IMG JPG
IMG JPG
La città

Ex convento di San Domenico, parte integrante della biblioteca di Barletta

I locali ospiteranno la sede dell'Archivio della Resistenza e la sezione di Barletta della Società di Storia Patria per la Puglia

Avanza a passi decisi il processo che porterà l'ex convento di San Domenico a diventare parte integrante della biblioteca "Sabino Loffredo" potenziandone i servizi e migliorandone la fruizione da parte degli utenti. Sono stati, infatti, consegnati i lavori per la riqualificazione della struttura destinata a contenere parte del patrimonio librario della biblioteca con alcuni locali che ospiteranno la sede dell'Archivio della Resistenza e la sezione di Barletta della Società di Storia Patria per la Puglia.

In base al contratto la ditta Manna avrà 150 giorni di tempo per eseguire l'opera. I costi complessivi (1.000.000 di euro) per il completamento dell'opera nel pieno rispetto della sua identità di antico edificio includono i lavori, la fornitura di beni, l'acquisto di libri, l'abbattimento delle barriere architettoniche e l'affidamento gestionale del servizio per un anno ad un soggetto che deve essere selezionato tramite avviso pubblico. La spesa è interamente finanziata dall'avviso pubblico Smart in Puglia "Community Library, Biblioteca di Comunità: essenza di territorio, innovazione, comprensione nel segno del libro e della conoscenza", a cui il Comune ha partecipato, nell'ambito di fondi europei messi a disposizione della regione Puglia (Asse VI del POR Puglia 2014/2020, Azione 6,7).

Il sindaco Cosimo Cannito, presente con l'assessore ai Lavori pubblici Gennaro Calabrese, i rappresentanti della ditta e il direttore dei lavori, architetto Francesco Paolo Cuonzo, si è dichiarato estremamente soddisfatto perché "con questa operazione restituiamo palazzo S.Domenico alla fruizione pubblica attraverso una libreria di comunità con ampie sale di consultazioni e luoghi per conferenze e convegni. Sarà l'occasione, finalmente, per una rinascita definitiva di questa splendida struttura di fatto sconosciuta a molti cittadini barlettani. Grazie al Community library - ha continuato il primo cittadino- , abbiamo ottenuto un secondo finanziamento sempre di un milione per la creazione di una libreria di comunità all'interno della palazzina Reichlin che interesserà il settore viti-vinicolo, segmento economico storicamente connaturato con la città di Barletta."
  • Biblioteca "S. Loffredo"
  • Biblioteca
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
5 Barletta commemora le vittime del Coronavirus, Cannito: «Era inimmaginabile» Barletta commemora le vittime del Coronavirus, Cannito: «Era inimmaginabile» Alle ore 12 di questa mattina si è svolto un minuto di silenzio davanti a Palazzo di Città
3 Coronavirus, le ultime ordinanze a Barletta per contenere il contagio Coronavirus, le ultime ordinanze a Barletta per contenere il contagio È stato inoltre interdetto l’accesso alla scala che da via Mura del Carmine porta alla litoranea di Ponente
10 Coronavirus, le ultime comunicazioni del sindaco Cannito Coronavirus, le ultime comunicazioni del sindaco Cannito Si ricorda a tutti che il bar della stazione è consentita l’apertura per i soli viaggiatori
COVID-19, la Polizia locale prosegue i controlli su Barletta COVID-19, la Polizia locale prosegue i controlli su Barletta Il sindaco: «Stiamo presidiando il più possibile il nostro territorio, ma senza la vostra collaborazione sarà tutto più difficile»
COVID-19, le ultime disposizioni comunicate dal sindaco di Barletta COVID-19, le ultime disposizioni comunicate dal sindaco di Barletta Le pasticcerie, così come i bar, sono chiuse e non possono fare servizio a domicilio
2 Il sindaco di Barletta: «Sacrifici importanti, restate a casa» Il sindaco di Barletta: «Sacrifici importanti, restate a casa» Cannito rimprovera i barlettani che si raggruppano: «Vi avviso, sarò spietato se continuerete a non rispettare la legge, chiederò l'arresto»
5 Coronavirus, il sindaco Cannito: «Vi prego, restiamo a casa» Coronavirus, il sindaco Cannito: «Vi prego, restiamo a casa» Ecco i provvedimenti presi dal sindaco di Barletta
Emergenza Coronavirus, il messaggio del sindaco di Barletta Cannito Emergenza Coronavirus, il messaggio del sindaco di Barletta Cannito «Il nostro senso civico ci deve unire e farci sentire responsabili»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.