Ambiente campagna
Ambiente campagna
Cronaca

Furti di rame nelle campagne di Barletta e pericoli per l'ambiente e la salute

Se il materiale elettrico viene portato via da trasformatori e quadri comporta lo sversamento di sostanze tossiche che finiscono nel terreno

Indagini sono in corso da parte dei carabinieri di Barletta per trovare i responsabili di diversi furti di materiale elettrico e cavi di rame da un terreno nelle campagne di Barletta, in contrada Tetto, nei pressi di Canne della Battaglia.

Diversi furti hanno subito negli ultimi mesi gli agricoltori soci di quella zona, 24 piccoli proprietari terrieri che hanno denunciato quanto accaduto ai militari e non solo per i danni subiti. Avendo, infatti, i ladri portato via non solo diverse decine di metri di cavi di rame ma anche il materiale di rame presente nel trasformatore Enel, hanno provocato lo sversamento nel terreno di una sostanza tossica, l'olio di isolamento, che l'Enel stesso provvederà a smaltire, ora, nel modo previsto dalla legge.

Nell'ultimo furto, avvenuto pochi giorni fa', l'unica cosa a non essere stata manomessa è stato il quadro elettrico, blindato e cementato tre mesi fa' dopo uno dei furti subiti.

Altri 200 metri di cavi di rame, poco tempo fa sono stati rubati dalle campagne in contrada Antenisi, in località Boccuta, tutte aree a ridosso del parco dell'Alta Murgia.
  • Furto
  • Disagio per i cittadini
  • Ambiente
  • Salute pubblica
Altri contenuti a tema
Servoscala sottovia Imbriani, «ancora inutilizzabile» Servoscala sottovia Imbriani, «ancora inutilizzabile» La segnalazione di un disabile, che lancia un appello: «Perché non mettere delle telecamere funzionanti affinché questi individui vengano segnalati e far pagare loro le spese per i danni commessi?»
Uniti x l’Ambiente Barletta: «Approvata la delibera sulle questioni ambientali, ora incontro con la provincia» Uniti x l’Ambiente Barletta: «Approvata la delibera sulle questioni ambientali, ora incontro con la provincia» La nota dell'associazione ambientalista
Uniti x l'ambiente: «Bene il consiglio comunale monotematico, pronte altre iniziative» Uniti x l'ambiente: «Bene il consiglio comunale monotematico, pronte altre iniziative» La nota degli attivisti
3 Il nucleo guardie ambientali in campo per prevenire le deiezioni canine Il nucleo guardie ambientali in campo per prevenire le deiezioni canine L'impegno dei volontari per sensiblizzare la comunità
Rinnovo AIA Buzzi Unicem, “Uniti x l’ambiente” chiede consiglio comunale monotematico Rinnovo AIA Buzzi Unicem, “Uniti x l’ambiente” chiede consiglio comunale monotematico La nota degli ambientalisti
PUMS, Barletta a che punto è? La dichiarazione di Savio Rociola PUMS, Barletta a che punto è? La dichiarazione di Savio Rociola «Sarebbe fondamentale portare alla discussione il PUMS, non solo presentarlo e studiarlo, ma attuandolo»
Riutilizzo degli imballaggi: l'Unione europea va verso il sì Riutilizzo degli imballaggi: l'Unione europea va verso il sì Sempre più attuale il tema della sostenibilità ambientale
23 Al via il Programma Interreg Grecia-Italia 2021-2027 Al via il Programma Interreg Grecia-Italia 2021-2027 Lanciata la prima call per la presentazione del progetto
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.