Giardini di via Manzoni
Giardini di via Manzoni
La città

Giardini di via Manzoni chiusi, abbandonato il verde di Barletta

Varie segnalazioni dei residenti, ecco la denuncia di Carlo Leone e Rocco Tarantino (Democrazia Cristiana)

«Giardini pubblici a Barletta in totale degrado e abbandono». Tante le segnalazioni di cittadini e residenti, alle quali si unisce la denuncia del Coordinatore Provinciale della Bat della Democrazia Cristiana Carlo Leone e del Segretario Cittadino Rocco Tarantino. «Come possiamo notare dalle foto, facendo un giro nei vari giardini pubblici, ci accorgiamo della mancanza di priorità della nostra amministrazione. Davvero non c'è un giardino dove i bambini di questa città possano giocare. La situazione è molto estesa: i vari giochi sono rotti e inutilizzabili, tra l'altro c'è la possibilità che qualche bambino si possa far male molto facilmente».

«Ci troviamo nei giardini pubblici situati in via Barberini, via Rionero, via Ungaretti, via Leonardo da Vinci. Unico giardino pubblico con giostre nuove è quello in via Giacomo Leopardi e viale Manzoni. Dopo tanti anni di abbandono il parco è stato inaugurato qualche mese fa e si è ottenuta l'apertura con grande visibilità. Passando oggi per caso notiamo che il parco è nuovamente chiuso, e tante sono state le analoghe segnalazioni nelle scorse settimane. Come mai l'unico giardino efficiente in questa zona è nuovamente chiuso? È stata solo campagna elettorale? Dove sono finiti i custodi di questi giardini?

Chiediamo all'amministrazione comunale di prendere provvedimenti e risolvere questo problema. Ricordiamo anche la lettera di una bambina indirizzata al sindaco che riguardava villa Bonelli, in cui scriveva che non sapeva dove andare a giocare perché ci sono le giostre rotte. Il sindaco rispose che entro 30 giorni avrebbe provveduto alla sistemazione dei giardini ma sembra che siano passati molto più di 30 giorni e nulla è stato fatto. Diamo un luogo di svago e divertimento per i nostri bambini».
5 fotoGiostre distrutte nei giardini pubblici di Barletta
Giostre distrutte nei giardini pubblici di BarlettaGiostre distrutte nei giardini pubblici di BarlettaGiostre distrutte nei giardini pubblici di BarlettaGiostre distrutte nei giardini pubblici di BarlettaGiostre distrutte nei giardini pubblici di Barletta
  • Verde pubblico
  • Democrazia Cristiana
Altri contenuti a tema
Addio allo storico albero del bar Nicolino di Barletta Addio allo storico albero del bar Nicolino di Barletta Già senza vita da tempo, è stato tagliato questa mattina dagli operatori Bar.S.A.
Pulizia meccanizzata delle strade, «occorre rivedere le sanzioni» Pulizia meccanizzata delle strade, «occorre rivedere le sanzioni» Intervengono i referenti della Democrazia Cristiana di Barletta
Aumento TARI, un incontro tra le attività commerciali e Democrazia cristiana Barletta Aumento TARI, un incontro tra le attività commerciali e Democrazia cristiana Barletta «Attiveremo una petizione e incontri istituzionali nei comuni di appartenenza»
Rifiuti "speciali" di pescherie e macellerie, arriva il riconoscimento Rifiuti "speciali" di pescherie e macellerie, arriva il riconoscimento Va in porto a richiesta di Democrazia Cristiana Barletta
Caputo risponde: «Tempi certi e definiti, per il verde e la cura del territorio» Caputo risponde: «Tempi certi e definiti, per il verde e la cura del territorio» La risposta alla replica del sindaco Cannito
Dialogo con gli agricoltori, c'è l'impegno della Democrazia Cristiana Barletta Dialogo con gli agricoltori, c'è l'impegno della Democrazia Cristiana Barletta «I nostri delegati hanno dedicato il loro tempo al bene comune raccogliendo firme e testimonianze»
Barletta, un mare da salvare «ma gli indirizzi politici non bastano» Barletta, un mare da salvare «ma gli indirizzi politici non bastano» Una nota di Democrazia Cristiana Barletta
Buio pesto in via Musti, la segnalazione della DC Barletta Buio pesto in via Musti, la segnalazione della DC Barletta Carlo Leone: «Di sera molta gente ha paura di percorrere questa strada»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.