Gilet arancioni
Gilet arancioni
Politica

Gilet arancioni, interviene anche il senatore di Barletta Dario Damiani

«Forza Italia è con gli agricoltori che sono il motore economico ed occupazionale dell'economia pugliese»

«Gli agricoltori hanno dato una grande lezione alla politica sorda del governo nazionale e della Giunta regionale che ha deciso di non ascoltare il loro grido di dolore: la straordinaria partecipazione alla manifestazione, a cui abbiamo convintamente preso parte, è il segno tangibile di una sofferenza forte del settore ma anche della determinazione di uomini e donne che rivendicano attenzione verso chi produce un bene essenziale come il cibo». Lo dichiarano i parlamentari pugliesi di Forza Italia Mauro D'Attis (Commissario regionale), Dario Damiani, Francesco Paolo Sisto ed i consiglieri regionali Nino Marmo, Giandiego Gatta e Domenico Damascelli, che hanno partecipato alla manifestazione degli agricoltori a Bari.

«Nessuna bandiera, nessuna divisione tra le varie organizzazioni di categoria - affermano - ma un coro unanime di lavoratori che hanno denunciato le omissioni, gli errori e le disattenzioni del governo giallo-verde e della Giunta Emiliano. Dalla gestione fallimentare del Piano di Sviluppo Rurale alla catastrofe della Xylella e alle gelate che hanno decimato le produzioni a fine febbraio 2018: sono questi i grandi pilastri della protesta. E sono anche i temi oggetto delle nostre battaglie quotidiane a tutti i livelli occupazionali, dalla Puglia al Parlamento: giova ricordare che siamo stati proprio noi di Fi a denunciare per primi il disastro del Psr e le inefficienze regionali sull'accertamento dei danni delle gelate. Forza Italia - concludono - è con gli agricoltori, che sono il motore economico ed occupazionale dell'economia pugliese, e continueremo a batterci per essere il megafono della categoria».
  • Dario Damiani
  • Forza Italia
Altri contenuti a tema
Consulenze gratis al Ministero, scrive il senatore Damiani di Barletta Consulenze gratis al Ministero, scrive il senatore Damiani di Barletta Il politico barlettano ha presentato un'interrogazione
Crisi olivicola pugliese, il senatore Damiani di Barletta si scaglia contro il governo Crisi olivicola pugliese, il senatore Damiani di Barletta si scaglia contro il governo «Per la vertenza pugliese sono state collezionate solo promesse non mantenute e il governo continua a fare melina»
Gli auguri del senatore Damiani di Barletta a Zeffirelli: una vita dedicata alla cultura Gli auguri del senatore Damiani di Barletta a Zeffirelli: una vita dedicata alla cultura Il Castello venne scelto dal maestro Zeffirelli quale set ideale per il suo film "Otello"
Una mostra per il Giorno del ricordo, l'invito del senatore Damiani di Barletta Una mostra per il Giorno del ricordo, l'invito del senatore Damiani di Barletta «La pagina dell'esodo istriano e giuliano-dalmata è stata rimossa e ignorata per decenni»
1 Concorso polizia, per Damiani è una «situazione ingiusta» Concorso polizia, per Damiani è una «situazione ingiusta» Il senatore barlettano presente ieri alla manifestazione in piazza Montecitorio a Roma
Niente stato di calamità per le gelate, le reazioni di parlamentari e consiglieri regionali Niente stato di calamità per le gelate, le reazioni di parlamentari e consiglieri regionali Le posizioni di Gemmato (FdI), D’Attis, Damiani, Marmo, Damascelli (FI) e De Leonardis (Area Popolare)
Concorso Polizia, il parere del senatore di Barletta Dario Damiani Concorso Polizia, il parere del senatore di Barletta Dario Damiani «Ben 14 mila concorrenti sarebbero tagliati fuori»
Agricoltura pugliese: le parole di Dario Damiani, senatore di Forza Italia Agricoltura pugliese: le parole di Dario Damiani, senatore di Forza Italia Pieno sostegno agli agricoltori: «È stata un'annata disastrosa»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.