Consegna doni Casa della Speranza
Consegna doni Casa della Speranza
Associazioni

Epifania di cuore per i bimbi della Casa della Speranza di Barletta

Calze ricche di dolci, giochi e libri donate dall'Arciconfraternita del Santo Legno della Croce

«Il dolore se condiviso si dimezza. La gioia se condivisa si raddoppia». (San Tommaso)

Sarà una Epifania ricca di sorprese per i piccoli della Casa della Speranza di Barletta: grazie all'iniziativa solidale voluta dall'Arciconfraternita del Santo Legno della Croce è avvenuta questo pomeriggio la consegna di calze e doni presso la struttura della Fondazione Lamacchia. L'anno nuovo inizia nel solco della solidarietà e delle buone azioni per l'Arciconfraternita che opera nella Basilica del Santo Sepolcro con la particolare devozione all'insigne reliquia della Croce e promuove durante tutto l'anno una serie di iniziative benefiche, dalla collaborazione con l'Avis cittadina per la raccolta di sangue a iniziative in favore dei fratelli colpiti da indigenza, in particolar modo durante l'avvento e la quaresima.

Alla vigilia della Solennità dell'Epifania, i confratelli hanno fatto dono ai piccoli ospiti di Casa della Speranza di calze ricche di giochi, libri e dolciumi. «I piccoli troveranno così la mattina del 6 gennaio sotto l'albero di Natale tanti doni per la loro gioia, come tutti i bimbi buoni ai quali la Befana avrà fatto visita la notte - spiegano i referenti dell'Arciconfraternita - Siamo come per i Magi, alla ricerca del Salvatore. E l'incontro con Lui ci cambia nel profondo. Quando ripartono da Betlemme, infatti, i re Magi cambiano strada per poter tornare alla loro terra: la loro vita non è più la stessa, l'incontro con Gesù bambino ha cambiato i loro cuori. Un bel modo per iniziare il nuovo anno e chiedere a Gesù che oggi si manifesta al mondo la sua benedizione su tutti».
  • solidarietà
  • Casa della Speranza - Fondazione Lamacchia
Altri contenuti a tema
Bellezza e solidarietà: Tiziana ed Elisa, parrucchiera ed estetista "popolare" di Barletta Bellezza e solidarietà: Tiziana ed Elisa, parrucchiera ed estetista "popolare" di Barletta «Pensiamo di aver donato non solo trattamenti gratuiti ma anche un pizzico di autostima»
La Befana a Barletta per regalare sorrisi La Befana a Barletta per regalare sorrisi Grande partecipazione ieri mattina all'iniziativa nei giardini del castello
Solidarietà, si ripete la raccolta alimentare dell'UNIMRI Bat Solidarietà, si ripete la raccolta alimentare dell'UNIMRI Bat La consegna è stata effettuate ad un totale di 17 parrocchie in tutta la provincia
4 Benessere del territorio come priorità: la Tatò Paride Spa traccia un consuntivo del 2022 Benessere del territorio come priorità: la Tatò Paride Spa traccia un consuntivo del 2022 Da sempre impegnata responsabilmente a favore della comunità, l'azienda racconta le iniziative dell'anno che si conclude
"Amitié Sans Frontières", a Bari una serata di gala per beneficenza "Amitié Sans Frontières", a Bari una serata di gala per beneficenza Tutti i dettagli dell'evento in programma il prossimo 26 novembre
Anche Barletta scende in strada per Mahsa Amini Anche Barletta scende in strada per Mahsa Amini Flash mob di solidarietà per le donne iraniane
A Barletta un flash mob di solidarietà alle donne iraniane A Barletta un flash mob di solidarietà alle donne iraniane Si svolgerà domani in via D'Aragona
Fondazione Tatò Paride, donato all’AIAS Barletta un pullmino per il trasporto di persone con disabilità Fondazione Tatò Paride, donato all’AIAS Barletta un pullmino per il trasporto di persone con disabilità Prima iniziativa della fondazione nata dall’azienda Tatò Paride spa
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.