2019, vince una studentessa di Barletta Olimpiadi di Italiano 2019, vince una studentessa di Barletta Mariagrazia Losurdo, alunna del "Garrone", svetta nella categoria "Senior Istituti Professionali"
"Moro Vive": l'istituto Garrone di Barletta omaggia Aldo Moro "Moro Vive": l'istituto Garrone di Barletta omaggia Aldo Moro Gli studenti leggeranno alcuni passi sulla vita di Aldo Moro, intervallati dalla proiezione delle grafiche realizzate
Notte Bianca del Liceo Artistico, ospite a Barletta "don Savastano" di Gomorra Notte Bianca del Liceo Artistico, ospite a Barletta "don Savastano" di Gomorra Domani sera sarà presente l'attore Fortunato Cerlino e la cantante Erica Mou
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.