Albero TEDx Barletta
Albero TEDx Barletta
La città

Il TEDx Barletta con Legambiente: «Pianteremo 25 alberi in città»

Il primo albero è stato piantato presso la Litoranea “Pietro Mennea”

Si sottovaluta spesso l'importanza del verde in città, eppure anche solo un albero rappresenta un filtro contro l'inquinamento, la sua chioma una zona d'ombra e casa per tanti animali. Il TEDx Barletta ha deciso di appoggiare l'iniziativa promossa da Legambiente Barletta, al fine di invertire il destino della città, partendo dalla riforestazione urbana. Durante il corso del nuovo anno, appena cominciato, saranno piantati 25 alberi, uno per ciascun membro del team e partner.

«Abbiamo attraversato un anno incredibile – spiega il team. Insieme abbiamo realizzato il TEDx Barletta in presenza, il TEDx Barletta Women online, e ben 6 TED Circle. Siamo cresciuti e insieme abbiamo raggiunto ogni obiettivo prefissato lo scorso anno, con la speranza di aver portato un po' di colore e idee nelle case della nostra comminity».

«L'impatto sociale resta il fulcro della nostra attività associativa e lo sarà sempre – spiega Claudio Bruno, tra gli organizzatori. Cercavamo qualcosa di bello e significativo da donare ai ragazzi dell'associazione e abbiamo pensato che donare un albero per ciascun membro del gruppo potesse significare tanto per noi, per la città e per la vita di chi la vive tutti i giorni».

Il primo albero che porta il nome del TEDx Barletta è stato piantato presso la Litoranea "Pietro Mennea" di Barletta, nei prossimi mesi nuova vita sorgerà anche nel centro cittadino.

«Con questo gesto intendiamo dimostrare che partecipare alla lotta al cambiamento climatico e alla tutela della biodiversità è più semplice di quanto pensiamo – conclude Elio Palumbieri, organizzatore del TEDx Barletta. Si può partire anche dai piccoli gesti. Speriamo così di ispirare cittadini, associazioni e imprese locali».
3 fotoAlbero TEDx Barletta
Albero TEDx BarlettaAlbero TEDx BarlettaAlbero TEDx Barletta
  • Ambiente
Altri contenuti a tema
Centri di raccolta a Barletta, l'opposizione: «Il sindaco ha ammesso di dover tornare sui propri passi» Centri di raccolta a Barletta, l'opposizione: «Il sindaco ha ammesso di dover tornare sui propri passi» La nota delle forze di minoranza: «Non resteremo a guardare, ma proseguiremo la nostra azione di monitoraggio»
3 Centro di raccolta in zona 167, i residenti: «Cannito ha un’idea personalissima di coerenza» Centro di raccolta in zona 167, i residenti: «Cannito ha un’idea personalissima di coerenza» Il Comitato di quartiere replica all'intervento del sindaco
7 Nuovo centro di raccolta a Barletta, Cannito: «Sarà portato a compimento» Nuovo centro di raccolta a Barletta, Cannito: «Sarà portato a compimento» «I cittadini non devono temere di ritrovarsi con un immondezzaio sotto casa»
Centro di raccolta in zona 167, torna la discussione in Consiglio comunale Centro di raccolta in zona 167, torna la discussione in Consiglio comunale L'assise cittadina ne parlerà il prossimo 18 marzo
Centro di raccolta a Barletta, i residenti della zona 167 attendono il confronto Centro di raccolta a Barletta, i residenti della zona 167 attendono il confronto «Nessun confronto pubblico con i cittadini»
Bar.S.A., da oggi in azione le nuove auto aziendali Bar.S.A., da oggi in azione le nuove auto aziendali Mezzi migliori e con minore impatto ambientale, Cianci: «Maggiore efficienza sempre»
1 Plogging: quando lo sport, l'ambientalismo e il panorama si incontrano Plogging: quando lo sport, l'ambientalismo e il panorama si incontrano È la nuova frontiera dello sport, che mette insieme attenzione per l’ambiente ed attività fisica
1 Revoca adozione area verde in via Tatò, si riunisce la Commissione ambiente Revoca adozione area verde in via Tatò, si riunisce la Commissione ambiente Convocazione per chiarimenti, rigorosamente online per le norme anti Covid
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.