Grazia Di Bari
Grazia Di Bari
Politica

Emiliano negli ospedali di Barletta e Bisceglie, ma dimentica Andria

Di Bari: «Invitiamo nuovamente il presidente per un sopralluogo all'ospedale Bonomo»

"Come sempre quando si parla di sanità nella Bat il Presidente Emiliano dimentica la città di Andria. Sono anni che lo invito all'ospedale Bonomo per rendersi conto della situazione, ma non ho ancora ricevuto risposta. Ieri poteva essere il giorno giusto, ma il Presidente ha preferito limitare la sua visita nella Asl BT a Bisceglie e Barletta". Lo dichiara la consigliera del M5S Grazia Di Bari in seguito alla visita del Presidente Emiliano al poliambulatorio di Bisceglie e all'ospedale Dimiccoli di Barletta.

"Speriamo che a questo sopralluogo - continua la pentastellata - seguano provvedimenti concreti per la salute dei cittadini, come la revoca della delibera con cui si dispone la soppressione dei posti letto del reparto di cardiologia del Vittorio Emanuele II di Bisceglie, uno dei poli di eccellenza nella zona. E cogliamo l'occasione per invitare nuovamente il Presidente per un sopralluogo all'ospedale Bonomo, sperando trovi finalmente un po' di tempo per noi. Potrà così visitare i reparti morenti e vedere il mancato rifunzionamento del terzo e sesto piano per cui aspettiamo ancora inizino i lavori. Inoltre, sarebbe utile anche fare un sopralluogo sull'area dove dovrebbe sorgere il nuovo ospedale e questo perché potremmo valutare con i tecnici se i tralicci ad alta tensione lì presenti potrebbero costituire un ostacolo alla nuova costruzione, quindi ulteriore perdita di tempo e soldi per eventuale spostamento. Come sarebbe utile fare visita all'ospedale di Canosa, come presidio indispensabile di ausilio a quello di Andria e importante per le popolazioni di Minervino e Spinazzola. In questo modo - conclude- magari si renderà conto che il tempo degli spot è finito ed è ora di garantire il diritto alla salute dei cittadini della Bat".
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
  • Michele Emiliano
Altri contenuti a tema
Aperta la donazione di cornee a cuore fermo anche al "Dimiccoli" di Barletta Aperta la donazione di cornee a cuore fermo anche al "Dimiccoli" di Barletta Il Direttore Generale Delle Donne: «Gesto d'amore che ridà serenità a quanti affetti da patologie oculari»
"Giornata del Naso Ribelle", visite gratuite al "Dimiccoli" di Barletta "Giornata del Naso Ribelle", visite gratuite al "Dimiccoli" di Barletta Oggi è la Giornata Nazionale di Prevenzione delle patologie rinologiche
3 Ecco i primi laureati al Corso di Laurea TSRM di Barletta Ecco i primi laureati al Corso di Laurea TSRM di Barletta I risultati hanno superato le aspettative: laureati anche 68 infermieri
Colpi di pistola, viene ferito e poi abbandonato all'ospedale di Barletta Colpi di pistola, viene ferito e poi abbandonato all'ospedale di Barletta L'agguato è avvenuto alla periferia di Margherita di Savoia
2 Sanità, Cannito chiede maggiore attenzione per l’ospedale di Barletta Sanità, Cannito chiede maggiore attenzione per l’ospedale di Barletta Il sindaco ha inoltre sollecitato la rimozione della recinzione del vecchio ospedale
1 Sopralluoghi negli ospedali della Bat, Emiliano visita anche Barletta Sopralluoghi negli ospedali della Bat, Emiliano visita anche Barletta Delle Donne: «Andremo verso una sempre maggiore specializzazione dei presidi ospedalieri»
2 Il presidente Emiliano oggi in visita all'ospedale Dimiccoli di Barletta Il presidente Emiliano oggi in visita all'ospedale Dimiccoli di Barletta Visiterà la nuova mensa e poi il Polo Universitario per una presentazione delle attività in corso
Ospedale di Barletta, fino a fine 2018 sospese le scintigrafie cardiache Ospedale di Barletta, fino a fine 2018 sospese le scintigrafie cardiache Saranno eseguiti dei lavori: necessaria la sostituzione di due gamma camera
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.