Pietro Mennea vince l'oro a Mosca
Pietro Mennea vince l'oro a Mosca
La città

In stampa il 9 novembre il francobollo in omaggio a Pietro Mennea

Si svolgerà presso l'ufficio postale centrale di Barletta la primissima diffusione del francobollo

Il traguardo è lunedì 9 novembre: ma come ai blocchi di partenza, è già scattato il conto alla rovescia per l'uscita del francobollo commemorativo dei 40 anni dall'oro olimpico di Pietro Mennea la Freccia del Sud a Mosca 1980. Preannunciato e confermato dal senatore Dario Damiani (Forza Italia), che se n'è fatto promotore presso il Ministero dello sviluppo economico competente su filatelia e dintorni, il francobollo (del valore facciale di 1 euro e 10 centesimi ma di cui viene ancora tenuto nascosto il bozzetto, scatenando l'ovvia curiosità di tutti) avrà il suo battesimo popolare come unico evento nazionale nel primo giorno di emissione proprio a Barletta, città natale del campione velocista.

Il crescendo organizzativo ha preso dunque la rincorsa con la pubblicazione ufficiale del calendario di emissione filateliche 2020 sul sito del Mise, dando modo a collezionisti ed appassionati di prepararsi all'appuntamento in regime di emergenza Covid-19 e relativi protocolli di sicurezza.

Misure che prevedono il divieto di assembramenti e di code, come hanno fatto chiaramente sapere dall'ufficio postale di Barletta Centro in corso Garibaldi dove si svolgerà la primissima diffusione del francobollo dedicato a Pietro Mennea.

Per Barletta si tratterà del terzo francobollo in ordine di tempo dedicato da Poste Italiane a personaggi o fatti storici cittadini. Il primo assoluto fu nel 1984 per il centenario della morte di Giuseppe De Nittis (valore facciale 300 lire) e poi il secondo nel 2003 per il 500° della Disfida di Barletta (euro 0,41).

L'attesa dunque cresce di pari passo ai preparativi. Ed è per questo, evitando per quanto possibile affluenza di pubblico in presenza, che Poste Italiane hanno predisposto un modello di prenotazione in vista della particolare giornata del 9 novembre. Il modulo si può richiedere direttamente allo sportello filatelico dell'ufficio di corso Garibaldi, compilarlo com'è stato suggerito e lasciare la propria prenotazione già da questi giorni proprio allo scopo di evitare code o assembramenti vietati dall'ultimo DPCM nella giornata del 9 novembre quando si svolgeranno altri appuntamenti politico-istituzionali a Palazzo di Città.

Lunedì 9 novembre funzionerà dunque il servizio filatelico temporaneo dove saranno posti in vendita i prodotti filatelici di Poste Italiane a sostegno dell'emissione e che sicuramente diventeranno un utile ricordo, nonché un investimento ad aumentare di valore nel futuro. Queste le tariffe stabilite: una singola cartolina affrancate costerà 2 euro e 50 centesimi; una tessera plastificata con il francobollo sarà venduta al prezzo di 2 euro; il bollettino illustrativo a 2 euro e 50 centesimi; il folder completo con tutto questo materiale al prezzo di 15 euro. Il foglio completo comprenderà 45 francobolli.

L'ultima curiosità: perché è stata scelta proprio la giornata del 9 novembre come data di uscita del valore commemorativo che, ricordiamo, è avvenuto il 28 luglio 1980, lunedì, sulla pista dello Stadio Lenin di Mosca e che è stato ricordato proprio lo scorso 28 luglio con un evento voluto dal Gruppo Sportivo AVIS prima società di Pietro Mennea? Semplice, almeno per chi ha seguito le vicende del campione. Fu il 9 novembre 2012 l'ultimo giorno in cui Pietro Mennea - già gravemente e visibilmente provato dalla malattia ma desideroso di esserci con quella forza di volontà divenuta suo distintivo - è stato qui a Barletta dove, in un affollatissimo Teatro Curci, ha ricevuto il premio Barletta Città di Sfide conferitogli dal Rotary Club. A distanza di pochi mesi, il 21 marzo 2013, la prematura scomparsa pianta dal mondo dello sport ed annualmente ricordata con la celebrazione del Mennea Day il 12 settembre a ricordo del suo ormai leggendario 19"72 record mondiale sui 200 metri alle Universiadi di Città del Messico quel giorno del 1979.

Nino Vinella
  • Pietro Mennea
Altri contenuti a tema
1 Francobollo dedicato a Pietro Mennea, lo racconta Fabio Abbati Francobollo dedicato a Pietro Mennea, lo racconta Fabio Abbati Intervista esclusiva all'autore del bozzetto, a cura del giornalista Nino Vinella
Le immagini del murale con cui Barletta ricorda Pietro Mennea Le immagini del murale con cui Barletta ricorda Pietro Mennea Ha visto la luce oggi il murale che l'artista Giacomo Borgiac ha realizzato per la città
2 Barletta omaggia Pietro Mennea, il murale del campione è realtà Barletta omaggia Pietro Mennea, il murale del campione è realtà Svelata ieri l'opera dedicata alla Freccia del Sud presso il sottovia Alvisi
A Barletta un murale per Pietro Mennea: l'opera viene alla luce A Barletta un murale per Pietro Mennea: l'opera viene alla luce L'opera di Giacomo Borgiac sarà inaugurata domani mattina
Francobollo Pietro Mennea, Damiani: «Immaginavo questa giornata come una grande festa» Francobollo Pietro Mennea, Damiani: «Immaginavo questa giornata come una grande festa» «I valori sportivi e umani che Pietro Mennea ha incarnato per tutta la vita devono guidarci e stimolarci oggi più che mai»
Pietro Mennea, presentato questa mattina il suo francobollo celebrativo Pietro Mennea, presentato questa mattina il suo francobollo celebrativo Un omaggio istituzionale al campione barlettano nella cerimonia senza pubblico al Teatro Curci
«Ricordare l'atleta e l'uomo Pietro Mennea è un dovere e un onore per noi barlettani» «Ricordare l'atleta e l'uomo Pietro Mennea è un dovere e un onore per noi barlettani» Una nota del senatore Dario Damiani nel giorno dell'emissione del francobollo celebrativo dell'oro olimpico di Mosca
40 anni dall'oro di Mosca, arriva lunedì il francobollo celebrativo 40 anni dall'oro di Mosca, arriva lunedì il francobollo celebrativo Vinella: «Pietro Mennea è davvero il simbolo dell’Italia e della cosiddetta resilienza»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.