Ritrovato il cadavere di un uomo a Barletta
Ritrovato il cadavere di un uomo a Barletta
Cronaca

Immigrato morto a Barletta, Flai Cgil Bat e Puglia: «Invisibili nell'ombra»

L'intervento di Gaetano Riglietti e Antonio Gagliardi

"Invisibili per tutta la vita, visibilissimi quando ormai è troppo tardi. E poi presto, purtroppo, dimenticati di nuovo. È accaduto ancora, questa volta a Barletta. La storia è quella di Ahmed, 47enne di origine marocchina, bracciante in Campania e qualche lavoretto saltuario una volta giunto in Puglia. Un racconto che potrebbe essere drammaticamente uguale a tanti altri, perché sono tanti i braccianti immigrati sparsi nel nostro territorio che si spostano tra le regioni italiane inseguendo le campagne di raccolta, vanno dove c'è da lavorare. Ma poi chissà che cosa trovano. Ahmed qui aveva trovato un dormitorio di fortuna, un freddo rifugio e la solitudine. Sembra, da ciò che apprendiamo dalla stampa, che sarebbe morto per cause naturali ma il gelo dei giorni scorsi sicuramente non ha aiutato. Di fronte a simili tragedie la riflessione è sempre la stessa: serve che le istituzioni facciano di più e meglio per creare le condizioni affinché gli 'invisibili" vengano fuori da quel cono d'ombra nel quale purtroppo vivono, anzi sopravvivono, spesso nell'indifferenza", commenta Gaetano Riglietti, segretario generale Flai Cgil Bat.

"Dalle campagne di Salluzzo a quelle del Foggiano, in Calabria per gli agrumi e poi ancora in Puglia nel Leccese per le angurie passando anche per la Bat. Un continuo peregrinare senza purtroppo che vi sia un sistema di accoglienza collaudato che garantisca un minimo di decoro a queste esistenze. Gli strumenti per evitare simili tragedie ci sono, serve che vengano attuati insieme a modelli di inclusione che tra l'altro sono normati. Non dobbiamo inventarci nulla, le leggi esistono già. Penso alla 199, per esempio, che come Flai e Cgil abbiamo fortemente voluto che agisce su molti fronti, compreso trasporto e collocamento e che mette le istituzioni anche nelle condizioni di organizzare l'accoglienza di questi lavoratori. Purtroppo però, spesso, tutto ciò viene ignorato. In Puglia è presente in tutte le province la Rete del lavoro agricolo di qualità, anche questo è uno strumento che serve contro il sommerso e lo sfruttamento ma necessità di essere rilanciato perché essere riusciti a mettere attorno ad un tavolo associazioni di categoria, sindacati, Inps, Inail e Prefettura è una grande conquista, serve però subito una svolta operativa", conclude Antonio Gagliardi, segretario generale Flai Cgil Puglia.
  • Cgil
Altri contenuti a tema
1 Pes Bat: «Qual è lo stato del Contratto Istituzionale di Sviluppo?» Pes Bat: «Qual è lo stato del Contratto Istituzionale di Sviluppo?» Il Pes Bat scrive al Prefetto e al Presidente della Provincia
8 marzo, l'incontro in streaming della Cgil Bat con protagoniste del territorio 8 marzo, l'incontro in streaming della Cgil Bat con protagoniste del territorio La giornata internazionale della donna: «E donna sia…anche in pandemia»
Covid, anche nella Bat è stata avviata la campagna vaccinale per i Vigili del fuoco Covid, anche nella Bat è stata avviata la campagna vaccinale per i Vigili del fuoco Fp Cgil Bat: “Soccorritori che ogni giorno rischiano il contagio”. Il 2 marzo è cominciata la somministrazione
118 nella Bat: passi in avanti per l’internalizzazione del servizio 118 nella Bat: passi in avanti per l’internalizzazione del servizio Approvata la deliberazione della Asl di indirizzo per l’affidamento a Sanitaservice
Pesca, aumento giornate di fermo: preoccupazione della Flai Cgil Bat Pesca, aumento giornate di fermo: preoccupazione della Flai Cgil Bat Nel decreto pubblicato dal Mipaaf sono previste giornate aggiuntive al fermo pesca a strascico nel 2021
Vaccini anti-Covid: «Serve accelerare, altrimenti ci vorranno anni» Vaccini anti-Covid: «Serve accelerare, altrimenti ci vorranno anni» Da Cgil e Spi Bat Biagio D’Alberto e Felice Pelagio analizzano i dati delle prenotazioni nei comuni della Bat
Asp Regina Margherita di Barletta, la Cgil chiede l’intervento della Regione Asp Regina Margherita di Barletta, la Cgil chiede l’intervento della Regione La nota del coordinatore della Camera del lavoro comunale Franco Dambra
Covid-19, test rapido antigenico per tutti i Vigili del Fuoco della Bat Covid-19, test rapido antigenico per tutti i Vigili del Fuoco della Bat Fp Cgil: «Il Comando dei Vigili del fuoco della Bat è il primo in Puglia ad aver effettuato lo screening di comunità»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.