Treno regionale
Treno regionale
Territorio

Giannini: “La Regione interviene sui disagi dei pendolari: da domani al 10 agosto corse aggiuntive”

Una dichiarazione dell’assessore ai Trasporti, Giovanni Giannini

Il maggiore afflusso di utenti e pendolari a partire da lunedì scorso ha visto l'Assessorato ai trasporti della Puglia attivarsi immediatamente, cercando di soddisfare insieme a Trenitalia le esigenze di chi ogni giorno utilizza il treno per i propri spostamenti.

Di seguito la nota diffusa dall'assessore regionale ai trasporti Giannini.

Nel Contratto di Servizio sottoscritto con Trenitalia è prevista la riduzione delle corse dal 22 luglio al 24 agosto, in coincidenza di un minor numero di lavoratori pendolari e della chiusura delle scuole, anche con l'obiettivo di contenere la spesa nei limiti di quella stabilita dal contratto stesso.
A seguito di un inatteso maggior flusso di passeggeri, che la riduzione delle corse non è riuscita a contenere, la Regione è intervenuta, effettuando il monitoraggio della situazione e attivando contatti continui con Trenitalia, decidendo già nel pomeriggio del 22 luglio, in via transitoria, di aumentare il numero delle carrozze dei treni che avevano fatto registrare una maggior affluenza di utenti.
E' stato, però, subito evidente che anche questa soluzione, insieme alla scelta di attivare eventualmente un servizio integrativo con autobus, non fosse sufficiente a risolvere i disagi.
E così la Regione ha chiesto a Trenitalia, che si è subito dichiarata disponibile, di aggiungere nuovi treni nelle fasce orarie a maggior flusso di viaggiatori, grazie all'attivazione di meccanismi di flessibilità inseriti nel Contratto".
Questo determinerà un maggior onere a carico del bilancio regionale, stante l'incremento di 3.084,12 tr*km per i nuovi servizi.
Trenitalia ha comunicato che verranno aggiunti i seguenti nuovi treni, dal 25 luglio al 10 agosto, dal lunedì al venerdì:
  • Bari Centrale ore 5:42 - Barletta ore 6:40 (ferma in tutte le stazioni)
  • Barletta ore 6:57 - Bari Centrale ore 7:47 (ferma in tutte le stazioni)
  • Bari Centrale ore 7:52 - Mola di Bari ore 8:16 (ferma in tutte le stazioni)
  • Mola di Bari ore 8:26 - Bari Centrale ore 8:48 (ferma a Bari Torre a Mare, Bari Torre Quetta, Bari Marconi)
  • Bari Centrale ore 17:59 - Barletta ore 18:42 (ferma a Bari Santo Spirito, Giovinazzo, Molfetta, Bisceglie, Trani)
  • Barletta ore 18:57 - Bari Centrale ore 19:55 (ferma in tutte le stazioni)
Questi servizi verranno effettuati in gestione operativa, per cui non compariranno sui sistemi informativi e di vendita. I viaggiatori saranno informati attraverso locandine informative nelle stazioni e annunci a bordo treno.
"La Regione Puglia ha scelto di agire nell'interesse dell'utenza, per garantire ai pendolari il diritto alla mobilità e a un servizio adeguato e sicuro. Importante ed efficace è stata l'interlocuzione con Trenitalia, con la quale è stato possibile concordare soluzioni transitorie a stretto giro. Non meno importante è stato il contributo del comitato dei pendolari, pronto a segnalare i disagi".
  • Treno
Altri contenuti a tema
Danni alla linea elettrica, treni sospesi tra Foggia e Barletta Danni alla linea elettrica, treni sospesi tra Foggia e Barletta Corse riprogrammate con bus sostitutivi
1 Rischio assembramenti sui treni regionali anche a Barletta Rischio assembramenti sui treni regionali anche a Barletta «Viaggiatori menefreghisti, oppure scarsa repressione?»
Viaggi in treno, il ministro Speranza: «Obbligo di mascherina e distanziamento» Viaggi in treno, il ministro Speranza: «Obbligo di mascherina e distanziamento» Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza con cui si impedisce di occupare tutti i posti sui convogli
1 Treno Bari-Napoli, «manca la fermata nella stazione di Barletta» Treno Bari-Napoli, «manca la fermata nella stazione di Barletta» Quarto: «La decisione è penalizzante per un bacino di circa 1,3 milioni di residenti»
Tragedia sfiorata, treno contro auto sulla Bari-Barletta Tragedia sfiorata, treno contro auto sulla Bari-Barletta L'auto di un vigilante, nonostante la segnaletica attiva, è passata sotto le sbarre di un passaggio a livello
Soppressi treni regionali Barletta-Bari, Damascelli: «Grave disagio per gli utenti» Soppressi treni regionali Barletta-Bari, Damascelli: «Grave disagio per gli utenti» «Chiedo che la Regione ripristini le corse cancellate restituendo un servizio decoroso alla collettività»
1 Piove nel treno regionale Barletta-Bari, la video denuncia Piove nel treno regionale Barletta-Bari, la video denuncia Non si è trattato di qualche goccia ma di un'infiltrazione piuttosto importante
Pendolaria 2018, torna il dossier di Legambiente sul trasporto in Puglia Pendolaria 2018, torna il dossier di Legambiente sul trasporto in Puglia Il servizio ferroviario pugliese registra penali tra le più alte in Italia
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.