Crollo via Curci
Crollo via Curci
Istituzionale

Esplosione di via Curci, alloggi sfitti alle famiglia coinvolte

L'appello dell'Amministrazione comunale per superare disagi e criticità

L'Amministrazione comunale di Barletta, facendo leva sulla sensibilità sociale, invita i proprietari di appartamenti sfitti a metterli a disposizione dei cittadini le cui abitazioni sono ancora sequestrate dall'autorità giudiziaria a causa degli accertamenti per l'esplosione di via Curci.

La disponibilità degli alloggi darebbe ulteriore impulso all'impegno del Comune che, per fronteggiare le richieste dei residenti senza abitazione o non ancora autorizzati a rientrarvi, sta sostenendo gli oneri delle strutture ricettive che accolgono i senza tetto ed è disposta a contribuire al pagamento delle prime mensilità del fitto in caso di trasferimento in locali liberi.
Questa forma di cooperazione attribuirebbe ulteriore compiutezza ai provvedimenti emanati per superare disagi e criticità ancora incombenti, in relazione ai quali l'istituzione comunale sta misurandosi senza sosta come dimostrano, tra l'altro, i regolari incontri a Palazzo di Città con i nuclei familiari coinvolti della drammatica vicenda.
  • solidarietà
  • Crollo
Altri contenuti a tema
L'ultimo saluto Maria Luigia Gorgoglione e Cosmo Damiano Imbriola, testimoni del crollo di via Canosa L'ultimo saluto Maria Luigia Gorgoglione e Cosmo Damiano Imbriola, testimoni del crollo di via Canosa Scomparsi nelle scorse settimane, a loro è legato il tragico episodio del 1959
Epifania di cuore per i bimbi della Casa della Speranza di Barletta Epifania di cuore per i bimbi della Casa della Speranza di Barletta Calze ricche di dolci, giochi e libri donate dall'Arciconfraternita del Santo Legno della Croce
Le donazioni dell'Arciconfraternita del Santo Legno della Croce di Barletta Le donazioni dell'Arciconfraternita del Santo Legno della Croce di Barletta Le iniziative in vista dell'Immacolata e del Santo Natale
"Via Roma, colorare la memoria": il progetto di rigenerazione dello spazio urbano "Via Roma, colorare la memoria": il progetto di rigenerazione dello spazio urbano Le opere di De Nittis per le cinque donne
"Un Trenocelle può aiutare", l’iniziativa benefica di Starpops, nuova creatura firmata Sgarra "Un Trenocelle può aiutare", l’iniziativa benefica di Starpops, nuova creatura firmata Sgarra Un gelato con un valore aggiunto: quello della solidarietà a favore di Save the Children
"Buono e solidale”, ragazzi speciali a lavoro con Despar-Centro Sud per la promozione dell’uva da tavola "Buono e solidale”, ragazzi speciali a lavoro con Despar-Centro Sud per la promozione dell’uva da tavola Un gruppo di ragazzi con neuro-diversità protagonista del secondo appuntamento del progetto di inclusione lavorativa
Le compagne di classe ricordano Maria nel giorno del crollo di via Roma Le compagne di classe ricordano Maria nel giorno del crollo di via Roma Il ricordo per i dieci anni dal crollo
Via Roma, 10 anni dopo il crollo Via Roma, 10 anni dopo il crollo Cerimonia di commemorazione in ricordo delle cinque vittime: il cordoglio della città
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.