Il sindaco Cannito e il rapper Marco Baruffaldi
Il sindaco Cannito e il rapper Marco Baruffaldi
Eventi

Il rapper Marco Baruffaldi al Liceo Scientifico di Barletta

L'artista che si batte contro il bullismo ha incontrato gli studenti col sindaco Cannito

«Il bullismo è una forma di violenza particolarmente odiosa perché prende di mira chi è più indifeso, più sensibile e viene annichilito e terrorizzato ed è per questo che io considero Marco un eroe dei nostri giorni e lo ammiro per la sua forza, il suo coraggio e la sua determinazione». Lo ha detto ieri il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, intervenendo al liceo scientifico "Cafiero" di Barletta all'incontro organizzato dall'insegnante Angela Doronzo, della scuola "Modugno", con Marco Baruffaldi, il rapper italiano con la sindrome di Down che è diventato un simbolo e un testimonial della lotta al bullismo, essendone stato in passato vittima. All'incontro hanno partecipato molte scolaresche cittadine e, fra i relatori, il garante regionale per i diritti delle persone con disabilità Giuseppe Tulipani e la dirigente comunale delle politiche sociali Santa Scommegna.

«Il lavoro più importante – ha aggiunto il sindaco Cannito – lo si deve fare nelle famiglie, educando i bambini al rispetto per gli altri e al fatto che la diversità è un valore in quanto occasione di confronto e arricchimento». «Mi impegno – ha concluso il primo cittadino – a nome dell'amministrazione comunale a essere determinati nel fare la nostra parte contro questo odioso fenomeno che è un problema che, come dice Marco, può riguardare tutti e non si deve sottovalutare». Il sindaco ha donato a Marco Baruffaldi alcune pubblicazioni su Barletta e gli ha lasciato il palco.

«Sono molto contento e onorato di essere in questa città – ha detto Baruffaldi – perché ogni occasione è buona per parlare di bullismo e dare forza a chi ne è oppresso».
  • Musica
  • Liceo Scientifico "C. Cafiero"
Altri contenuti a tema
Musica, poesia e solidarietà, una serata dedicata a Chiara Corcella Musica, poesia e solidarietà, una serata dedicata a Chiara Corcella Durante l'evento saranno eseguite le "Ave Maria" più belle della storia della musica
Federica Filannino, la cantante di Barletta brilla a "The Voice of Italy" 2019 Federica Filannino, la cantante di Barletta brilla a "The Voice of Italy" 2019 Con la sua voce conquista pubblico e giuria ed entra nella squadra di Gué Pequeno
Bariblu loves music con Tony Hadley Bariblu loves music con Tony Hadley Appuntamento con la popstar internazionale il 21 maggio
"Oltre la cura ci vuole cuore", Iannone in concerto a Barletta "Oltre la cura ci vuole cuore", Iannone in concerto a Barletta L'evento, organizzato dall'associazione di volontariato Amopuglia, si terrà questa sera presso il Santo Sepolcro
Barletta ospita due concorsi musicali: iscritti artisti di oltre 60 nazioni Barletta ospita due concorsi musicali: iscritti artisti di oltre 60 nazioni Le manifestazioni sono state organizzate dall'Associazione Cultura e Musica "G. Curci" e dal Comune di Barletta
Il Politecnico di Bari si racconta al liceo "Cafiero" di Barletta Il Politecnico di Bari si racconta al liceo "Cafiero" di Barletta Incontro di orientamento organizzato dall'associazione AUP - “Azione Universitaria Politecnico”
Al liceo Cafiero di Barletta arriva la "Primavera dell'Europa" Al liceo Cafiero di Barletta arriva la "Primavera dell'Europa" L'incontro coinvolgerà gli studenti "first voters" delle quinte classi
Nel segno della cultura, gemellaggio tra gli studenti di Barletta e del Friuli Nel segno della cultura, gemellaggio tra gli studenti di Barletta e del Friuli Domani la presentazione del libro dal titolo “Come le foglie che cambiano colore” a Matera
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.