Donazione sangue
Donazione sangue
Associazioni

Il Gruppo Donatori Sangue FRATRES di Barletta festeggia 30 anni

Sabato un convegno dal titolo “Donazione del sangue, alimentazione e attività sportiva: benessere in tre azioni”

Il Gruppo Donatori Sangue FRATRES - Barletta è pronto a spegnere le sue trenta candeline. Per l'occasione, sabato 10 settembre 2022 alle ore 16.30 presso la Sala Comunità Sant'Antonio, in via Sant'Antonio a Barletta, si svolgerà un convegno dal titolo: "Donazione del sangue, alimentazione e attività sportiva: benessere in tre azioni".

Ad approfondire il tema dell'alimentazione ci penserà la biologa-nutrizionista Angela Divincenzo, mentre il compito di soffermarsi sulla medicina dello sport sarà affidato al dott. Domenico Accettura. Un'opportunità per restare al passo con i tempi, per trovare risposte e confrontarsi su argomenti che riguardano il benessere comune. L'incontro si configura anche quale preziosa occasione di ripercorrere le tappe principali della storia della sezione di Barletta del Gruppo Donatori Sangue FRATRES che quest'anno festeggia i suoi trent'anni di attività sul territorio.

A Barletta, l'associazione nasce nel 1991 per dare una risposta alla necessità di donare sangue ai bambini malati di Talassemia, obbligati per le cure a lunghi viaggi verso strutture abilitate, la più vicina: il Policlinico di Bari. La prima pietra è stata appoggiata dal dott. Michele Gorgoglione e dal dott. Michele Cicchelli, il quale mise a disposizione il suo studio medico in via Municipio a Barletta per partire con le prime raccolte di sangue. Per la costituzione dell'associazione si dovrà attendere l'aprile del 1992, quando essa aderirà all'Associazione Nazionale di ispirazione cristiana, che crede fermamente nell'importanza della donazione come gesto di solidarietà e generosità. Con gli anni, coloro i quali hanno deciso di appoggiare la missione dell'associazione sono aumentati, insieme al numero delle raccolte di sangue organizzate. Attualmente, la sede fisica si trova presso il Vecchio Ospedale di Barletta in Piazza Umberto I ma le donazioni sono eseguite presso il Centro Trasfusionale dell'Ospedale "Dimiccoli" di Barletta, mentre le raccolte straordinarie si svolgono attraverso l'AUTOEMOTECA della Asl BT allestita in prossimità delle Parrocchie cittadine.

"Ogni due secondi circa qualcuno ha bisogno di sangue, per questo le sue trasfusioni rappresentano una terapia salvavita – spiega Giuseppe Spera, presidente Gruppo Barletta FRATRES. Da sempre, i nostri donatori hanno chiara la nostra missione, quella che abbiamo deciso di abbracciare e di diffondere: donare per concedere una possibilità, donare per sentirci vicini al prossimo. Con forza e determinazione la portiamo avanti da ben 30 anni, parlandone nelle nostre case, parrocchie, associazioni cittadine e soprattutto nelle scuole. Siamo infatti certi che i più piccoli, prima che donatori, siano perfetti promotori dell'importanza del dono del sangue".

Alla cittadinanza intera è rivolto l'invito a partecipare al convegno di questo sabato 10 settembre 2022 che si terrà alle ore 16.30 presso la Sala Comunità Sant'Antonio, in via Sant'Antonio a Barletta. L'ingresso è libero e gratuito. Di seguito il programma dell'incontro:

Saluti:
Giuseppe Spera, presidente Gruppo Barletta FRATRES
Vincenzo Manzo, presidente Nazionale FRATRES
Mons. Leonardo D'Ascenzo, arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie
Cosimo Damiano Cannito, sindaco di Barletta
Tiziana Dimatteo, direttore Generale Asl Bt
Eugenio Peres, direttore SIT Barletta

Interventi:
Domenico Accettura, medico dello sport
Angela Divincenzo, biologa-nutrizionista

Modera:
Antonella Benedetta Filannino, giornalista

Al termine del convegno, alle ore 19.30 sarà celebrata la S. Messa, presso la Concattedrale Santa Maria Maggiore di Barletta presieduta da S.E. Mons. Leonardo D'Ascenzo; concelebra Don Massimo Serio, assistente Spirituale del Gruppo FRATRES - Barletta.
  • Donazione Sangue
  • solidarietà
Altri contenuti a tema
Supereroi in missione nel reparto di Pediatria del "Dimiccoli" di Barletta Supereroi in missione nel reparto di Pediatria del "Dimiccoli" di Barletta L'iniziativa che ha coinvolto gli utenti della Rems di Spinazzola
Grave carenza di sangue del gruppo B negativo a Barletta: l'appello di Avis Grave carenza di sangue del gruppo B negativo a Barletta: l'appello di Avis Le donazioni possono essere effettuaue dal lunedì al sabato nel centro trasfusionale
Novità per i possessori della carta solidale acquisti "Dedicata a te" Novità per i possessori della carta solidale acquisti "Dedicata a te" La nota dell'amministrazione comunale
AIL Bat, tornano in piazza le stelle di Natale per un gesto solidale AIL Bat, tornano in piazza le stelle di Natale per un gesto solidale Oggi i volontari del Comitato di Solidarietà “Ruggiero Peschechera” presenti in corso Vittorio Emanuele
Carenza di sangue, l'appello della Fidas Barletta Carenza di sangue, l'appello della Fidas Barletta Il presidente: «Invitiamo chi può a effettuare una donazione per fronteggiare le emergenze»
Cottura Media: si rinnova l'iniziativa natalizia di solidarietà, Nicola Nenna: «Pronti anche per questa nuova edizione» Cottura Media: si rinnova l'iniziativa natalizia di solidarietà, Nicola Nenna: «Pronti anche per questa nuova edizione» Il pranzo solidale che si svolgerà il 24 dicembre giunge all'ottava edizione
Una stella che brilla su Tenuta Leonetti: quella di Paolo Abbasciano illumina il “Gran Galà” Una stella che brilla su Tenuta Leonetti: quella di Paolo Abbasciano illumina il “Gran Galà” Ricordi e speranze nella serata dedicata al sostegno della Fondazione Pugliese per le Neurodoversità
"Donare è un atto d'amore", raccolta alimentare promossa dall'associazione Orizzonti "Donare è un atto d'amore", raccolta alimentare promossa dall'associazione Orizzonti Appunatmento domani nei Supermercati Dok, A&O e Famila
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.