Green pass
Green pass
Attualità

Green pass, in arrivo l’app per verificarne la validità

Si chiama VerificaC19. Ecco come funzionerà

Dal prossimo 6 agosto scatta l'obbligo di green pass per accedere a locali e servizi al chiuso. E con l'obbligo arriva anche la necessità, per coloro che sono adibiti alla verifica della validità dei pass, di avere gli strumenti idonei per farlo.
Il Governo ha reso disponibile per coloro che dovranno verificare l'utilizzo di una app di verifica nazionale chiamata VerificaC19. La app può essere installata su un dispositivo mobile iOs o Android.

Tale applicazione consente di verificare l'autenticità e la validità delle certificazioni senza la necessità di avere una connessione internet (offline) e senza memorizzare informazioni personali sul dispositivo del verificatore. L'applicazione VerificaC19 è conforme alla versione europea, ma ne diminuisce il numero di dati visualizzabili dall'operatore per minimizzare le informazioni trattate.

Come avviene la verifica

La Certificazione è richiesta dal verificatore all'interessato che mostra il relativo QR Code (in formato digitale oppure cartaceo).

L'App VerificaC19 legge il QR Code, ne estrae le informazioni e procede con il controllo del sigillo elettronico qualificato e applica le regole per verificare che la Certificazione sia valida.

L'App mostra graficamente al verificatore l'effettiva validità della certificazione nonché il nome, il cognome e la data di nascita dell'intestatario della stessa.

L'interessato, su richiesta del verificatore, esibisce un proprio documento di identità in corso di validità ai fini della verifica di corrispondenza dei dati anagrafici presenti nel documento con quelli visualizzati dall'App.

Chi sono gli operatori che possono verificare la Certificazione

  • I pubblici ufficiali nell'esercizio delle relative funzioni.
  • Il personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi iscritto nell'elenco di cui all'articolo 3, comma 8, della legge 15 luglio 2009, n. 94.
  • I soggetti titolari delle strutture ricettive e dei pubblici esercizi per l'accesso ai quali è prescritto il possesso di certificazione verde COVID-19, nonché i loro delegati.
  • Il proprietario o il legittimo detentore di luoghi o locali presso i quali si svolgono eventi e attività per partecipare ai quali è prescritto il possesso di certificazione verde COVID-19, nonché i loro delegati.
  • I gestori delle strutture che erogano prestazioni sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali per l'accesso alle quali in qualità di visitatori sia prescritto il possesso di certificazione verde COVID-19, nonché i loro delegati.
  • Coronavirus
  • Green Pass
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1930 contenuti
Altri contenuti a tema
164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore 164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore Stabile il numero dei ricoverati
Nella Bat saranno circa 400 i tamponi salivari da fare nelle scuole ogni 15 giorni Nella Bat saranno circa 400 i tamponi salivari da fare nelle scuole ogni 15 giorni Al via in Puglia il monitoraggio della circolazione del virus nelle scuole sentinella
1 Covid, Tiani (SIAP): "Dai No Vax parole inquietanti e pericolose" Covid, Tiani (SIAP): "Dai No Vax parole inquietanti e pericolose" Timori per la recrudescenza dei messaggi aberranti fatti circolare sui social
Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Cresce l'incidenza delle ospedalizzazioni rispetto ai nuovi casi positivi a causa della diffusione delle varianti del virus
Il 69% degli abitanti della Bat ha completato il ciclo vaccinale Il 69% degli abitanti della Bat ha completato il ciclo vaccinale Hub aperti senza prenotazione per i giovani che non si sono ancora vaccinati
Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Meno di 200 i ricoverati negli ospedali ma il bilancio dei decessi è salito di altre cinque unità
Terza dose vaccino anti Covid: si comincia da lunedì al "Dimiccoli" di Barletta Terza dose vaccino anti Covid: si comincia da lunedì al "Dimiccoli" di Barletta Saranno chiamati per primi i pazienti afferenti alla unità operativa di Oncologia ed Ematologia
La Puglia supera i 5 milioni e mezzo di vaccini somministrati La Puglia supera i 5 milioni e mezzo di vaccini somministrati Nella Bat prosegue la vaccinazione dei ragazzi tra i 12 e i 19 anni
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.