Giuseppe Doronzo
Giuseppe Doronzo
La città

Il sassofonista barlettano Giuseppe Doronzo in tour in Cina

Domani la presentazione del suo disco ad Amsterdam

Anche quest'anno il sassofonista e compositore barlettano Giuseppe Doronzo, fa ancora parlare di se, esibendosi in importanti festival in Europa e Asia. Doronzo é stato per due volte in tour in Cina, la prima volta come guest per lo Shanghai World Music festival e la seconda con il suo progetto AVA Trio toccando importanti palchi dal sud al nord della Cina fra cui l' OCT LOFT Jazz Festival di Shenzen e lo Xihu Music Festival di Hangzhou. Il progetto AVA Trio, presente due anni fa anche presso il Palazzo della Marra, ha avuto un caloroso riscontro dal pubblico cinese incontrato in tutte le tappe del tour.

Il 19 Dicembre 2018, presenterà il suo disco in sax solo "GOYA" presso il prestigioso Bimhuis di Amsterdam, congiuntamente alla premiere dell'omonimo film basato sulla sua musica diretto dal regista russo Roman Ermolaev. Nel 2018 fonda l'etichetta discografica "Tora Records" producendo il suo disco in sax baritono solo "GOYA". Il disco oltre a vincere fondi per la produzione e pubblicazione dallo Stato Olandese é stato presentato in diversi festival in Europa (Sant'Anna Arresi Jazz Festival, Bimhuis, Gaudeamus Muziek Festival, Nacht van der Kirken). Il disco sta riscuotendo attenzione in diverse riviste internazionali come All About Jazz e Jazzenola. Il giornalista Karl Ackermann delgiornale americano All About Jazz scrive:

"Doronzo mette in risalto le qualità distintive del baritono dalmelanconico, al rauco e al viscerale. È stato detto che il di disco di solo improvvisato è la forma più alta di espressione personale e Doronzo fa un lavoro di prim'ordine per articolare la sua visione." Dal 2017 collabora con la prestigiosa big band della radio nazionale tedesca NDR Big Band di Amburgo, Germania. Nella big band è impegnato con il ruolo disax baritono solista e il clarinetto basso. Negli ultimi due anni ha fatto parte di diverse produzioni suonando fra gli altri con la star Brasiliana João Bosco, Kiko Freitas e il batterista Americano Jim Black. Nello stesso anno è stato menzionato nella 10ma rivista Internazionale "International Jazz Critic Pool" argentina "El Intruso" nella categoria dedicata al sax baritono e fra i migliori album del 2017 "Music from an Imaginary land" del suo progetto AVA Trio.

Quest'anno Doronzo ha registrato ben 5 dischi, due dei quali sono stati già pubblicati. In queste produzioni ha avuto la possibilitá di registrare con musicisti di notorietá inter nazionale come Michael Moore, Raul van Der Weide, Eric Boeren. Il nuovo anno riserva giá alcuni tours in Danimarca, Lussemburgo, Germania, Olanda e Italia.
  • Musica
Altri contenuti a tema
“Da Bach a Rach" il barlettano Frezza racconta i grandi con disincanto “Da Bach a Rach" il barlettano Frezza racconta i grandi con disincanto «Spero di poter presto presentare il mio nuovo progetto in pubblico, per ritrovare finalmente dal vivo i miei lettori»
Primo Maggio con Viva, doppio appuntamento in diretta Primo Maggio con Viva, doppio appuntamento in diretta La mattina musica e approfondimento con “Prima di Maggio - Viva il lavoro”, nel pomeriggio l’inedito show “Mai dire Primo Maggio”
I Moderat tra i vinili: alla scoperta della trilogia metropolitana I Moderat tra i vinili: alla scoperta della trilogia metropolitana Tra le tracce degne di nota per Luigi c'è: "Let in the Light"
"In the end" dei Linkin Park: in un attimo di nuovo il 2000 "In the end" dei Linkin Park: in un attimo di nuovo il 2000 Un "cane nero" pian piano consuma la figura carismatica di Chester Bennington conducendolo all'incontro con una "vecchia amica"
5 aprile 1994: muore Kurt Cobain dei Nirvana 5 aprile 1994: muore Kurt Cobain dei Nirvana Il gruppo diede voce al disagio e all'apatia di un'intera generazione: la generazione X
“La Moldava” di Bedrich Smetana: Come sulle montagne russe “La Moldava” di Bedrich Smetana: Come sulle montagne russe La melodia si fa danzante e immagino sempre delle dame impegnate in un ballo con i loro compagni in una maestosa corte
"La Finestra sul comò": le vostre recensioni condivise su BarlettaViva "La Finestra sul comò": le vostre recensioni condivise su BarlettaViva Un modo per scegliere la prossima stagione Netflix da guardare o il prossimo libro da ordinare
Grace DB di Barletta lancia “Donna 3.0”, l'album d’esordio Grace DB di Barletta lancia “Donna 3.0”, l'album d’esordio Parla del ruolo della donna nella società contemporanea, di scelte personali ed equilibri che si trasformano
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.