Vincenzo Todisco e Rosa Tupputi
Vincenzo Todisco e Rosa Tupputi
Politica

Elezioni 2022, Rosa Tupputi e Vincenzo Todisco sostengono Santa Scommegna

Le proposte e le idee dei due candidati della lista “Con Barletta”

A sostegno della candidatura di Santa Scommegna nel ruolo di futuro sindaco di Barletta, ci sono anche Rosa Tupputi e Vincenzo Todisco, entrambi candidati nella lista Con Barletta.

Rosa Tupputi, nata a Barletta, laureata in Economia e Management, professionista con esperienza pluriennale nel settore aziendale in ruoli dirigenziali, è attualmente responsabile del settore formazione Servizi Integrati d'Impresa S.r.l. di Barletta ed è presidente dell'Eurocaf nazionale.

Già candidata nelle amministrative del 2018 quando è risultata essere il candidato più suffragato della città, è stata assessore all'edilizia pubblica e residenziale, alle pari opportunità, manutenzioni ed ambiente ed alle attività produttive e si ricandida per la seconda volta, nella lista Con Barletta a sostegno della candidata sindaco della coalizione di centro sinistra Santa Scommegna.

Pug e Duc, ambiente e sicurezza, i temi al centro del suo programma elettorale. «Pensiamo a snodi fondamentali per Barletta e per i barlettani, cominciando con il redigere un programma elettorale concreto, in cui si parli di Barletta e di quello che le manca, per sfruttare l'occasione unica del PNRR, il Piano di ripresa e resilienza nazionale, capace di dare nuovo impulso all'economia del territorio e, magari, creare le condizioni per innescare sviluppo e, dunque, opportunità di lavoro».

Vincenzo Todisco, classe 1977, dottore commercialista dal 2008, con un'esperienza pluriennale in ambito fiscale e societario, ha collaborato per enti di formazione come docente in materie economico aziendali in progetti di specializzazione professionale.

Con la sua candidatura ha scelto di sostenere il progetto della coalizione del centro sinistra guidato dalla candidata sindaco Santa Scommegna condividendone obiettivi importanti.

«La mia candidatura nasce dalla voglia di mettermi in gioco in prima persona e al servizio delle problematiche che interessano il sostegno economico, sociale, lavorativo delle fasce più deboli, la tutela dell'ambiente e della salute della città, sottoponendole alle istituzioni di competenza affinché possano attenzionarle in un'ottica di trasparenza e di lealtà, offrendo possibili soluzioni e competenza».
Speciale Elezioni Amministrative Barletta 2022

Elezioni amministrative 2022

Barletta al voto per il nuovo sindaco: tutte le notizie su BarlettaViva

184 contenuti
Altri contenuti a tema
Verso il ballottaggio, Cannito ai cittadini: "Abbiate fiducia in me" Verso il ballottaggio, Cannito ai cittadini: "Abbiate fiducia in me" Ultimo incontro in piazza a poche ore dal voto
Verso il ballottaggio: Boccia ed Emiliano al fianco di Santa Scommegna Verso il ballottaggio: Boccia ed Emiliano al fianco di Santa Scommegna "La campagna elettorale si chiude con una forte alleanza"
Raffaella Porreca Salerno: “Cannito oggi è l’allora Francesco Salerno” Raffaella Porreca Salerno: “Cannito oggi è l’allora Francesco Salerno” Il messaggio della moglie del compianto sindaco di Barletta
"Ora Uniti", comizio pubblico finale a piazza Caduti per Santa Scommegna "Ora Uniti", comizio pubblico finale a piazza Caduti per Santa Scommegna «Parliamo della nostra città futura»
2 Un patto per sancire l'accordo tra i candidati Doronzo e Scommegna Un patto per sancire l'accordo tra i candidati Doronzo e Scommegna Presentati gli impegni, come il rispetto della Carta di Pisa e la costituzione di una giunta di alto livello
Cannito Sindaco: una svolta storica per Barletta Cannito Sindaco: una svolta storica per Barletta «Cittadinanza impaurita da 20 anni e telecomandata dall'esterno»
Cannito sul palco in Piazza Caduti: ultime ore prima del ballottaggio Cannito sul palco in Piazza Caduti: ultime ore prima del ballottaggio Ieri sera il comizio di chiusura campagna elettorale per l'ex sindaco
Teresa Bellanova a Barletta per Santa Scommegna Teresa Bellanova a Barletta per Santa Scommegna Presenti i referenti di Italia Viva e la senatrice Assuntela Messina
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.