Libri
Libri
La città

Il fondo “Lagrasta-Dilillo” amplia il patrimonio bibliotecario

Donati 4000 volumi alla biblioteca comunale “Sabino Loffredo”

Si chiamerà "Fondo Lagrasta-Dilillo" il patrimonio librario di circa quattromila volumi che il professor Giuseppe Lagrasta ha inteso donare alla biblioteca comunale "Sabino Loffredo" di Barletta per incrementarne la valenza culturale e fornire un nuovo, utile supporto a vantaggio degli utenti.

Si tratta di testi di scienza psichiatrica e psicoterapeutica, letteratura, saggi, poesie, filosofia, storia dell'arte. Non mancano molteplici rare "prime edizioni" di autori (sia poeti che romanzieri) del Novecento italiano ed europeo che Lagrasta, barlettano, già dirigente scolastico, scrittore, saggista e Presidente del locale comitato della Società "Dante Alighieri" ha saputo conservare in ottimo stato, condividendone l'immenso valore culturale nel tempo vissuto insieme alla defunta moglie, Arcangela Dilillo.

L'ufficialità della pregevole donazione, conforme al Regolamento bibliotecario e riconosciuta dall'Ente civico con delibera approvata dalla Giunta comunale, avverrà nel corso di un incontro pubblico a cura della Società "Dante Alighieri" sul tema "Dalla libreria personale a quella di comunità: ipotesi di ricerca", programmato alle ore 10 di giovedì 9 marzo 2023 nella Sala Rossa "Palumbieri" del Castello di Barletta. Alla cerimonia parteciperanno, con il prof. Lagrasta, il Sindaco Cosimo Cannito, l'Assessore alla Cultura Oronzo Cilli, la Dirigente Scolastica del Liceo Classico "Casardi" Serafina Ardito. L'evento sarà moderato e coordinato, rispettivamente, dalle professoresse Marina Falcone e Francesca Imbriola, del medesimo istituto. In platea una delegazione studentesca.

Il Sindaco Cannito sottolinea il significativo gesto che "Affida ai fruitori della biblioteca molteplici opere di accertato interesse e in eccellente stato. Ogni libro della collezione, unitamente al sapere che trasmette, rappresenta senza dubbio per chi lo ha custodito così a lungo un ricordo personale, un riverbero di vita vissuta che accresce l'autenticità della scelta. Soprattutto chi ha dedicato il proprio impegno professionale alla cultura e alla formazione delle giovani generazioni saprà interpretare questo slancio come una espressione di sincera umanità".

L'Assessore Cilli evidenzia "La gratitudine che la città deve al professor Lagrasta e alla rara sensibilità all'origine del nobile atto che, accrescendo la qualità del patrimonio documentale della biblioteca, ne rafforza di rimando il ruolo e l'importanza sociale proprio in nome della cultura più dinamica e propositiva che riconosce nel nostro concittadino un esponente di alto profilo".
  • Libri
Altri contenuti a tema
Emanuele Trevi, Premio Strega 2021, presenta il suo nuovo libro alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie Emanuele Trevi, Premio Strega 2021, presenta il suo nuovo libro alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie L'appuntamento questa sera alle 19
La narrazione di Italo Calvino spiegata ai ragazzi La narrazione di Italo Calvino spiegata ai ragazzi Oggi alla Scuola Media “R. Moro" l'incontro sul tema "Il romanzo di formazione per ragazzi"
Paolo Farina presenta il suo "Cento (e uno) caffè con Dante" Paolo Farina presenta il suo "Cento (e uno) caffè con Dante" Appuntamento questo pomeriggio presso la Sala Rossa
Lo scrittore Luca Trapanese presenta il suo "Non chiedetemi chi sono" Lo scrittore Luca Trapanese presenta il suo "Non chiedetemi chi sono" Appuntamento alle 17.30 nella Sala Rossa "Palumbieri"
Tommy Dibari torna a Barletta con il suo "Preferisco le stelle" Tommy Dibari torna a Barletta con il suo "Preferisco le stelle" Appuntamento sabato alle 19 a Palazzo Corsi
A Barletta arriva "Libriamoci" A Barletta arriva "Libriamoci" Appuntamento venerdì 12 alla scoperta di libri, autori e luoghi storici della Puglia
Lo scrittore barlettano Giuseppe Lagrasta parteciperà a "Più libri più liberi" Lo scrittore barlettano Giuseppe Lagrasta parteciperà a "Più libri più liberi" Fiera in corso di svolgimento a Roma
Barletta in rosa presenta Monica Tommasicchio e il suo "Racconto di una vita" Barletta in rosa presenta Monica Tommasicchio e il suo "Racconto di una vita" Appuntamento presso la "Maison des amies"
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.