Lavori alla scuola Modugno
Lavori alla scuola Modugno
La città

Iniziati i lavori di messa in sicurezza della facciata della Scuola “Modugno" di Barletta

L'assessore Dimatteo: «Massima attenzione ai problemi di manutenzione delle scuole»

Ieri mattina sono iniziati i lavori di manutenzione straordinaria del parapetto apicale della scuola "Modugno" di Barletta. Si tratta della messa in sicurezza della facciata del V Circolo Didattico di Via Ofanto, che da anni versava in uno stato di degrado, creando un grave pericolo per l'incolumità degli alunni ,delle loro famiglie e del personale addetto. In questo modo l'assessore ai Lavori Pubblici e Manutenzione urbana, Marina Di Matteo, ha dato seguito all'impegno assunto, in occasione della Giornata mondiale dell'autismo, con la dirigente Iuliano, i docenti e le famiglie di cantierizzare con la massima urgenza i lavori.

Infatti il 28 aprile l'assessore ha presentato una delibera in cui venivano destinate le somme necessarie per le suddette opere. Ma l'entrata in vigore del nuovo codice sugli appalti (art. 50) modificava le procedure, che hanno portato ad uno slittamento dei tempi per la cantierizzazione delle opere. Per cui si è giunti alla data odierna per vedere l'inizio dei lavori. Ma non è tutto. L'assessore Di Matteo, che da quando si è insediata si è mostrata molto sensibile ai problemi della scuole di Barletta effettuando sopralluoghi per verificarne le necessità e criticità manutentive, per ora, sempre alla "Modugno", vuole portare avanti un progetto di riqualificazione energetica dell'intero edificio già candidato al Protocollo Kioto dal precedente assessore Dipalo, che per sfortunate circostanze non è andato ancora in porto. Inoltre l'assessore Di Matteo sostiene: «Questa amministrazione comunale intende attivare la redazione di un progetto di manutenzione riguardante anche le aree esterne alla scuola, dove sono ubicate attrezzature sportive per dare la possibilità all'intero quartiere di usufruirne insieme alla palestra».
  • Lavori pubblici
  • Scuola elementare "G. Modugno"
Altri contenuti a tema
Grandi opere ferme per 150 miliardi, la via d’uscita passa per Salini Grandi opere ferme per 150 miliardi, la via d’uscita passa per Salini Grandi opere in bilico o congelate valgono un investimento complessivo di 36 miliardi di euro
Lavori in via della Repubblica, continuano i disagi per i residenti Lavori in via della Repubblica, continuano i disagi per i residenti Nessun passaggio lungo il nuovo spartitraffico: le automobili sono costrette a interminabili tragitti
2 Mobilità e sicurezza urbana, intervento fra via Girondi e via Stagnì Mobilità e sicurezza urbana, intervento fra via Girondi e via Stagnì Predisposti dei paletti parapedonali per impedire alle auto di sostare nonostante il divieto
4 Lavori in via Foggia, «né bloccati, né rinviati» Lavori in via Foggia, «né bloccati, né rinviati» La rettifica dell'amministrazione comunale
4 Lavori in via Foggia, tutto rimandato a settembre Lavori in via Foggia, tutto rimandato a settembre Rotatorie e piste ciclabili saranno completate dopo l'estate
3 Cantiere di via Andria, il sindaco di Barletta incontra i residenti Cantiere di via Andria, il sindaco di Barletta incontra i residenti Istituzioni e cittadini riuniti intorno a un tavolo per trovare soluzioni al passaggio pedonale
Lavori in via Galvani, divieto di sosta con rimozione Lavori in via Galvani, divieto di sosta con rimozione Iniziano i lavori di recupero della palazzina ex Omni
1 Recupero e ristrutturazione della palazzina comunale ex Omni Recupero e ristrutturazione della palazzina comunale ex Omni Sindaco Cannito: «La creazione di una piazza renderà più sicura la percorribilità dell’area fra via Vittorio Veneto e viale Marconi»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.