Dolce Tiramisu
Dolce Tiramisu
Eventi

IV edizione concorso internazionale di Pasticceria “La disfida di Barletta”

Barlettani e francesi si sfidano in cucina

Nato da un'idea di Ruggero Zingrillo, il Concorso Internazionale di Pasticceria "La Disfida di Barletta" ha lo scopo di valorizzare la città e promuovere la passione e il talento dei pasticceri italiani e in particolar modo barlettani. Per la realizzazione della prima edizione furono contattate numerose associazioni francesi, fino alla risposta entusiasta di Gabriel Paillasson, tra i più celebri pasticceri francesi.

L'idea di ricreare una sfida tra italiani e francesi è fortemente voluta da entrambe le nazioni al fine di promuovere gli scambi culturali tra le due Nazioni.

Per questo ACP BAT e Fe.Pa.P presentano la IV Edizione del Concorso Internazionale di Pasticceria "La Disfida di Barletta". Parteciparvi è molto semplice, le selezioni sono previste per martedì 4 maggio 2010 nel Comune di Canosa di Puglia, presso la Sala Ricevimenti "Lo Smeraldo". Durante la gara, che si svolgerà dalle ore 12.00 alle 19.00, verranno selezionati i tredici pasticcieri per la Squadra Italiana che sfiderà la Squadra Francese durante la Gara Internazionale Italia/Francia. Tema della gara è "il volo", cioè i pasticceri immagineranno il concetto creando delle composizioni dolci, in cioccolato o zucchero , sfruttando tutta la fantasia e la libertà del tema a disposizione.

A seguire, dopo la proclamazione dei vincitori (prevista per le ore 20.00), avrà luogo una cena di beneficenza, i cui ricavati andranno devoluti a "Fraternità Francescana di Betania" - Curia Generalizia Via Pasquale Fiore, 141, 70038 Terlizzi BA. Durante la serata interverrà il dott. Renato Russo, giornalista e direttore del periodico barlettano Il Fieramosca, che illustrerà la storia della Disfida di Barletta.

Presenzieranno all'evento anche i Sindaci della provincia BAT e i quattro consiglieri regionali in carica. Il contributo per la cena è di 25 euro.
  • Concorsi
  • Grandi eventi
Altri contenuti a tema
Presentato a Palazzo della Marra il TEDxBarletta 2022 Presentato a Palazzo della Marra il TEDxBarletta 2022 L’evento avrà luogo sabato 3 settembre, a partire dalle 18:30, presso il Castello Svevo di Barletta
1 Successo per il Jova Beach Party 2022: Barletta promossa Successo per il Jova Beach Party 2022: Barletta promossa Jovanotti replica lo strepitoso successo del 2019 cancellando le inutili polemiche della vigilia
Jova Beach, Barletta stregata da Sangiorgi, Zalone e Morandi. Mistero sull'ospite di oggi Jova Beach, Barletta stregata da Sangiorgi, Zalone e Morandi. Mistero sull'ospite di oggi In attesa di conoscere i super ospiti di oggi, ecco alcuni estratti delle esibizioni di ieri
Il ballo dei 30mila per il Jova Beach Party a Barletta: tutte le foto Il ballo dei 30mila per il Jova Beach Party a Barletta: tutte le foto Archiviata con successo la prima tappa, domani il bis
Il Jova Beach Party a Barletta per due giorni: tutte le informazioni sull'evento Il Jova Beach Party a Barletta per due giorni: tutte le informazioni sull'evento Quello che c'è da sapere per chi andrà al concerto e per i barlettani che dovranno muoversi in città
34 Viabilità, emanata un nuova ordinanza per il Jova Beach Party Viabilità, emanata un nuova ordinanza per il Jova Beach Party Provvedimento per le aree di sosta, percorsi dei bus navetta e indicazioni per i parcheggi
A Barletta arriva Jovanotti, tutte le info sul Jova Beach Party 2022 A Barletta arriva Jovanotti, tutte le info sul Jova Beach Party 2022 Il programma ufficiale del maxi evento
Il Jova Beach Party si avvicina: attese a Barletta circa 60mila persone in due giorni Il Jova Beach Party si avvicina: attese a Barletta circa 60mila persone in due giorni Proseguono i lavori di allestimento per il maxi evento sulla spiaggia di Ponente
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.