Distributore automatico
Distributore automatico
Cronaca

Furti ai distributori automatici a Barletta e Trani, nei guai tre giovani foggiani

Minacce per il titolare di una delle attività: «Ti vengo a trovare», «Ti sparo»

I poliziotti della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Trani hanno identificato e denunciato a piede libero tre giovani foggiani, di cui due minori (15 e 16 anni), che nelle ultime settimane hanno posto a segno, a Trani e Barletta, una serie di furti in danno di distributori automatici di bevande.

Nella mattinata dell'Epifania, i giovani sono stati sorpresi dal proprietario di uno dei distributori, sito nei pressi della locale stazione ferroviaria, mentre erano intenti a perpetrare il furto. Il 20enne, a capo del gruppo, non esitava persino a minacciare di morte il titolare dellesercizio, dicendogli testualmente: «Io non ho paura», «Io ti sparo», «Tanto non ho paura di niente», «Ti vengo a trovare fino a qua».

Ad inchiodarli e a confermare la responsabilità dei tre sono state anche le immagini del sistema di video sorveglianza presente all'interno di tutti i locali in cui sono collocati i distributori automatici, attraverso le quali è stato possibile ricostruire come, secondo uno schema collaudato, uno dei ragazzi fungeva sempre da palo mentre gli altri inserivano una moneta, selezionavano la bevanda, e all'atto dell'apertura dello sportello per la consegna della bibita, con un arnese da scasso (ferretto) sbloccavano il congegno del distributore e si appropriavano delle monete ivi contenute.

I tre giovani sono stati deferiti all'autorità giudiziari per i reati di furto, consumato e tentato e il 20enne anche per il reato di minaccia grave.
  • Furto
Altri contenuti a tema
2 Rubano nel supermercato e minacciano il direttore, due arresti a Barletta Rubano nel supermercato e minacciano il direttore, due arresti a Barletta Con una bottiglia rotta hanno tentato di opporre resistenza: sono accusati di rapina e resistenza a pubblico ufficiale
In giro sulla SP75 a bordo di uno scooter rubato a Barletta In giro sulla SP75 a bordo di uno scooter rubato a Barletta Fermato un 33enne senegalese: il mezzo, rubato a dicembre, è stato restituito al proprietario
Olivi di Bari e Bat depredati, il Coronavirus non ferma i predoni delle campagne Olivi di Bari e Bat depredati, il Coronavirus non ferma i predoni delle campagne Stessa sorte subiscono mandorle, uva da tavola e uva da vino
Ruba un cellulare sul treno, interviene la Polizia Ferroviaria di Barletta Ruba un cellulare sul treno, interviene la Polizia Ferroviaria di Barletta Arrestato un senegalese per furto aggravato, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale
Ritrovate a Molfetta alcune delle maschere rubate alla compagnia barlettana "I Nuovi Scalzi" Ritrovate a Molfetta alcune delle maschere rubate alla compagnia barlettana "I Nuovi Scalzi" L'annuncio della compagnia teatrale: a rinvenirle una signora e il suo gatto
Rubate le maschere della compagnia teatrale di Barletta "I Nuovi Scalzi" Rubate le maschere della compagnia teatrale di Barletta "I Nuovi Scalzi" Malviventi hanno effettuato il furto mentre gli artisti erano a Molfetta per le prove di uno spettacolo
Ladri in azione in un negozio di telefonia a Barletta Ladri in azione in un negozio di telefonia a Barletta Un bottino di circa 20 mila euro, quello raccolto dai quattro
Tentano il furto di fuochi d'artificio a Barletta, in fuga la banda Tentano il furto di fuochi d'artificio a Barletta, in fuga la banda Tempestivo l'intervento della Vegapol che ha liberato la strada da tronchi di alberi e tufi posizionati dai criminali
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.