Vinitaly
Vinitaly
Turismo

Il comune di Barletta partecipa alla 45^ edizione del Vinitaly

Uno strumento di promozione del territorio. Barletta sarà presente come protagonista a Verona

Il Comune di Barletta e il Consorzio per la Tutela del vino D.O.C. "Rosso Barletta" promuoveranno il settore vinicolo e l'immagine della città nel panorama nazionale e internazionale alla 45^ edizione del Vinitaly – Salone Internazionale del Vino e dei Distillati, che si terrà a Verona da oggi sino a lunedì 11 aprile 2011.

Il Vinitaly di Verona rappresenta sicuramente un ottimo strumento di promozione del territorio e delle iniziative turistiche, ove turismo e vino possono essere un binomio strategico per una prospettiva di crescita delle nostre aziende vinicole e dell'intero territorio.

La partecipazione alla manifestazione sarà l'occasione per promuovere la mostra "Incanti e scoperte. L'Oriente nella pittura dell'Ottocento italiano" organizzata da questa Amministrazione comunale presso la pinacoteca Giuseppe De Nittis.
All'interno della fiera, come è già accaduto negli ultimi anni, le aziende vinicole locali presenteranno le eccellenze delle proprie produzioni attraverso la partecipazione al 19° Concorso Enologico Internazionale – Vinitaly 2011 quali:
CANTINA SOCIALE DI BARLETTA "Priamis Rosso Barletta DOC annata 2007"
CANTINE DELLA BARDULIA "Rosso Barletta DOC annata 2008"
VIGNE DI RASCIATANO "Rasciatano Nero di Troia IGT annata 2008"
"Rasciatano Rosso IGT annata 2009"
"Malvasia Bianca IGT annata 2010"

Al Vinitaly parteciperà l'Assessore allo Sviluppo Turistico Produttivo, Michelangelo Lattanzio, che per l'occasione dichiara: «Sono orgoglioso di partecipare a questo evento fieristico di rilevanza internazionale anche perché questo è un modo tangibile per testimoniare la vicinanza del Comune di Barletta ai nostri produttori che in questi anni stanno investendo sul prodotto vino, raggiungendo ottimi risultati».

Anche il Sindaco, Nicola Maffei, interviene: «L'agricoltura rappresenta per la mia amministrazione un settore economico rilevante, come confermato dalle regolari e puntuali azioni in suo favore. È pertinente qui ricordare che l'assessorato è stato e continua ad essere impegnato su più fronti per sostenere l'agricoltura: sono stati organizzati seminari e corsi sul marketing agro-alimentare; avviati ben 7 corsi sulla sicurezza; con l'Università di Foggia varato il progetto triennale di lotta guidata alle maggiori patologie, quindi organizzati corsi per il rilascio dei patentini per l'uso corretto dei fitofarmaci; numerose, inoltre, le iniziative di promozione (Rosso in Cantina, Novello al Castello, missioni di incoming). Ulteriore obiettivo, che speriamo di concludere al più presto, è la costituzione della Op vitivinicola: il Comune di Barletta ha sostenuto uno studio di fattibilità che ha messo a disposizione degli operatori perché anche Barletta abbia una compagine così importante per far fronte ai complessi problemi cui bisogna fronteggiare per essere competitivi».

Gran menzione al vino Puglia IGT rosso 2009 delle vigne di Rasciatano Barletta nella categoria vini tranquilli a denominazione di origine e ad indicazione geografica – vendemmia 2008/2007; gran menzione al vino rosso Barletta DOC Priamis 2007 della Cantina Sociale di Barletta.
  • Prodotti tipici
  • Vino e viticultura
Altri contenuti a tema
Torna "Calice di San Lorenzo" il 12 e 13 agosto a Trani Torna "Calice di San Lorenzo" il 12 e 13 agosto a Trani Uno speciale percorso enogastronomico da piazza Trieste alla Cattedrale, tra cultura e gusto
Conte Spagnoletti Zeuli: due importanti riconoscimenti di vini al Concours Mondial de Bruxelles Conte Spagnoletti Zeuli: due importanti riconoscimenti di vini al Concours Mondial de Bruxelles Gran Medaglia d’Oro per il “23 settembre” vendemmia 2015 e medaglia d’ argento per il “Ghiandara” 2018
Al Vinitaly sale in cattedra il vino pugliese di qualità: Conte Spagnoletti Zeuli Onofrio Al Vinitaly sale in cattedra il vino pugliese di qualità: Conte Spagnoletti Zeuli Onofrio Due eccellenti risultati conseguiti con il Ghiandara 2018 e Nevaia 2019
Torna a Trani la Degustazione Casual, la festa del vino italiano ed europeo Torna a Trani la Degustazione Casual, la festa del vino italiano ed europeo Al Vecchio e il Mare il 6 settembre una serata con le migliori bottiglie estere e locali e buon cibo
“Wine save the Queen”, il Bubbles di Trani pronto per l'estate “Wine save the Queen”, il Bubbles di Trani pronto per l'estate Luca Palmieri sarà il nuovo manager della struttura
"Mundus Vini 2021": prestigiosi riconoscimenti per l'Azienda Conte Spagnoletti Zeuli "Mundus Vini 2021": prestigiosi riconoscimenti per l'Azienda Conte Spagnoletti Zeuli "Condividere questi riconoscimenti con la straordinaria famiglia dei miei collaboratori", sottolinea il Conte Onofrio
LÓLIO, per Natale regala il vero sapore della Puglia LÓLIO, per Natale regala il vero sapore della Puglia Le proposte del Frantoio Paparella, con una promozione esclusiva per Barletta
Vino di ottima qualità grazie al Nero di Troia, Montepulciano e Aglianico, pur con una flessione nella produzione Vino di ottima qualità grazie al Nero di Troia, Montepulciano e Aglianico, pur con una flessione nella produzione Parola del Conte Onofrio Spagnoletti Zeuli, titolare dell'omonima azienda agricola, tra i produttori vitivinicoli più importanti del territorio
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.