Michele Rizzi
Michele Rizzi
Politica

«Il programma di Emiliano? 29 pagine dell'ovvio»

Scrive Michele Rizzi, «continueremo la nostra opposizione irriducibile»

«Dopo l'insediamento del Consiglio regionale, eletto sulla base di una legge elettorale antidemocratica che ha puntato a cancellare il voto di migliaia e migliaia di elettori in virtù di soglie di sbarramento antidemocratiche e cucite addosso alle forze politiche di sistema, il governatore Emiliano ha illustrato il suo programma di governo». Scrive così Michele Rizzi, coordinatore regionale di Alternativa comunista e già candidato Presidente della Regione Puglia.

«Si è trattato di uno spartito di 29 pagine che riecheggiando quello del suo predecessore mantiene gli assi della campagna elettorale appena conclusa. Questi rimangono basati su finanziamenti alle imprese multinazionali, sia diretti che attraverso lo Stato e la UE piuttosto che finanziare un reddito sociale per i disoccupati, attraverso una contrattazione con sindacati e "prenditori" che tanti affari hanno fatto in Puglia alla faccia dei lavoratori (da Bridgestone a Sangalli, ecc.). Dal punto di vista ambientale, niente di nuovo su Ilva. Mentre su Tap e trivellazioni, Emiliano prosegue con la farsa ipocrita di porsi quale oppositore al governo nazionale, mentre dirige il partito regionale di cui è segretario lo stesso Renzi, con il gioco delle parti di essere fedele a Roma e oppositore a Bari.

In Consiglio regionale ieri, oltre le scaramucce sulla spartizione delle poltrone tra maggioranza e finta opposizione, non c'è stato altro. Dal nostro punto di vista, continueremo la nostra opposizione irriducibile alle politiche antipopolari del Pd e dei suoi rappresentanti regionali e nazionali, a partire dalle prime misure del governo Emiliano che si annunciano gravose per i lavoratori pugliesi».
  • consiglio regionale
  • Michele Emiliano
  • Michele Rizzi
Altri contenuti a tema
1 Sondaggi di gradimento, il governatore della Puglia Emiliano scende di nove punti Sondaggi di gradimento, il governatore della Puglia Emiliano scende di nove punti Secondo l'indagine pubblicata dal Sole 24 Ore il presidente della Regione sarebbe decimo nella classifica generale
3 Canale Ciappetta Camaggio, Di Bari (M5S): «Quando la smetteranno di prendersi i meriti degli altri?» Canale Ciappetta Camaggio, Di Bari (M5S): «Quando la smetteranno di prendersi i meriti degli altri?» La domanda è rivolta all'Assessore della Regione Puglia Giannini, i consiglieri regionali Zinni, Marmo e Caracciolo
Aumentano le donazioni di sangue, «la Puglia può diventare un'eccellenza» Aumentano le donazioni di sangue, «la Puglia può diventare un'eccellenza» Emiliano soddisfatto: «Risultato prezioso raggiunto grazie alla collaborazione con tutte le associazioni»
Diagnosi rapide e meno radiazioni, al "Dimiccoli" di Barletta due Gamma Camere Diagnosi rapide e meno radiazioni, al "Dimiccoli" di Barletta due Gamma Camere Michele Emiliano: «Ospedali più grandi con più medici e nuove attrezzature»
Emiliano negli ospedali di Barletta e Bisceglie, ma dimentica Andria Emiliano negli ospedali di Barletta e Bisceglie, ma dimentica Andria Di Bari: «Invitiamo nuovamente il presidente per un sopralluogo all'ospedale Bonomo»
1 Sopralluoghi negli ospedali della Bat, Emiliano visita anche Barletta Sopralluoghi negli ospedali della Bat, Emiliano visita anche Barletta Delle Donne: «Andremo verso una sempre maggiore specializzazione dei presidi ospedalieri»
2 Il presidente Emiliano oggi in visita all'ospedale Dimiccoli di Barletta Il presidente Emiliano oggi in visita all'ospedale Dimiccoli di Barletta Visiterà la nuova mensa e poi il Polo Universitario per una presentazione delle attività in corso
Casa di riposo di Barletta, bagarre sul nome del nuovo presidente Casa di riposo di Barletta, bagarre sul nome del nuovo presidente Dopo gli interventi di Corcella ed Emiliano, parla il sindaco Cannito
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.