Comitato di zona 167
Comitato di zona 167
La città

Incontri sul Pug, il Comitato di quartiere zona 167: «Gestiti male»

Il rammarico di Giuseppe Di Bari e Raffaele Patella

«Come annunciato dall'amministrazione comunale in aprile, nei primi tre giorni della settimana in corso, si sono svolti gli incontri relativi al "Progetto di partecipazione attiva per il PUG": il primo con gli ordini professionali, il secondo con le associazioni di categoria e, infine, quello con cittadini, associazioni locali e terzo settore». Ad intervenire sono i referenti del comitato di quartiere della zona 167 di Barletta,
Raffaele Patella e Giuseppe Di Bari.

«Naturalmente il comitato della zona 167, così come altre associazioni, ha pensato di cogliere l'opportunità di parteciparvi per realizzare in maniera più compiuta quella che potrebbe essere l'evoluzione della città, con particolare attenzione alla zona periferica, prevista dal PUG. Il nostro entusiasmo, tuttavia, si è spento dopo pochi minuti per una maldestra gestione dell'assemblea che si è presto tradotta in una caotica serie di interventi della platea con manifestazioni a dir poco definire "folkloristiche" se non proprio riprovevoli e con l'ulteriore rammarico di aver sottratto tempo alle proprie occupazioni e impegni familiari.

La sensazione complessiva che occhi smaliziati hanno evinto da questa iniziativa pubblica è quella di una mera operazione comunicativa che, in qualche modo, bisognava sbrigare, ma che in concreto fa emergere tante contraddizioni in un Piano Urbanistico Generale che, in maniera nemmeno tanto celata, fa presagire ancora una volta la prevalenza di interessi particolari rispetto al reale interesse della collettività.

Dal canto nostro auspichiamo nuovi incontri, ma che siano gestiti adeguatamente e nel rispetto di tutti i partecipanti, dove vi possa essere la concreta possibilità di formulare delle proposte e di poterle realmente
confrontare con i progettisti che, benché incaricati dagli amministratori pro tempore della città, sono comunque retribuiti con risorse di tutti i cittadini».
  • Comitato di quartiere zona 167
Altri contenuti a tema
Via Andria, accolto ricorso per l'accesso agli atti del comitato della zona 167 Via Andria, accolto ricorso per l'accesso agli atti del comitato della zona 167 «Una storia che si trascina oramai stancamente da oltre 4 anni, gravando sulle tasche e sulla pazienza dei cittadini»
Dimissioni Cannito, il comitato di zona 167: «Non si strumentalizzino i problemi del quartiere» Dimissioni Cannito, il comitato di zona 167: «Non si strumentalizzino i problemi del quartiere» La nota firmata da Giuseppe Di Bari e Raffaele Patella
Controlli forze dell'ordine, il comitato 167: «Siamo sulla strada giusta» Controlli forze dell'ordine, il comitato 167: «Siamo sulla strada giusta» La nota firmata da Giuseppe Di Bari e Raffaele Patella
TARI in aumento, il comitato di quartiere zona 167: «Dopo un’estate torrida, una doccia fredda per i cittadini» TARI in aumento, il comitato di quartiere zona 167: «Dopo un’estate torrida, una doccia fredda per i cittadini» La nota firmata da Giuseppe Di Bari e Raffaele Patella
Comitato di quartiere zona 167: «Barletta non è Caivano, ma potrebbe diventarlo» Comitato di quartiere zona 167: «Barletta non è Caivano, ma potrebbe diventarlo» La nota firmata da Raffaele Patella e Giuseppe Di Bari
29 Il comitato di quartiere della zona 167: «Barletta soffocata dal cemento» Il comitato di quartiere della zona 167: «Barletta soffocata dal cemento» La nota firmata da Giuseppe Di Bari e Raffaele Patella
1 Il triste destino del giardino pubblico di via Barberini: un appello per porre fine all'abbandono Il triste destino del giardino pubblico di via Barberini: un appello per porre fine all'abbandono La nota del comitato di zona 167
Il comitato zona 167 soddisfatto dopo la Ciemme Vivi Barletta 2023 Il comitato zona 167 soddisfatto dopo la Ciemme Vivi Barletta 2023 «Non è stata solo una sfida sportiva, ma anche un momento di condivisione e solidarietà»
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.