Donazione elettrocardiografo Rotary Barletta
Donazione elettrocardiografo Rotary Barletta
Servizi sociali

Il Rotary dona un elettrocardiografo portatile all'Amopuglia Onlus di Barletta

Servirà nell'attività di assistenza domiciliare dei malati oncologici

Il Rotary Club di Barletta, presieduto da Nuccia Cafagna, ha realizzato, giovedì 12 dicembre, la donazione di un elettrocardiografo portatile all'Amopuglia Onlus di Barletta, un'associazione di medici che effettuano interventi di volontariato gratuito a domicilio nei confronti di malati oncologici pugliesi gravi di ogni età, i quali, grazie alla dotazione dell'elettrocardiografo, non dovranno essere più costretti ad affrontare spostamenti faticosissimi e spesso destabilizzanti.
Donazione dell'elettrocardiografo portatile
L'Amopuglia Onlus (Assistenza Malati Oncologici della Puglia) rivolge l'ambito operativo della assistenza domiciliare non solo all'aspetto medico ed infermieristico, ma anche a quello psicologico, rivolto anche ai familiari. Referente per la sezione di Barletta la dott.ssa Silvia Gallo, a cui personalmente la Presidente Nuccia Cafagna ha consegnato l'elettrocardiografo portatile, necessario ai medici dell'Associazione per la registrazione e l'analisi ECG a riposo direttamente presso il domicilio delle persone bisognose di assistenza medica.

I lavori della serata sono stati introdotti dalla Presidente Nuccia Cafagna che, dopo aver salutato tutti i soci rotariani e gli ospiti presenti, ha evidenziato come il Club, non appena saputo dall'Amopuglia dell'esigenza di avere un elettrocardiografo che potesse consentire la misurazione dei parametri cardiaci a domicilio delle persone ammalate senza doverli costringere a spostamenti e lunghe attese, abbia preso a cuore questa donazione. L'apparecchiatura, infatti, dal peso e dimensioni ridotte, risulta facile da trasportare e risulta altamente funzionale e maneggevole, così come richiesto dai medici dell'Associazione.

La dott.ssa Silvia Gallo, insieme a due giovani dottoresse volontarie dell'Amopuglia, ha ringraziato per l'attenzione che il Rotary rivolge alla sua Associazione, accompagnandola con i fondi raccolti in questo percorso di solidarietà per un progetto comune in favore del malato oncologico. Precisa, inoltre, che l'Amopuglia gestisce venti pazienti in linea tra Trani e Barletta e la speranza è quella di crescere sempre di più tenuto conto di una necessità purtroppo sempre più copiosa e presente sul territorio. E' quindi intervenuto l'assistente del Governatore, il dott. Costantino Frisario, che ha posto l'attenzione sul fatto che questa donazione è in linea con gli obiettivi rotariani di "services", cioè realizzare interventi rispondenti ai bisogni del territorio, in questo caso nei confronti dei malati oncologici.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Rotary
  • Donazione
Altri contenuti a tema
1 Rotary Club Barletta, la premiazione del concorso “Io riciclo…e voi?” Rotary Club Barletta, la premiazione del concorso “Io riciclo…e voi?” La serata si è conclusa con una coreografia eseguita da alcune alunne della 5^C dell'I.C. Musti-Dimiccoli
"Io riciclo...e voi?", la premiazione del concorso sull'educazione ambientale "Io riciclo...e voi?", la premiazione del concorso sull'educazione ambientale La cerimonia si svolgerà giovedì alle 20:30 al Brigantino 2
Michele Ragno, all'attore barlettano il Premio "Lino Banfi" Michele Ragno, all'attore barlettano il Premio "Lino Banfi" Il giovane talento sogna per Barletta un polo di aggregazione culturale
All'attore barlettano Michele Ragno il premio "Lino Banfi" All'attore barlettano Michele Ragno il premio "Lino Banfi" La prima edizione del premio organizzata dal Rotary Club di Barletta
Rotary Bat e Università di Foggia: il progetto per i laureati Rotary Bat e Università di Foggia: il progetto per i laureati «L'ospedale di Barletta potrebbe vedere la luce di un nuovo corso di laurea» dice Guglielmi
Un'altra donazione di organi a Barletta: è l'ottava Un'altra donazione di organi a Barletta: è l'ottava Sono intervenuti il dottor Giuseppe Vitobello e il Commissario Alessandro Delle Donne
Mamma di Barletta dona gli organi con un grande gesto d'amore Mamma di Barletta dona gli organi con un grande gesto d'amore La donna è morta a soli 46 anni: il dolore della famiglia diventa un grande atto di solidarietà
Il Rotary club dona apparecchi multimediali alla Comunità Sant'Antonio di Barletta Il Rotary club dona apparecchi multimediali alla Comunità Sant'Antonio di Barletta «Ci auguriamo che  il nostro club  possa contribuire alla ripresa delle  attività dell’associazione»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.