La cerimonia per Suor Maria Vittoria (Foto Foto Rudy)
La cerimonia per Suor Maria Vittoria (Foto Foto Rudy)
Religioni

In abito da sposa all'altare per diventare suora di clausura

Carmen D'Agostino è stata accompagnata dal padre alla cerimonia in cattedrale

Le suore vengono definite "spose di Cristo", perché pronunciando i voti di povertà, obbedienza e castità si spogliano della loro precedente vita per abbracciarne una nuova, fatta di preghiera. Il simbolico matrimonio con Dio per la giovane Carmen D'Agostino, 27enne di origini lucane, è stato molto particolare: la ragazza, che ha ricevuto l'abito monastico benedettino in una cerimonia in concattedrale venerdì scorso, è stata accompagnata all'altare dal padre in abito bianco, come una sposa.

Durante la cerimonia eucaristica celebrata dal monsignor Leonardo D'Ascenzo, arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, la giovane ha pronunciato i suoi voti, è stata vestita con l'abito monastico e ha così avuto inizio il suo noviziato canonico presso il monastero benedettino di San Ruggero a Barletta, prendendo il nome di suor Maria Vittoria. Le immagini di questa particolare cerimonia - scattate da Foto Rudy - sono state condivise sulla pagina Facebook dell'Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie, generando migliaia di condivisioni.
La cerimonia di vestizione di suor Maria VittoriaLa cerimonia di vestizione di suor Maria VittoriaLa cerimonia di vestizione di suor Maria VittoriaLa cerimonia di vestizione di suor Maria Vittoria
  • Diocesi
Altri contenuti a tema
Don Martire: «La Chiesa non si schiera a favore di alcuna parte politica» Don Martire: «La Chiesa non si schiera a favore di alcuna parte politica» Un messaggio dalla nostra diocesi in vista della prossima tornata elettorale
Dalla Serbia a Barletta per visitare i luoghi di culto della diocesi Dalla Serbia a Barletta per visitare i luoghi di culto della diocesi Il programma religioso e culturale fino a sabato
Mancano pochi giorni alla GMG della diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie Mancano pochi giorni alla GMG della diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie Un momento emozionante per tutti i giovani della diocesi
«Chiedo di entrare nei vostri cuori», Monsignor D'Ascenzo nuovo pastore della diocesi «Chiedo di entrare nei vostri cuori», Monsignor D'Ascenzo nuovo pastore della diocesi E rivolgendosi ai fedeli: «Sarete voi ad aiutarmi ad apprendere il servizio che mi attende»
Mons. D'Ascenzo arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie - LA DIRETTA Mons. D'Ascenzo arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie - LA DIRETTA In collegamento da Velletri per l'ordinazione episcopale in collaborazione con Teledehon
Ecco lo stemma e il motto episcopale del nuovo arcivescovo D'Ascenzo Ecco lo stemma e il motto episcopale del nuovo arcivescovo D'Ascenzo "Messis Quidem Multa" il motto prescelto
Don Leonardo D'Ascenzo arriverà nella nostra diocesi il 27 gennaio 2018 Don Leonardo D'Ascenzo arriverà nella nostra diocesi il 27 gennaio 2018 Ad Anagni un primo incontro con una delegazione diocesana
24 Padre Gennaro Citera è tornato alla Casa del Padre Padre Gennaro Citera è tornato alla Casa del Padre Era l'ex rettore del santuario di Maria SS. dello Sterpeto di Barletta
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.